Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Continuum: la serie TV tra presente e futuro

Continuum

Quello dei viaggi nel tempo è un argomento che porta a una catena infinita di dubbi e perplessità. Ormai sono in molti a sostenere che teoricamente un viaggio nel tempo sarebbe possibile.

Partendo dalla teoria dello spazio-tempo di Einstein, sulla quale si sono basati anche gli studi di Hawking, quest’ultimo afferma che con l’attuale comprensione della materia è possibile viaggiare nel tempo.

Matematicamente i viaggi nel tempo sono possibili, sono solo un problema di ingegneria.

Ma a questo punto i dubbi sono molti, non sarò solamente io a domandarmi se il nostro presente è già stato cambiato da un viaggiatore nel tempo. E se così fosse non lo sapremmo mai.

Oppure questo è il massimo futuro possibile, e non esistono ancora altre linee temporali.

Magari, invece, se il passato non fosse stato cambiato da un futuro viaggiatore del tempo a noi ignoto, l’umanità non avrebbe raggiunto lo sviluppo attuale se non prima del 3000.

Ma se nel futuro i viaggi nel tempo verranno inventati, perché nessuno ha cambiato eventi catastrofici che hanno segnato in negativo la storia umana?

Se vogliamo frenare un po’ la curiosità in merito e passare un po’ di tempo con una serie TV interessante, Continuum è ciò che fa per noi.

La serie TV

Continuum non è esattamente recente come serie TV. È un telefilm canadese prodotto dal 2012 al 2015 e ha debuttato in Italia nel 2013 su AXN Sci-Fi, per poi approdare sulla RAI l’anno successivo.

Attualmente tutte le quattro stagioni sono disponibili su Netflix.

ContinuumIl bello di vedere una seria TV la cui produzione è già terminata da anni sulla piattaforma di Netflix è quello di non incorrere nel rischio di vedere tagliata la produzione.

Non è raro, infatti, appassionarsi ad una serie e attendere invano una seconda stagione che non arriverà mai. Vittime di ciò sono spesso i fan di film e telefilm di fantascienza.

Anche se non possiamo ritenere Continuum completamente una serie di fantascienza. La spiegazione che da ai viaggi nel tempo è interessante e la teoria utilizzata placherebbe molti dubbi e perplessità.

Tuttavia in molte puntate la trama verte più su un poliziesco che sulla pura fantascienza.

La trama

2077. Il mio tempo, la mia città, la mia famiglia. Quando dei terroristi hanno ucciso migliaia di innocenti sono stati condannati a morte, ma avevano altri piani.

Siamo stati scagliati indietro di sessantacinque anni. Voglio tornare a casa, ma non so cosa troverò se la storia verrà cambiata.

Loro progettano di correggere e controllare il presente per poter vincere nel futuro. Ma quello che non hanno previsto, sono io”.

L’introduzione fornita dal telefilm Continuum spiega già quella che è la trama. La Vancouver del 2077, quella da cui viene Kira, la protagonista, è la sede principale delle multinazionali che governano il mondo.

I governi sono crollati, le stesse forze di polizia sono sotto il controllo di un sistema di corporazioni. Per mantenere il controllo alcune libertà civili sono state negate e i terroristi combattono contro questo sistema.

Kira fa parte della polizia e combatte contro i terroristi.

Ma conoscendoli meglio i loro ideali sono davvero sbagliati? Certo i modi non sono dei più ortodossi, ma perseguendoli in altro modo, potrebbero anche non essere troppo folli.

2012

Tuttavia la storia non è ambientata nel 2077, ma nel 2012, l’anno in cui si sono ritrovati catapultati i terroristi assieme a Kira.

È il primo viaggio nel tempo nella storia, e l’unico dispositivo esistente era in mano ai terroristi. Ora, nel 2012, nessuno ha le conoscenze per tornare nel futuro. Quasi nessuno.

ContinuumLa persona più intelligente del futuro, quella che ha inventato tutto ciò che era possibile inventare e che è capo della più grande e potente corporazione del mondo, nel 2012 è solo un adolescente.

Ma sarà la chiave di tutto e quello che lui dovrà intraprendere non sarà un viaggio nel tempo ma un viaggio dentro se stesso per capire se l’uomo di cui Kira e tutti i terroristi parlano è davvero la persona che vorrebbe diventare.

Dov’è il futuro

Kira vuole tornare da suo figlio, nel 2077, ma cosa troverà dopo che il presente è stato così profondamente cambiato?

Gli altri personaggi intanto cercano di seguire un piano che li porterà a controllare il loro futuro. E cosa comporta interagire con i membri della propria famiglia nel passato?

Fortunatamente almeno una volta ci troviamo di fronte un telefilm che cerca di dare una spiegazione a tutti quei dubbi che ci assalgono nel corso di essa.

This post is also available in: enEnglish

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.