Come saranno le televisioni del futuro

televisioni del futuro

Spesso ci si interroga circa le potenzialità della tecnologia futura e su ciò che effettivamente questa avrà da offrire. Sono diversi i settori nei quali il progresso sta compiendo passi da gigante e tra questi quello relativo le televisioni non è assolutamente da meno.
Vediamo quindi in base all’esperienza maturata fino a questo momento come saranno le televisioni del futuro e cosa avranno da offrire all’utenza.

Risoluzione e qualità

Le televisioni del futuro punteranno senza ombra di dubbio su quella che è la risoluzione e la qualità dell’immagine. Sono tantissimi i miglioramenti ai quali abbiamo assistito nel corso degli ultimi anni ed è facile pensare che si assisterà ad altri passi importanti in questo senso.
Le televisioni infatti sono diventate sempre più grandi e performanti mettendo a disposizione dell’utente una qualità ineccepibile.
La tecnologia che con ogni probabilità sarà implementata e sviluppata ancora di più nel prossimo futuro è il QLED alternativa importante rispetto a OLED.televisioni del futuro
Nello specifico infatti questo tipo di tecnologia è in grado di garantire una qualità dell’immagine molto più stabile e duratura oltre al fatto che è in grado di sostenere anche dimensioni particolarmente elevate fino anche a 110 pollici.

Oltre a questo anche la risoluzione in se e per se andrà a migliorare assicurando un tipo di visione quanto più realistica e definita possibile. Proprio il QLED infatti è in grado di sostenere tecnologie che potranno essere portate fino anche agli 8K con una qualità che attualmente possiamo solo immaginare.
I Quantum Dot (QLED) infatti sono scalabili e possono essere facilmente adattati a questo tipo di risoluzione con una certa facilità.

Interattività

Tra le novità principali che riguarderanno le televisioni del futuro ci sarà senza dubbio la maggiore interattività che le riguarderà. Già oggi le televisioni infatti sono divenute dispositivi interattivi a tutti gli effetti con contenuti on demand e tramite lo sviluppo dei dispositivi smart.
Tuttavia nel futuro potremmo assistere ad un miglioramento ulteriore di questo tipo di meccaniche al fine di garantire agli utenti risultati ancora migliori sotto questo punto di vista.

Inutile dire che si tratterà l’introduzione di assistenti digitali all’interno del sistema televisione in modo tale da automatizzare determinati processi e semplificarli.
Con un comando vocale ad esempio si potrà chiedere al proprio televisore di accendersi o di sintonizzarsi su un determinato canale. In più, con il miglioramento dell’intelligenza artificiale si potranno chiedere consigli al proprio assistente o ancora ci si potrà far spiegare la trama di un film o il tema trattato in un documentario.
Oltre a questo si parla sempre più spesso dell’applicazione della domotica e di tutte le possibilità che questo tipo di tecnologia offre. Con ogni probabilità in futuro il televisore sarà connesso con altri elettrodomestici o apparecchi elettronici della casa il che permetterà di poterli controllare anche a distanza senza alcun tipo di problema.
In questo modo, collegando anche il proprio smartphone, si potrà impostare l’accensione automatica ad un certo orario o ancora si potranno registrare programmi mentre si è al centro commerciale, a ristorante o in palestra.

Contenuti e prezzi

Infine riguardo le televisioni del futuro bisogna aprire una parentesi anche per quanto riguarda i contenuti ed i prezzi. Per ciò che concerne i primi parliamo di contenuti che con ogni probabilità andranno sempre più incontro a quelle che sono le esigenze dell’utenza e a quelli che saranno gli sviluppi della tecnologia. Per intenderci così come dopo l’introduzione del 3D furono sviluppati tantissimi contenuti riguardanti questa tecnologia così potrebbe avvenire per altri tipi di funzioni.
Infine per quanto riguarda i prezzi c’è da dire che, al contrario di quanto si potrebbe pensare, questi non andranno ad aumentare in maniera eccessiva.
Nonostante lo sviluppo di nuove tecnologie ed applicazioni infatti il trend degli ultimi anni fa ben sperare anche in questo senso con prezzi tutto sommato accessibili per dispositivi di qualità media.

televisioni del futuro

This post is also available in: enEnglish