Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Gli Anelli del Potere: views, review e Musk

25 milioni di spettatori e recensioni bloccate su Prime Video.

Gli anelli del Potere, la nuova serie de Il Signore degli Anelli ha contato 25 milioni di spettatori al lancio dei primi due episodi, segnando un record per Prime Video. Ma non tutti sono rimasti soddisfatti, tanto che la piattaforma di streaming ha dovuto bloccare le recensioni al titolo per 72 ore. Ed Elon Musk non tarda a commentare

Le recensioni de Gli Anelli del Potere sono state letteralmente affossate nelle prime ore. Su Rotten Tomatoes il gradimento del pubblico era di appena il 39%, successivamente passato all'84% attuale. La situazione non è molto meglio su IMDb che vede una valutazione piuttosto media, con 6,4 su 10. Un po' più pungenti, invece, le critiche su Reddit e Twitter.

I primi episodi de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, una delle serie tv più attesa per tutta l’estate, sono disponibili su Amazon Prime Video. E sono stati un successo… almeno per quanto riguarda gli spettatori.

Thank you for reading this post, don't forget to subscribe!

Un po’ meno spettacolari sono state invece le recensioni che questi hanno lasciato su Prime Video… e su un po’ tutte le piattaforme disponibili. Insomma, ad appena 2 puntate dall’inizio, Gli Anelli del Potere è già al centro di un’enorme bufera. Altro che un “artificio di Sauron”.

A dire la sua è anche Elon Musk, che non sembra aver apprezzato molto i primi due episodi, anzi. Non perde occasione per twittare tutto il suo disappunto, con parole abbastanza dure. A pochissimo dall’uscita del terzo episodio, vediamo quali sono state le reazioni di internet!

I 25 milioni di spettatori per Gli Anelli del Potere

Che fosse una delle due serie più attese dell’ultimo anno era chiaro già dall’hype generato questa estate. Gli ascolti che hanno registrato i primi due episodi, però, sono andati oltre ogni più rosea aspettativa, infrangendo ogni record per Prime Video. 25 milioni di spettatori hanno premuto play sul nuovo titolo già nei primi giorni.

Gli Anelli del Potere Galadriel
Gli Anelli del Potere: Galadriel è uno dei personaggi principali e anche uno dei più criticati per la sua caratterizzazione forse poco canonica.

E così L’ombra del passato e Alla deriva, hanno superato con uno scatto Gli eredi del drago e Il principe canaglia, i primi due episodi di House of the Dragon. Questi, infatti, hanno registrato ottimi numeri, ma non abbastanza. Alla linea di partenza la prima puntata non è riuscita a superare (per poco) i 10 milioni di spettatori negli Stati Uniti. Si tratta comunque del miglior debutto per una serie originale HBO e ha registrato qualcosa come il 350% in più rispetto i numeri de Il Trono di Spade.

La corsa però non è ancora finita: a quasi due settimane dall’uscita, Gli eredi del drago sta per raggiungere a sua volta i 25 milioni di spettatori. D’altro canto, il terzo capitolo (che uscirà in singolo, a differenza dei primi due) de Gli Anelli del potere è proprio dietro l’angolo.

La review bombing per Gli Anelli del Potere

Amazon Prime Video è dovuto correre ai ripari, bloccando le recensioni per Gli Anelli del Potere… nella speranza che 72 ore bastino ai fan supersfegatati (o ai troll, dipende dai punti di vista) a calmare gli animi.

Appena dopo l’uscita dei primi due episodi, infatti, le recensioni, specialmente quelle negative, sono letteralmente piovute su tutte le piattaforme possibili e immaginabili. Da Reddit a Rotten Tomatoes, da Twitter a IMDb, tantissimi utenti hanno deciso di condividere il proprio malcontento riguardo alcune scelte di produzione. Prima tra tutte la caratterizzazione di Galadriel.

Gli Anelli del Potere Recensioni
Le recensioni de Gli Anelli del Potere sono state letteralmente affossate nelle prime ore. Su Rotten Tomatoes il gradimento del pubblico era di appena il 39%, successivamente passato all’84% attuale. La situazione non è molto meglio su IMDb che vede una valutazione media, con 6,8 su 10. Un po’ più pungenti, invece, le critiche su Reddit e Twitter.

 

Libertà di espressione… certo, ma forse un po’ troppo affrettata, dato che alcune recensioni sono comparse al pubblico ancor prima che i titoli di chiusura al critico. Per questo motivo, Prime Video ha deciso di sospendere le recensioni. In questo periodo punta ad implementare un nuovo sistema che dovrebbe rallentare la diffusione di recensioni molto negative.

Elon Musk: “Tolkien si sta rivoltando nella tomba”

Ovviamente al coro di recensioni negative non poteva mancare quella di Elon Musk che, con i suoi tempi, ha deciso di esprimersi su Twitter. Che voglia comprare o meno l’uccellino blu non è chiaro, ma sicuramente lo sfrutta davvero tanto, e con una certa mira.

Elon Musk Twitter
Elon Musk su Twitter: “Tolkien si sta rivoltando nella tomba”… e dopo una frecciatina ad Amazon, arriva anche quella a Twitter con i bot. Ma quella è un’altra storia.

 

“Tolkien si sta rivoltando nella tomba. Fino ad ora, quasi ogni personaggio maschile è un codardo, un idiota o entrambe le cose. Solo Galadriel è coraggiosa, intelligente e gentile.”

Insomma, un commento al vetriolo che sicuramente ci aspettavamo dall’estroso miliardario. Magari non così diretto, certo, ma di sicuro non inatteso, vista la rivalità finanziaria di Elon Musk con Jeff Bezos, patron di Amazon. Ma non sarebbe solo quella la motivazione: da tempo sappiamo l’interesse di Musk per il fantasy e per le uscite a dir poco… controverse.

Potrebbe piacerti anche

I commenti sono chiusi.