Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Un mondo di misteri ad Agosto su Netflix

Un mondo di misteri andrà in onda ad Agosto sulla celebre piattaforma di streaming

Un mondo di misteri, format dedicato ai misteri irrisolti, arriva ad Agosto sulla piattaforma di video in streaming Netflix. Alla conduzione ci sarà lo Youtuber brasiliano Felipe Castanhari.

Un mondo di misteri, arriva la serie Netflix dal Brasile

Un mondo di misteri è il titolo della nuova serie che ad Agosto ha debuttato su Netflix. Particolare fin dal titolo, è un format molto diverso a quelli a la celebre piattaforma di streaming ci ha abituati.

Non si tratta infatti di una serie di “semplice” fiction, né di un documentario. Ma piuttosto di un riuscitissimo blend fra questi due generi, in salsa ironica come si confà a una commedia brillante. Per metà sit-com, per metà edutainment, questo nuovo format farà ampio uso di effetti speciali, esperimenti in presa diretta e perfino delle nuove frontiere dell’animazione.

Un “esperimento” a cui il pubblico di oltreoceano sta guardando con grande interesse. E che ha tutte le carte in tavola per intrigare anche l’audience italiana. Ma che cos’è Un mondo di misteri e cosa vedremo nel mese di Agosto su Netflix?

Il cast di Un mondo di misteri

Alla guida di Un mondo di misteri ci sarà Felipe Castanhari, giovane youtuber brasiliano diventano un’autentica celebrità sul “tubo” del Brasile. Come nella migliore tradizione di Youtube, Felipe interpreta sé stesso, in un mix di realismo e fiction dove il personaggio che vediamo sullo schermo è anche alter ego di chi lo interpreta.

Ad affiancarlo sarà presente l’elemento femminile immancabile. In questo caso si tratta dell’esordiente Lilian Regina, che interpreta la dottoressa Thay. Nella cornice da fiction che circonda ogni documentario, la donna dirige il centro di ricerca Curie Complex, omaggio (fin dal nome) a Marie Curie.

Il cast della serie
Il cast della nuova serie Netflix

Bruno Miranda interpreta invece Betinho, il custode dell’istituto, che rivestirà comunque un ruolo di primo piano nelle “indagini” scientifiche di Un mondo di misteri.

Infine, il supercomputer Briggs, che i protagonisti utilizzano per le avanzate simulazioni dei vari episodi, ha la voce ancor prima del nome del doppiatore e youtuber brasiliano Guiherme Briggs.

A metà fra (fanta)scienza, storia, misteri e complotti

Abbiamo visto che Un mondo di misteri indaga misteri irrisolti della scienza.

In altre parole, questo nuovo format cercherà di dare risposte alle domande che il mondo si è sempre posto su quei fenomeni che la scienza “ufficiale” non è in grado di spiegare.

Per otto puntate i protagonisti cercheranno di capirci qualcosa, in un linguaggio immediatamente comprensibile e alla portata di tutti.

Il logo di Mundo Misterio
Il logo di ‘Mundo Misterio’, il nome brasiliano della serie

A metà fra i Mythbusters e Tesla X-Files, la serie spazierà dalla storia alla fantascienza, ad ambiti molto più prosaici, ai complottismi di nuova generazione.

Un format per tutti i gusti quindi, che potrebbe piacere sia agli spettatori più esigenti che a chi cerca semplice intrattenimento.

Ciascun episodio avrà una durata massima di 30 minuti nei quali verrà sviscerato un argomento collegato a un mistero, una teoria o un evento inspiegabile.

Quali saranno gli argomenti trattati nelle varie puntate di Un mondo di Misteri?

Un mondo di misteri, tutte le otto puntate

Si parte con il Triangolo delle Bermude, la leggendaria area dell’Oceano Atlantico teatro di misteriosi fenomeni paranormali e sparizioni inspiegabili. Un mistero che da anni affascina l’umanità con interrogativi inquietanti.

Segue una puntata dedicata interamente all’epidemia di peste nera che nel 1300 causò un numero incalcolabile di vittime in tutto il mondo. Un argomento che alla luce della pandemia di Covid-19 appare drammaticamente attuale.

Un mondo di misteri
Dalla scienza alla storia, alla fantascienza all’horror; è Un mondo di misteri

I viaggi nel tempo hanno sempre rappresentato una fortissima tentazione per gli uomini. E sono a buon motivo un caposaldo della fantascienza (si pensi a una serie come Dr. Who). Felipe indagherà se e come, in futuro, saremo in grado di viaggiare attraverso i secoli.

Meno fantascientifico ma sicuramente intrigante per gli appassionati della natura è la storia del rapporto fra uomo e cane e dell’addomesticamento dei primi lupi. Come sono nate le razze canine che conosciamo oggi?

Uno scenario apocalittico molto diffuso è poi quello delle apocalissi zombie; ma è davvero possibile che un giorno gli esseri umani si trasformino in zombi assetati di sangue e imperversino senza controllo nei resti di gigantesche megalopoli fantasma?

Dalla fantascienza alla scienza, Un mondo di misteri tratterà anche la grande estinzione che portò alla scomparsa di un gran numero di organismi vertebrati e invertebrati a cavallo fra il periodo geologico del Triassico e quello del Permiano.

Dalla Preistoria al futuro si passa alla creazione di Intelligenze Artificiali sempre più avanzate. Intelligenti quanto l’uomo, o addirittura di più? Ai posteri l’ardua sentenza.

L’ultimo episodio riguarderà invece il surriscaldamento globale e le sempre più insistenti teorie del complotto che circondano i cambiamenti ambientali.

This post is also available in: English

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.