Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Google Maps festeggia 15 anni di percorsi

Tra novità e funzioni interessanti

Nuovo logo di Google Maps

Era nel febbraio del 2005 che Google Maps entrava a far parte delle nostre vite e, ad oggi, non ha ancora smesso.

Google Maps rivoluziona il modo di spostarsi

Grazie a molte implementazioni Maps diventa davvero un amico fedele durante gli spostamenti quotidiani. Calcola le strade più trafficate, evita lavori in corso, suggerisce la strada più veloce.

Nel 2007 arriva anche la Street View che permette di vedere le strade dal vero grazie ad una serie di foto scattate dalle macchine di Google in tutto il mondo. A volte è solo un gioco divertente, altre risulta fondamentale perché è possibile constatare se il negozio che cerchiamo è effettivamente lì o se c’è parcheggio in zona.

google maps
La macchina di Google Street View

Se inizialmente poi le indicazioni erano relative solo agli spostamenti in macchina ora  con Google Maps è possibile organizzare viaggi con i mezzi pubblici o a piedi.

Certo, a volte si sbaglia, e così nascono anche cartelli anti-Google Maps come in Sardegna, per evitare che i turisti seguano strade errate.

Le ultime novità di Google Maps

Live View è stata aggiunta l’anno scorso e permette di avere sullo schermo del proprio smartphone una visione della città in realtà aumentata. Le indicazioni infatti sono presenti direttamente sull’immagine per poterle seguire più facilmente. Il servizio è stato creato grazie alla combinazione delle informazioni date dai sensori dello smartphone, insieme al machine learning e alla immagini di Street View.

Altre invece sono le funzioni che saranno rilasciate quest’anno, come Esplora che permette di scoprire se c’è qualche posto interessante rispetto a dove siamo in questo momento.

Stesso discorso, o quasi, per la scheda Salvati. In questo caso il concetto è più social, infatti si potrà avere accesso a 6,5 miliardi di luoghi salvati dagli altri utenti per scoprire anche in questo caso posti nuovi, ristoranti e molto altro. Sarà possibile poi aggiungere il proprio contributo modificando orari o segnalando informazioni errate nella sezione Contributi.

Con la scheda Novità su Maps invece sarà possibile scoprire nuove destinazioni a partire da notizie pubblicate da esperti o editori locali.

Le feature che possono darti una mano

Ecco invece una serie di funzioni già presenti da tempo che possono sempre tornare utili.

Salvare la posizione del parcheggio, utile anche quando si parcheggia in grandi supermercati permette di non perdersi al ritorno da una commissione.

Un’altra utile funzione è la condivisione della posizione, ora possibile anche da WhatsApp e permette di ritrovarsi quando si è in un gruppo e non si conosce bene il luogo.

google maps
Sempre nuove funzioni per darti una mano nella vita di tutti i giorni

Ne abbiamo già parlato: la mappa con il traffico in diretta, fondamentale la sera al rientro a casa, già normalmente Google Maps segnala i tratti stradali dove la macchine rallentano notevolmente (autovelox, passaggi pedonali, punti con poca visibilità). Selezionando la voce Traffico, invece, si avrà proprio accesso alla mappa in tempo reale con segnalazioni di intasamenti o di lavori in corso.

Per quanto riguarda la scheda sui mezzi pubblici è ora anche possibile impostare un promemoria per arrivare in tempo alla fermata scelta. Basta schiacciare i tre puntini nella schermata e selezionare la voce Imposta promemoria per la partenza.

Con Ok Google se state viaggiando in macchina potrete sapere quanto manca o anche mandare un messaggio a qualcuno avvisando che tardate, senza togliere le mani dal volante.

Ultima chicca presente su Google Maps, in versione desktop, è la possibilità di vedere le foto di una strada da oggi fino all’anno dell’introduzione di Street View, per scoprire cosa c’era prima in quel luogo, una memoria storica di come cambiano le strade.

This post is also available in: English

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.