Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Instagram compie 10 anni

Ogni anniversario ci ricorda come il tempo passa inesorabile e veloce. Ci fa pensare a cosa facevamo indietro nel tempo in quel momento, in quel periodo, in quell’anno. Se volete sentirvi un po’ più “vecchi” pensate che Facebook, a cui probabilmente vi siete iscritti già grandicelli e consapevoli delle vostre azioni, è stato fondato nel 2004. Ma ancor più sconcertante è Instagram, il social dei “giovani”, almeno così era qualche anno fa, quando i “giovani” abbandonavano Facebook pieno di “vecchi” per rintanarsi in un nuovo posto. Ora i “giovanissimi” abbandonano gli attuali “vecchi” (quelli che una volta erano i “giovani”) per nuovi social. Ma cosa facevate voi quando Instagram vedeva la luce, ben 10 anni fa?

Instagram compie 10 anni

Ogni anniversario ci ricorda come il tempo passa inesorabile e veloce. Ci fa pensare a cosa facevamo indietro nel tempo in quel momento, in quel periodo, in quell’anno. Se volete sentirvi un po’ più “vecchi” pensate che Facebook, a cui probabilmente vi siete iscritti già grandicelli e consapevoli delle vostre azioni, è stato fondato nel 2004. Ma ancor più sconcertante è Instagram, il social dei “giovani”, almeno così era qualche anno fa, quando i “giovani” abbandonavano Facebook pieno di “vecchi” per rintanarsi in un nuovo posto. Ora i “giovanissimi” abbandonano gli attuali “vecchi” (quelli che una volta erano i “giovani”) per nuovi social. Ma cosa facevate voi quando Instagram vedeva la luce, ben 10 anni fa?

10 anni di Instagram

Un anniversario importante quello di Instagram di quest’anno, il primo con due cifre. Sono passati 10 anni da quando Instagram veniva lanciato per la prima volta sul web. Da allora ne ha fatta di strada.

Nel corso degli anni il social network è divenuto uno dei più popolari del mondo, tanto da essere inglobato nella grande famiglia di Facebook.

Instagram compie 10 anni
Instagram compie 10 anni

Instagram ha cambiato il modo di comunicare, rivoluzionando (o rispolverando vecchie glorie) il mondo social. Si può “socializzare” solamente attraverso le foto? Sono cambiate molte cose da quando con l’icona di una vecchia polaroid Instagram si faceva strada in un mondo duro e spietato come quello dei social. Ecco cosa è cambiato nel corso dei 10 anni di vita.

Piccola storia di uno dei social network più famosi del mondo

Instagram nasce nel 2010, il 6 ottobre per essere precisi, e, inizialmente, fu lanciata solo come un’applicazione per iPhone. I suoi creatori sono Kevin Systrom e Mike Krieger, che con filtri, storie e la sua indimenticabile icona che ricorda una Polaroid ha ben presto conquistato i più giovani.

Instagram compie 10 anni
Il 6 ottobre del 2010 veniva lanciato Instagram

I download sono, infatti, iniziati ad aumentare vertiginosamente già dopo poche settimane. Dal 2012 l’app è disponibile anche per i device Android e dal 2013 per Windows Phone.

Nel 2012 Facebook ha acquisito Instagram per 1 miliardo di dollari, una cifra davvero irrisoria, considerando che oggi il suo valore è di 100 miliardi di dollari.

Nel 2015 Instagram ha rivoluzionato alcune delle sue lacune. È stato rivisto il formato di visualizzazione delle foto (pensato inizialmente solo per iPhone) ed è stato aggiunto il servizio di messagistica.

Da allora Instagram ha continuato ad aggiungere funzioni e a cercare di migliorarsi, contrastando ogni avversario che gli si ponesse di fronte, come Snapchat o TikTok.

Come è cambiato Instagram in 10 anni

Abbiamo visto che in 10 anni Instagram ha completamente rivoluzionato le sue funzionalità, passando da una semplice app di condivisione di foto a un social network a tutto tondo. Anche grazie all’acquisizione da parte di Facebook, infatti, oggi possiamo contare su una vastità di filtri e funzioni incalcolabili. Messagistica diretta, profili verificati, e-commerce, spot pubblicitari, video, tv, le trascinanti storie.

Come è cambiato Instagram nel tempo
Dalla prima indimenticabile icona a quella più stilizzata di oggi

Il successo del social network è stato così travolgente da dar vita a una nuova professione: gli influencer. Ma con il tempo sono cominciati anche i problemi, come il cyberbullismo, il razzismo, le fake news, gli haters.

Non è tutto oro quello che luccica, ma Instagram ha sempre cercato di proteggere i propri utenti contro queste avversità. Ad esempio, togliendo il conteggio esterno dei like. Troppe vite di giovanissimi girano intorno a una preferenza o ad un pollice alzato sui social.

Le ultime novità

Proprio in occasione del suo decimo anniversario, Instagram rilascia altre tre novità. La prima è volta a combattere gli haters, il cyberbullismo e tutti quei spiacevoli eventi di odio e razzismo ingiustificato che si verificano oggigiorno su tutti i social network. Se il commento è sgradevole o violento si apre un avviso pop-up che incoraggia l’utente a “ripensarci”. Ma per essere sicuro che i cattivi utenti capiscano la lezione, verrà dato loro un ultimatum, pena l’eliminazione dell’account.

Ritorna, poi, la funzionalità della mappa, per mostrare dove sono state scattate le foto. Ma questa sarà visibile solo dall’utente e non da tutti. Sarà lui stesso a decidere se mostrare o meno la mappa anche ai suoi followers.

Infine, Instagram lancia, in occasione del suo compleanno, lo shopping su Igtv.

This post is also available in: English

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.