Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Aptera Paradigm, l’auto elettrica del futuro

L'auto elettrica che si ricarica con il Sole

Il futuro è elettrico, ormai si sa. Ma sappiamo anche con le auto elettriche stanno iniziando a sorgere i primi problemi, soprattutto per quanto riguarda la grande quantità di energia che richiede il loro funzionamento, nonché i tempi di ricarica. Ma se esistesse un’auto elettrica che si ricarica con il sole e che offre un’autonomia di 1600 km? Andiamo a scoprire insieme tutti i segreti di Aptera Paradigm, l’auto elettrica del futuro.

Aptera Paradigm

Il futuro è elettrico, ormai si sa. Ma sappiamo anche con le auto elettriche stanno iniziando a sorgere i primi problemi, soprattutto per quanto riguarda la grande quantità di energia che richiede il loro funzionamento, nonché i tempi di ricarica. Ma se esistesse un’auto elettrica che si ricarica con il sole e che offre un’autonomia di 1600 km? Andiamo a scoprire insieme tutti i segreti di Aptera Paradigm, l’auto elettrica del futuro.

Entriamo nel mondo di Aptera

Le promesse di Aptera sono così incredibili che i più scettici non credono che riuscirà a mantenerle. Un’auto elettrica che non ha bisogno di essere ricaricata e che promette un’autonomia di tantissimo superiore al top di gamma del momento.

Pensate che Tesla Model S offre un’autonomia di 640 km, mentre Aptera promette che la sua Paradigm sarà in grado di arrivare fino a 1,610. Il suo segreto? Il sole!

Eppure Aptera non è nuova in questo mondo. Ci aveva già provato nel 2005 con un altro futuristico modello: la Typ-1, che fu, però, un fallimento. Ma adesso sembra essere davvero sicura di sé, affermando che la fabbrica è già pronta per la produzione e che i primi modelli potrebbero arrivare prima della fine dell’anno.

Oggi non vogliamo essere scettici. Oggi vogliamo sognare in grande. Perciò ecco Aptera Paradigm, l’auto elettrica del futuro.

Aptera Paradigm: il design

Prima di addentrarci in dettagli più tecnici, parliamo della prima cosa che salta all’occhio quando vediamo questa nuova vettura: il design. Sembra essere uscita direttamente da un film fantascientifico. Questa non è un’auto, è una navicella spaziale. Sembra che debba prendere il volo da un momento all’altro. E, invece, no, rimarrà saldamente ancorata al suolo, ma punta in alto, molto in alto, fino al Sole.

Aptera Paradigm
Aptera Paradigm, una futuristica automobile su tre ruote

Aptera Paradigm ha tre ruote, due davanti e una dietro. È tutta proiettata in avanti, con un design futuristico ma che strizza l’occhio a un classicismo, stile Piper.

La carrozzeria è ultraleggera, realizzata in fibra di carbonio, kevlar e canapa. All’interno c’è spazio solamente per il guidatore e un passeggero, ma, in compenso, ha un portabagagli davvero molto capiente.

Pannelli solari

Aptera Paradigm non è una normale vettura trasposta in elettrico. Essa è stata pensata proprio ed esclusivamente per essere mossa dall’energia solare. Ciò la rende unica e così particolare, anche nell’aspetto.

Aptera Paradigm
Tettuccio e cofano sono ricoperti di pannelli solari

A far funzionare il tutto, infatti, ci pensano i pannelli solari posizionati sul tettuccio. Aptera afferma che con essi si possono ricavare circa 70 chilometri al giorno. Considerando che la percorrenza media giornaliera è anche inferiore, questo porta all’affermazione che Aptera Paradigm è l’auto elettrica che non ha bisogno di essere ricaricata mai.

Ma se abbiamo bisogno di ulteriore autonomia essa può essere ricaricata come una normalissima auto elettrica.

L’autonomia di Aptera Paradigm

Come dicevamo, il punto forte di Aptera Paradigm sono i pannelli solari, che la rendono un’auto elettrica che non necessita di essere ricaricato. Essi gli conferiscono un’autonomia di circa 70 km, ma, volendo, è possibile incrementare con pannelli solari aggiuntivi sul muso.

Aptera Paradigm interni
Gli interni di Aptera Paradigm

Se, invece, abbiamo bisogno di maggiore autonomia o se è una giornata particolarmente uggiosa, Aptera Paradigm può tranquillamente funzionare con una normale ricarica. Ma anche qui le promesse sono delle più grandiose.

Si parte dalla versione base, con batterie che conferiscono un’autonomia di 400 chilometri, fino a batterie che arrivano a 1600 chilometri di autonomia.

Anche i motori si possono aggiungere, passando da 100kW a 150kW.

I numeri e l’uscita di Aptera Paradigm

Questo nuovo concetto di macchina elettrica futuristica piace molto. Piace tanto al pubblico, che ne ha già preordinate settemila. E piace tantissimo agli investitori, che l’hanno finanziata per 4 milioni di dollari.

Aptera Paradigm costerà, nella sua versione base, 25.900 euro, e con aggiungendo il massimo di tutto ciò che può essere aggiunto, si arriverà a 48.300 dollari. L’uscita è prevista per la fine del 2021, ma chissà se Aptera riuscirà a mantenere anche quest’ultima inverosimile promessa.

This post is also available in: English

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.