Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Apple Arcade gratuito: quali giochi provare

Tre mesi gratuiti se acquisti un prodotto Apple

Per tre mesi, se acquistate un iPhone, un iPad o un Mac, potrete avere l’abbonamento gratuito alla piattaforma di videogiochi Apple.

Apple arcade gratuito comprando un prodotto Apple

C’è una buona notizia: per ogni persona che acquisterà un prodotto Apple verrà rilasciato un accesso gratuito per tre mesi ad Apple Arcade. Apple Arcade è un servizio di giochi in abbonamento made in Cupertino. Sulla piattaforma online è possibile avere accesso a più di 100 giochi, tutti inclusi nei 4,99 euro al mese, dopo il mese di prova gratuito. Non esiste un pacchetto sconto per l’acquisto dell’abbonamento annuale, ma si può recedere dal contratto in qualsiasi momento senza penali e, cosa interessante, è possibile giocare a quasi tutti i giochi anche offline. Inoltre non avrete nessuna pubblicità e nessun altro costo aggiuntivo per giocare ai vari titoli. In questo articolo vi suggeriamo alcuni giochi che non potete perdervi con l’abbonamento ad Apple Arcade gratuito.

A cosa giocare con l’abbonamento di Apple Arcade gratuito

Se avete appena acquistato, o avete intenzione di acquistare, un prodotto apple come un iPhone, un iPad o un Mac potrete dimenticarvi dell’abbonamento per almeno tre mesi. Ecco cosa potete provare mentre vi guastate l’abbonamento di Apple Arcade gratuito.

Su Apple Arcade potrete trovare giochi di tutti i generi: da Fantasian a Sonic Racing, da LifeLike a Overland. Tra gli sviluppatori più famosi troviamo Annapurna Interactive, Cartoon Network, Konami, Lego, Sega, Hironobu Sakaguchi, Ken Wong and Will Wright.
Vi proponiamo quindi alcuni titoli che non potete perdervi se avete un abbonamento attivo:

Beyond a Steel Sky

Questo titolo è il sequel del gioco Beneath a Steel Sky del 1994 e si presenta con un’ambientazione molto evocativa in stile cyberpunk. Vi conquiserà per i suoi enigmi sofisticati e la grafica curatissima, da non perdere!

 

Butter Royal
Una battaglia a colpi di salsicciotti e lollipops

Butter Royale

Una battle royale a tema culinario: le vostre armi saranno prosciutti e bombolette spray di panna montata, ma vi dovrete spostare sempre su una mappa e i combattimenti saranno molto intensi. Il tutto però in brevi round da 4 minuti da mangiare, ehm, giocare uno dopo l’altro!

The Last Campfire

Se dopo le lunghe battaglie del titolo precedente avete bisogno di un po’ di relax non potete perdere il nuovo titolo di Hello Games. In The Last Campfire impersonerete un originale spirito guida e, risolvendo vari giochi in stile puzzle, libererete le anime intrappolate in quello che è un purgatorio. Non preoccupatevi, l’ambientazione non sarà inquietante, anzi, vi troverete a vagare in rilassanti ambienti dall’aria zen. Anche la colonna sonora ha qualcosa di rilassante, il tutto lo rende un gioco ideale da fare finito il lavoro.

Apple arcade grauito: The Last Campfire
The Last Campfire, un titolo rilassante con una grafica semplice e giocosa, per fare pace con il mondo

Next stop Nowhere

Se amate la fantascienza o i dialoghi ben fatti, allora dovete provare questo titolo incluso nell’abbonamento di Apple Arcade gratuito. Vi troverete a percorrere la storia di due passeggeri di una nave spaziale che stanno viaggiando ai limiti del sistema solare. L’obiettivo è quello di riunire una famiglia divisa e sconfiggere dei pericolosi criminali.  Potrete apprezzare la grafica retrò tipica degli anni 80 e i dialoghi perfettamente costruiti.

Apple arcade gratuito: neo cab
Neo Cab è un titolo filosofico per cuori duri, salite sul taxi e scoprite uno dei nostri futuri possibili

Neo Cab

Questo titolo è per chi ha i piedi per terra e, anche quando gioca, vuole qualcosa che lo faccia riflettere. Neo Cab infatti è ambientato in un futuro in cui le macchine hanno preso il posto degli umani in quasi tutti i lavori e il giocatore dovrà interpretare un’autista che sta percorrendo i suoi ultimi chilometri prima di cedere il passo ai robot.
Attraverso il dialogo con i passeggeri potrà così riflettere sulla propria vita, sul suo futuro e sul futuro dell’umanità, mica poco!

This post is also available in: English

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.