Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Videogiochi da film

Quando dal piccolo schermo si arriva al cinema

Molti sono i videogiochi famosi che hanno ispirato pellicole cinematografiche di successo. Ecco un viaggio nei videogiochi da film tra titoli vecchi e nuovi.

I più famosi videogiochi diventati film

Ormai il mondo dei videogiochi è sempre più legato a quello dell’industria cinematografica. Se solitamente dopo un successo al botteghino (sopratutto per quanto riguarda i cartoni animati) seguiva un videogioco ispirato alla pellicola, ora capita sempre più spesso anche il contrario. Vediamo quindi una carrellata di videogiochi da film, per riempire una serata noiosa tra joystick e pop corn.

I primi casi di videogiochi da film

Ricordate il successo della serie di videogiochi Alone in the Dark? Prodotta dalla società francese Infogrames , vede il protagonista Edward Carnby e sua nipote Emily Hartwood investigare su un misterioso omicidio nella Louisiana del 1924.

videogiochi da film
Una scena del primo titolo della serie Alone in the Dark

Uscito per la prima volta nel 1992 vanta ora sei titoli e, nel 2005, è diventato anche un film. In particolare è l’adattamento del quarto capitolo della serie Alone in the Dark: The New Nightmare, il film ha avuto poi anche un sequel.

Come non citare il più famoso caso in assoluto? Tomb Raider, la serie molto fortunata di videogiochi che vede ben quattordici titoli al suo attivo è diventata un film nel 2001 e, successivamente anche nel 2003. Nel 2018 è stato tentato un reboot dove, nei panni dell’eroina Lara, c’era Alicia Vikander, ma nei cuori di tutti Lara Croft sarà sempre la bellissima Angelina Jolie.

videogiochi da film
Angelina Jolie rimarrà sempre la prima nell’immaginario del personaggio di Lara Croft

Un altro caso è quello del titolo per videogiochi Street Fighter il cui primo titolo risale addirittura al 1987, pubblicato da Capcom. Il film è Street Fighter – Sfida finale ed è del 1994, interpretato dall’indistruttibile Jean-Claud Van Damme.

Altro film di grande successo è quello ispirato alla serie di videogiochi sempreverde nata nel 1985: Super Mario Bros. Il film risale al 1993 ed è il primo film tratto da un videogioco.

Un film più recente che si ispira ad un titolo altrettanto nuovo, ha alla base però un titolo famosissimo del 1989: Prince of Persia, videogioco prodotto dalla Brøderbund. In seguito la Ubisoft ne acquista i diritti e continua la saga fino ad oggi. Così nasce il titolo Prince of Persia: Le sabbie del Tempo da cui poi è stato realizzato il film del 2010 interpretato Jake Gyllenhaal e Alfred Molina.

Nuove pellicole tratte da videogiochi

Vediamo ora alcuni titoli di videogiochi da film più recenti, partiamo da Max Payne. Il film del 2008 Max Payne è interpretato da Mark Wahlberg ed è ispirato dallo sparatutto del 2001 omonimo della Remedy Entertainment. La trama inizia con un evento straziante: Max Payne torna a casa e scopre che la moglie e la figlia appena nata sono state uccise. Max si trasferisce nella DEA (il dipartimento americano antidroga) e decide di trovare il colpevole a tutti i costi.

max payne
Mark Wahlberg nel ruolo dell’agente della DEA Max Payne nel film

Forse i giovanissimi non lo sanno, ma il film di Need for Speed è ispirato all’omonima serie di videogiochi che risale addirittura al 1994 ed è ancora pienamente in attività. Il film è del 2014, dieci anni dopo il primo titolo, e Aaron Paul (noto al pubblico per Breaking Bad) interpreta i panni di un meccanico appassionato di auto da corsa.

need for speed
Una schermata del gioco di corse automobilistiche Need for Speed

Cambiando decisamente genere ricordiamo il film del 2006 Silent Hill, ispirato dal videogioco con lo stesso titolo del 1999 della Konami. Dove si vestono i panni di Harry Mason alla ricerca di sua figlia per le strade statunitensi di Silent Hill. Il film si discosta un po’ dalla trama, ma percorre comunque i passaggi iniziali del primo capitolo della serie di videogiochi.

Silent Hill
Silent Hill

This post is also available in: English

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.