Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Sonic the Hedgehog: un restyling forzato a causa dei fan?

Il nuovo film dedicato al riccio più veloce al mondo suscita pareri contrastanti

Il nuovo Sonic

Tutti conoscono Sonic, il riccio supersonico, emblema della Software House SEGA ed emblema di intere generazioni di videogiocatori. Tal personaggio è divenuto così famoso che la Paramount Pictures ha deciso di produrre un film, il quale sta già facendo parlare di se e non sempre in maniera positiva.

Sonic, la nascita di un riccio blu

Sonic the Hedgehod (ovvero il riccio), nasce nel 1991, quando la SEGA, decise di creare una mascotte che fosse in grado di competere con il carismatico Mario della rivale Nintendo.

La creatura ideata dagli sviluppatori Naoto ŌshimaHirokazu Yasuhara e Yūji Naka, riuscì in breve tempo a catturare il cuore di grandi e piccini.

"<yoastmark

Una storia veloce veloce

Sonic è un riccio antropomorfo tutto blu che vive sul pianeta Mobius (una versione alternativa della Terra) che ha trovato le mitologiche “Scarpe della velocità” che gli permettono di raggiungere velocità superiori a quella del suono.

Le sue catchphrase principali sono “Long time no see!”, tradotta in Italiano in “È da un po’ che non ci vediamo!” o “Chi non muore si rivede!”, frasi che dice spesso ai suoi amici, come la volpe a due code Miles “Tails” Prower e l’echidna Knuckles o al suo arci-nemico, il perfido Dr. Eggman, il quale vorrebbe conquistare il mondo con le sue armate di robot e macchine assassine chiamate Badnik.

Il primo Sonic per Mega Drive

Il primo capitolo della saga del riccio blu vide la luce il 23 giugno del 1991 quando uscì per la console SEGA Mega Drive “Sonic the Hedgehog“, il primo capitolo di una saga che modificherà il mondo dei giochi platform per sempre.

Una grafica colorata e vivace, contornata da una gioiosa musica a 16 bit che rimaneva impressa e canticchiabile, un gameplay frenetico ma mai frustrante, battaglie contro il terribile Robotnik epiche e mai noiose, trappole insidiose e dirupi che portavano a morte certa.

Tutte queste cose resero Sonic un gioiello di inizio anni 90, ricordato ancora con nostalgia dalle persone che hanno avuto la fortuna di poterlo giocare sulla leggendaria console SEGA

Il primo grande titolo della saga di Sonic
Il primo grande titolo della saga di Sonic

L’evoluzione della velocità

Alla SEGA, percependo di aver creato qualcosa di incredibile, decisero di utilizzare il brand del simpatico riccio il più possibile, facendo uscire l’anno dopo “Sonic 2” dove apparve per la prima volta il mitico Tails, nonché la possibilità di giocare in due (uno avrebbe controllato il riccio blu, l’altro la volpe a due code). Nel 1994 uscirono “Sonic 3” e la sua espansioneSonic and Knuckles“.

Nel corso degli anni la casa produttrice nipponica produsse un numero enorme di prodotti legati a colui che venne chiamato “l’Anti-Mario“. Tra questi possiamo trovare

Sonic 3D: Flickies’ Island 1996
Sonic Blast 1996
Sonic the Hedgehog Pocket Adventure 1999
Sonic Advance 2001
Sonic Advance 2 2002
Sonic Advance 3 2004
Sonic Rush 2005
Sonic Rush Adventure 2007
Sonic the Hedgehog 4 Episodio 1 2010
Sonic Colours DS 2010
Sonic Generations 3DS 2011
Sonic the Hedgehog 4 Episodio 2 2012
Sonic Lost World 3DS 2013
Sonic Runners 2015
Sonic Mania 2017

La nascita del film

Sonic ormai è un fenomeno mondiale, era solo una questione di tempo prima che qualcuno si decidesse a voler creare un film dedicato alla mascotte SEGA. Un’idea che molti produttori hanno sempre voluto realizzare, ma che in un modo o nell’altro è sempre caduta nel baratro.

Fino all’arrivo della Paramount Pictures, la quale il 10 dicembre del 2018 fece uscire il primo poster del film che uscirà in Italia il 21 novembre di quest’anno. Sonic sarà fatto in computer grafica, mentre il formidabile attore Jim Carrey interpreterà il crudele Eggman.

Il volto di Sonic
Il volto di Sonic

Le critiche all’aspetto di Sonic

Le immagini parlano chiaro, il nostro beniamino blu è stato modificato radicalmente, dandogli un aspetto molto più umano rispetto a quello che ha sempre dimostrato di avere nelle sue varie incarnazioni.

Ha più pelo, gli occhi sono separati e presenta una corporatura e una postura volutamente più simile ai canoni umani. Tutto ciò non ha fatto altro che far arrabbiare la maggior parte dei fan del riccio più famoso e veloce al mondo, chiedendo a gran voce un restyling del protagonista.

L’Hashtag #GottaFixFast cambierà Sonic

Come abbiamo detto poc’anzi, il popolo del Web non ha preso particolarmente bene il nuovo look della mascotte SEGA, ben presto venne ideato un hashtag in segno di protesta.

#GottaFixFast, è questo il nome del simbolo della protesta anti-nuovo Sonic, esso si è diffuso negli ambienti nerd in poco tempo, raggiungendo addirittura le orecchie della Paramounts Picture. Jeff Fowler, produttore esecutivo del film, ha deciso di ascoltare il popolo del web, scrivendo sul profilo Twitter.

Grazie del vostro supporto e delle vostre critiche. Il messaggio si è sentito forte e chiaro… non siete contenti del design e volete cambiamenti. Succederanno sicuramente. Tutti noi alla Paramount e SEGA siamo al lavoro per questo personaggio e lo renderemo nel MIGLIOR modo possibile… #sonicmovie #gottafixfast

Il Redesign voluto da fan
Il redesign voluto dai fan

Conclusioni

Sonic the Hedgehog ha ancora tutte le possibilità di poter divenire un buon film, sicuramente non ai livelli di “Detective Pikachu“, ma sono certo che ci potrà dare grandi soddisfazioni, grazie anche alla presenza di un gigante del cinema come Jim Carrey.

This post is also available in: enEnglish

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.