Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Huawei e il Nova 5T: prezzo medio prestazioni al top

Lo smartphone integra un set di fotocamere molto interessante

Huawei Nova 5T

Un nuovo obiettivo ha spinto Huawei a produrre il Nova 5T: creare uno smartphone democratico, in grado di aprire il mondo della fotografia di qualità a molte più persone grazie a dei prezzi contenuti. Questo è possibile solo con un sapiente uso dell’intelligenza artificiale. Ma vediamo le caratteristiche di questo nuovo prodotto.

Design e prestazioni

Dal profilo sottile, il Nova 5T, sfoggia un look accattivante grazie alle colorazioni cangianti su base metallica. La versione Crash Blue è di un bel blu con sfumature azzurre, mentre Midsummer Purple è un viola scuro tendente al blu con sfumature viola rosato più chiare. Ma non preoccupatevi, per gli amanti del classico, c’è anche la versione in nero con il Dark Black.

nova 5T purple
Il Nova 5T in versione Midsummer Purple dai colori cangianti

Arriviamo al punto debole del Nova 5T: lo schermo, seppur molto brillante, è solo un LCD. Quindi niente a che vedere rispetto ai top di gamma che ormai utilizzano l’OLED. Ma se andiamo a pensare al prezzo di questo smartphone allora c’è da considerare che comunque, questo schermo da 6,26 pollici, fa bene il suo lavoro. Una chicca però c’è, ed è l’integrazione del lettore di impronte digitali proprio sotto lo schermo.

Il Nova 5T si basa su un Android 9, che lavora velocemente e in maniera fluida. Buone prestazioni anche durante le sessioni di gioco, sopratutto grazie all’abbinamento della GPU Trubo 3.0 che riduce la latenza al minimo. Per quanto riguarda la batteria invece Huawei dispone questo modello del suo sistema SuperCharge da 22,5 W in grado di ricaricare la batteria da 0 al 50% in mezz’ora. La batteria poi riesce a durare un giorno intero di utilizzo con la sua capienza di 3750 mAh.

La memoria invece è più standard: la RAM infatti è da 6 GB mentre lo spazio di archiviazione è da 128 GB ma, sempre considerando il prezzo, ha buone prestazioni. Sul mercato infatti il Nova 5t viene venduto intorno ai 429,90 euro, prezzo decisamente accessibile per avere questo tipo di prestazioni, sopratutto a livello fotografico.

Nato per acquisire un targhet più giovane, in realtà si adatta facilmente a chi non ha molte pretese di avere sempre l’ultimo ritrovato, ma vuole invece uno strumento affidabile ed è disposto ad accettare qualche compromesso.

Nova 5T e la fotografia

Ma arriviamo al reparto fotografico. Il set integrato in questo smartphone consiste in una fotocamere principale da 48 MP ad alta definizione. Accompagnata da un obiettivo grandangolare da 16 MP e un macro da 2 MP. Ma non è tutto, infatti è presente anche una lente dedicata per l’effetto bokeh sempre da 2 MP. Non è stato previsto uno zoom, forse per non sovrapporsi al rivale (l’Honor 20 Pro), ma grazie al software si può comunque arrivare fino a un 10X.

fotocamere nova 5t
Le caratteristiche dell’apparato fotografico del nuovo smartphone Nova 5T

Per quanto riguarda la fotocamera frontale, quella dedicata ai selfie, si può stare tranquilli: Hauwei promette ottimi risultati anche qui grazie alla fotocamera da 32 MP. La fotocamera dei selfie, inoltre, è stata sapientemente inserita nello schermo eliminando fastidiosi notch e rimanendo quindi molto discreta.

Ma a completare questo pacchetto ottico c’è il collaudato chipset (ormai uscito nel 2018 ma ancora valido)  Kirin 980. Proprio grazie a questo chip che sono a disposizione dell’utente molte funzioni evolute di intelligenza artificiale. Gli algoritmi presenti sul Nova 5T, in grado di ottimizzare scatti più impegnativi come nei soggetti in movimento con lo stabilizzatore AIS, sono anche in grado di migliorare le immagini notturne con la funzione Super Night. Buono anche l’intervento del’AI hdr+ che permette di realizzare delle foto con forti contrasti di esposizione.

This post is also available in: English

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.