Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

A&T di Torino, le novità sul Salone della Tecnologia

Scopriamo assieme cosa è stato presentato al Salone della Tecnologia

A&T - Salone della Tecnologia di Torino

L’A&T di Torino, il celebre salone della Tecnologia, si rinnova per la tredicesima volta di seguito.

Oltre 15 mila visitatori sono entrati dentro la casa della tecnologia industriale di Torino tra il 13 e il 15 febbraio del 2019, scoprendo le ultime novità in materia di innovazione industriale e tecnologie 4.0, con focus specifici su qualità e testing, robotica e digitalizzazione dedicati all’impresa manifatturiera italiana, ai System Integrator e R&D.

Ma parliamo anzitutto della storia di questo celebre evento.

A&T - Salone della Tecnologia di Torino
Il Simbolo della A&T, la fiera della Tecnologia

Storia del Salone della Tecnologia

L’A&T, abbreviazione di Automation & Testing nacque nel 2007 come una mostra dedicata alle innovazioni tecnologiche, in particolar modo quelle inerenti le Prove e le Misure (appunto il Testing), in modo da poter ampliare e far conoscere ancora meglio questi concetti di base che stanno divenendo sempre più importanti nella storia contemporanea.

La Fiera in breve tempo divenne una delle più importanti e principali esposizioni dedicate al mondo tecnologico e, quindi, vetrina importante anche per gli stessi progressi tecnologici.

La svolta robotica

Nel 2015, il salone della Tecnologia riuscì a compiere il grande passo in avanti, evolvendosi nella A&T Robotic World, la Fiera della Robotica, nella quale si proponeva di nuovo lo stesso modello di Testing già comprovato nelle edizioni precedenti anche nel campo della robotica.

Ciò si rivelò essere una mossa molto audace da parte degli organizzatori degli eventi, soprattutto perché gli permise di aumentare quasi del 30% il numero delle persone interessate all’evento e del 27% il numero degli espositori provenienti non solo dal mondo italiano, ma anche dall’ambiente europeo e asiatico.

A&T - Salone della Tecnologia di Torino
Arriva la quarta Rivoluzione Tecnologica

L’ingresso nella Oval Lingotto

Una nuova vittoria per l’A&T arrivò nel 2017 quando l’Oval Lingotto Fiere, un prestigioso padiglione di 20.000 mq, divenne la sede della fiera, aumentando anche la durata delle giornate della fiera.

Se prima l’A&T durava unicamente due giorni, ora l’evento va a coprire ben tre giornate intere, permettendo quindi di aumentare il numero di stand e di esposizioni.

Il rinnovo

In virtù di questi turbinii di cambiamenti, l’A&T decise di cambiare ancora una volta, migliorando l’identità del suo brand, arrivando a creare il suo format attuale, ovvero quello del testing del mondo della robotica, prendendo il nome di A&T – Automation & Testing, unendo la descrizione e la comprensione dei nuovi prodotti tecnologici e il voler testare sul campo questi nuovi tipi di macchinari.

Inoltre sono stati indetti numerosi concorsi per poter far partecipare nuovi espositori e nuovi brand, in modo da poter continuare ad aumentare la qualità e la quantità dell’evento.

Gli espositori del 2019

Per espositori si intendono quelle persone che hanno deciso di voler presentare la loro ditta e i loro prodotti al Salone della Tecnologia, andandosi a dividere in una serie ben distinta di categorie, le quali erano:

A&T - Salone della Tecnologia di Torino
Il mondo è già cambiato

I numeri di A&T del 2019

Con oltre 500 stand ed espositori, un aumento del 22% dei visitatori rispetto agli anni passati, una settantina di interventi e conferenze tenute da punte di diamante del mondo della tecnologia, la Sala della Tecnologia di Torino si è confermata quindi l’edizione più completa e più seguita dei tredici anni di vita dell’esposizione.

This post is also available in: enEnglish

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.