Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Il nuovo Huawei Watch GT 2

Una nuova batteria a lunga durata

Huawei Watch GT 2

Uno smartwatch può fare sempre più cose: può gestire chiamate e messaggi, riprodurre musica e monitorare il battito cardiaco. Anche Huawei, dopo essersi imposto grazie agli smartphone sul mercato mondiale, propone il suo nuovo smartwatch: l’Huawei Watch GT 2.  Scopriamo le caratteristiche di questo concentrato di tecnologia.

Huawei Watch GT 2

Di ultima generazione monta un chip proprietario: il Kirin A1 che, rispetto al precedente, è più performante nelle prestazioni e nel consumo energetico. Infatti è stato integrato un sistema che consente di estendere la vita della batteria, il GT 2 ha quindi una media di durata nettamente superiore agli altri smartwatch. La batteria del modello da 46mm permette un utilizzo di ben due settimane senza necessità di ricarica.

Per quanto riguarda il modello da 42 mm, con un utilizzo medio, ha una batteria che può comunque durare una settimana. In particolare, per entrambi i modelli, è stato migliorato il sistema di gestione del GPS per evitare sprechi energetici.

i modelli del GT 2
I modelli disponibili per lo smartwatch Huawei Watch GT 2 eleganti e funzionali

Ma ci sono anche altre interessanti novità riguardo questo smartwatch a livello di software. Sono state infatti inserite nuove modalità sportive e lo schermo in vetro 3D all-in-one garantisce una visione ampia e chiara delle informazioni.

Gli sport offerti dal nuovo Huawei Watch GT 2 sono ben 15. Otto all’aperto, troveremo la corsa, la camminata, l’escursione, il trail running, il ciclismo e il triathlon e il nuoto. Mentre gli altri sette sono indoor e troviamo la camminata, la corsa, il ciclismo, il nuoto, l’allenamento a corpo libero e l’allenamento con attrezzi. Si potrà avere così un vero e proprio personal trainer che permette di avere un feedback sulle proprie prestazioni sportive.

Le altre feature del nuovo smartwatch Huawei

A completare il quadro sono integrati anche degli altri controlli che lo smartwatch fa per monitorare il nostro stile di vita e aiutarci a renderlo più sano e attivo. Tra questi troviamo il rilevamento della frequenza cardiaca, il controllo della qualità del sonno con il software TruSleep 2.0, il monitoraggio della pressione cardiaca con il software TruRelax 2.0 per monitorare in tempo reale lo stato fisico generale e i livelli di stress.

Huawei Watch GT 2
Alcune immagini delle funzioni degli smartwatch Huawei

A questo si aggiunge l’integrazione completa dei prodotti Huawei. Infatti è presente il Bluetooth per connettersi allo smartphone ad una distanza che copre fino a 150 metri. Si può poi accedere facilmente ai contatti in rubrica e, sulla memoria interna, è possibile salvare fino a 500 brani in MP3 per ascoltarli ovunque si voglia.

Ma non è tutto Huawei ha annunciato anche una serie di novità relative all’AppGallery e all’Huawei Mobile Services con nuove funzionalità dell’HMS Core per garantire un’esperienza d’uso ottimale. Nell’AppGallery per esempio sono attualmente presenti più di 11 mila applicazioni (l’anno scorso la quantità di download dall’AppGallery che è arrivata a 180 miliardi).

freebuds
Gli auricolari Huawei Freebuds 3.

Lo smartwatch Huawei Watch GT 2 sono compatibili poi anche con gli Huawei FreeBuds 3. Questi auricolari senza fili di ultima generazione sono open-fit, più comodi e confortevoli e hanno integrato l’active noise-cancelling. Questo sistema permette di ridurre il rumore di fondo con una tecnologia avanzata dell’elaborazione del suono digitale che si appoggia al chip Kirini A1.

Huawei ha pensato anche ad un regalo per i suoi clienti: acquistando o preordinando gli auricolari FreeBuds 3 entro il 19 gennaio sarà possibile ricevere in omaggio l’Huawei Wirless Charger, il caricabatterie universale senza fili che permette una ricarica rapida e sicura di tutti i dispositivi Huawei.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.