Informazione Tecnologica

Xperia Touch: tutti i dettagli sul costosissimo proiettore targato Sony

Il marchio Sony è ormai da anni sinonimo di qualità, soprattutto nell’ambito dell’intrattenimento digitale e ludico. Dopo aver sdoganato la realtà virtuale con Playstation VR, la nota azienda si appresta a compiere l’ennesimo balzo nel futuro con Xperia Touch, un innovativo proiettore in grado di trasformare qualsiasi superficie in un tablet interattivo.

Nato come prototipo e presentato per la prima volta in occasione del Mobile World Congress svoltosi a Febbraio, l’attesissimo proiettore è stato finalmente lanciato sul mercato americano ad un prezzo non proprio accessibile a tutte le tasche. Nel nostro articolo, dunque, abbiamo deciso di raccogliere tutti i dettagli e le caratteristiche tecniche dell’Xperia Touch, in modo da condividerli con voi.

Xperia Touch: benvenuti nel futuro dei proiettori

L’idea di un proiettore in grado di trasformare una superficie mobile in un tablet Android sembrava fino a poco tempo fa pura utopia, ma Sony è riuscita a trasformarla in grande realtà. Xperia Touch si configura come un ibrido tra un proiettore e un tablet, e possiede una scheda tecnica basata su Android 7.0 Nougat, con 32 GB di spazio, 3 GB di RAM, Wi-Fi, NFC, Bluetooth 4.2, GPS e bussola digitale. L’ interfaccia multi-touch è resa agevole da una telecamera incorporata a 60 FPS e da un fascio di luce a infrarossi che tengono traccia dei tocchi sulla superficie e li traducono in un comodissimo tap and swipe. Sono presenti anche dei sensori esclusivi che captano l’umidità dell’ambiente circostante, la temperatura, la pressione atmosferica (barometro), la luce ambientale e uno di “presenza” per capire se ci sono persone vicino. Sarà possibile, inoltre, impostare il proiettore come un orologio virtuale che apparirà sul muro della vostra casa, in maniera da avere tutti gli impegni a portata di mano. Xperia Touch non è ovviamente stato pensato per la mobilità ed è per questo che l’autonomia della batteria è molto scarsa, della durata di un’ora circa, ma Sony ha confermato che è possibile collegare il proiettore ad una presa di corrente attraverso la porta USB-C. Ecco un breve video esplicativo che illustra nel dettaglio il funzionamento di questo gioiellino tecnologico:

Xperia Touch: la multimedialità a portata di mano

Per quanto riguarda il comparto video, Xperia Touch è in grado di proiettare un’interfaccia Android multi-touch da 23 pollici ma che può essere estesa fino 80 pollici sul muro per la visualizzazione di film e contenuti multimediali. In molti potranno storcere il naso sulla risoluzione massima di 1366 x 768, con una luminosità di Xperia Touchsoli 100 lumen e un rapporto di contrasto 4.000: 1, ma si tratta in ogni caso di caratteristiche tecniche ottime per un proiettore del genere. Xperia Touch, inoltre, presenta un’interessante fotocamera da 13 MP con la quale è possibile effettuare video chiamate con Skype ed utilizzare i comandi vocali di Google Assistant. Il proiettore targato Sony è compatibile con Playstation 4 Remote Play e con tutte le app e giochi Google Play, e la Compagnia ha già annunciato che fornirà inoltre agli sviluppatori una piattaforma dedicata per creare applicazioni personalizzate che sfruttino al meglio le funzionalità del dispositivo. La nota dolente, purtroppo, è legata ad un prezzo di lancio elevato, ma comprensibile date le caratteristiche tecniche di questo proiettore, ovvero ben 1700 dollari.

Verdetto finale

Xperia Touch è stato realizzato con materiali premium e finiture in metallo per adattarsi a qualsiasi ambiente, oltre ad essere leggero, compatto ed ergonomico. Si tratta di un proiettore che permette agli utenti di giocare, guardare video in streaming e comunicare usando le app di messaggistica e i social network come su un comune tablet. Può inoltre trasformarsi in una lavagnetta per gli appunti o per realizzare note video, offrire accesso al calendario e a Skype grazie al microfono e agli speaker integrati, e molto altro. Insomma, un vero e proprio step verso il futuro domestico dei proiettori.

Se avete da sempre sognato un proiettore che fosse un HUB multimediale e permettesse a tutta la famiglia di riunirsi dinnanzi a uno schermo interattivo, allora Xperia Touch non potrà assolutamente mancare nelle vostre case, sebbene il prezzo non sia proprio accessibile a tutte le tasche.