Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Quindici anni di Twitter

Dal primo tweet ad oggi, cosa è successo in quindici anni di Twitter

Era il 21 marzo 2006 quando il primo cinguettio è stato lanciato sul social network Twitter. Ora compie quindici anni ed è uno dei social più famosi e utilizzati di sempre. Scopriamo insieme come è cambiato in questi quindi anni, per augurargli al meglio buon compleanno.

Quindici anni di Twitter

Era il 21 marzo 2006 quando il primo cinguettio è stato lanciato sul social network Twitter. Ora compie quindici anni ed è uno dei social più famosi e utilizzati di sempre. Scopriamo insieme come è cambiato in questi quindi anni, per augurargli al meglio buon compleanno.

Il primo Tweet

Just setting up my twttr”, fu il primo tweet della storia. Quello lanciato da Jack Dorsey il 21 marzo del 2006. Chissà se sapeva che il suo Twitter sarebbe diventato così importante e rilevante nel mondo? Forse se lo avesse saputo avrebbe twittato qualcosa di più accattivante?

Primo tweet
Il primo Tweet della storia, il 21 marzo del 2006

Forse, o forse no. Intanto il primo tweet è diventato comunque una frase storica, anche nella sua semplicità.

Tante cose sono successe da quel primo tweet, tante cose sono accadute sul social network dell’uccellino blu in quindici anni. Dal primo tweet inviato dallo spazio all’espulsione di Donald Trump dal social network.

Perché “Twitter”

Twitter è il social network dei tweet, dei cinguettii. Ed è per questo che il suo alter ego è un uccellino blu che cinguetta, riempiendo il mondo di centinaia di migliaia di tweets.

Twitter
Twitter: una breve raffica di informazioni irrilevanti

Ma perché Twitter? Perché è stato scelto questo nome? E perché i messaggi in esso racchiusi sono stati chiamati “cinguettii?”.

Jack Dorsey ha dato, alcuni anni dopo nascita della sua creazione, la risposta a queste domande: “Ci siamo imbattuti nella parola Twitter, era semplicemente perfetta. La definizione era: “una breve raffica di informazioni irrilevanti” e “un cinguettio di uccelli”, e questo è esattamente ciò che era il prodotto”.

Twitter è un social network limitato?

Molti potrebbero pensare che Twitter sia un social network limitato. Wikipedia, ad esempio, non lo definisce nemmeno social network, ma “servizio di microblogging”. Eppure solo chi è nato nell’era degli SMS può capire che la sua “limitazione” è il suo punto di forza.

Twitter
Un tweet conta solo 280 caratteri, ma Twitter non è un social network limitato

Si perché Twitter nasce quando gli SMS erano ancora in auge ed è probabilmente per questo che decide di imitarne la brevità. Un tweet può contare appena 140 caratteri. Oggi sono 280. Ma poco cambia, dato che oggi possiamo contare su un flusso di dati illimitato, che rende quasi invisibili quei 280 caratteri. Ma dalli a un ragazzino degli anni ’90 280 caratteri.

Fatto sta che quella che può sembrare una limitazione è in realtà il suo punto forte. Mentre sugli altri social si susseguono lunghi monologhi, su Twitter devi pensare prima di scrivere. Devi racchiudere il tuo pensiero in poche semplici parole. Ed è per questo che ciò che si scrive su Twitter conta davvero.

Twitter negli anni ha influenzato la politica, l’economia, la borsa. Per molti Twitter è diventato il social network degli annunci ufficiali, delle presentazioni, delle dichiarazioni. Non chiamatelo limitato.

Non solo tweets

Con il passare degli anni Twitter si è arricchito di molti altri elementi, oltre ai classici tweets. Innanzitutto, a differenza degli sms, i tweets assumono un significato maggiore perché, chi li legge, può scorrere la bacheca e leggere tutti i tweets precedenti, nonché la biografia dell’autore. C’è poi la chiocciola, che inserita nel testo richiama l’attenzione di un determinato utente.

Oltre ai tweets, poi, sono state inserite le immagini, i video, ci sono i video in diretta e ben presto dovrebbero arrivare anche gli audio.

Ci sono i Fleets, che assomigliano alle Stories di Instagram. E sono in arrivo, sono già stati annunciati, i tweet che scompaiono dopo 24 ore e quelli premium.

I numeri di Twitter

I numeri di Twitter sono decisamente inferiori rispetto a quelli dei principali competitori. Mentre l’uccellino blu conta appena 353 milioni di utenti, Facebook ne conta 2,8 miliardi. E solo negli ultimi tempi il social network di Jack Dorsey ha iniziato a registrare utili considerevoli.

Twitter
Twitter è il social network degli annunci, delle dichiarazioni e delle presentazioni ufficiali

Eppure ciò non preoccupa minimamente il suo creatore, che ritiene che Twitter sia un social network utile e fondamentale, che tira le redini del mondo. E per questo sopravviverà agli altri.

 

This post is also available in: English

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.