Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Videogiochi per PC tra prestazioni e grafica: quali sono i titoli con i requisiti più alti

3 giochi che metteranno a dura prova la tua GPU

Sono tanti i videogiocatori che prediligono il PC Gaming alla Console, perché si parla di macchine molto potenti e personalizzabili. Basta infatti investire, e studiare, per poter costruire dei computer super performanti e in grado di far girare qualsiasi tipo di software. Vediamo dunque quali sono i titoli con i requisiti più alti.

Titoli con i requisiti più alti

Sono tanti i videogiocatori che prediligono il PC Gaming alla Console, perché si parla di macchine molto potenti e personalizzabili. Basta infatti investire, e studiare, per poter costruire dei computer super performanti e in grado di far girare qualsiasi tipo di software. I videogiochi, nel frattempo, sono sempre più moderni e complessi, caratterizzati da tecnologie e motori grafici innovativi. Vediamo dunque quali sono i titoli con i requisiti più alti.

Thank you for reading this post, don't forget to subscribe!

Il lato tecnico del pc gaming, fra spese ed evoluzione

Gli appassionati di pc gaming lo sanno bene: chi desidera giocare ai videogiochi da computer deve tenere costantemente aggiornato l’hardware del dispositivo, investendo in nuovi processori, schede grafiche e via discorrendo.

Con l’evoluzione delle tecnologie, i giochi per computer richiedono infatti delle risorse sempre maggiori, aumentando il rischio di obsolescenza dei componenti fisici di un PC.

Addentrarsi per la prima volta all’interno del mondo dell’hardware per computer può, però, non essere semplice per tutti. È anche per questo che online si possono trovare configurazioni per pc da gaming già pronte, o alcuni consigli sui componenti giusti da scegliere per completare un assemblaggio del computer.

Titoli con i requisiti più alti
Titoli con i requisiti più alti

In questo modo, anche gli utenti alle prime armi potranno destreggiarsi senza troppi problemi in un universo generalmente complesso, che richiederebbe altrimenti molto studio e competenze tecniche tra case, schede video, RAM e sistemi di raffreddamento.

È assolutamente fondamentale puntare sui componenti giusti, perché esistono dei giochi talmente avanzati da mettere a dura prova anche i PC gaming più potenti. Giochi che scopriremo insieme proprio nel prossimo paragrafo.

I giochi per computer con i requisiti più impegnativi

Si comincia da Control, un videogioco che promette meraviglie, a livello grafico e tecnico. Meraviglie che dovranno essere pagate a caro prezzo: i produttori hanno infatti rilasciato la lista dei requisiti minimi necessari per l’installazione, i quali vanno ben oltre i valori dichiarati da altri giochi teoricamente complessi.

Questo per via del fatto che Control sfrutta un mix di tecnologie molto impegnative, dall’RTX Ray-Tracing fino ad arrivare ad un frame rate molto alto. Addirittura, per quel che riguarda la RAM, i produttori consigliano di spingersi a 16 GB di minimo.

Un altro gioco che richiede standard elevatissimi è Cyberpunk 2077. Nonostante il videogame si sia rivelato una delle più grandi delusioni degli ultimi anni, con serissimi problemi grafici, ancora oggi risulta uno dei più complessi da gestire. E il crollo del prezzo di questo titolo ovviamente non basta per pareggiare la spesa che un appassionato dovrebbe affrontare, per l’aggiornamento del proprio hardware.

Nello specifico, Cyberpunk 2077 richiede una RAM minima da 12 GB, una CPU Intel Core i7-4790 e una VRAM da 6 GB. Anche in questo caso tali requisiti sono necessari, se non addirittura indispensabili, per poter sfruttare al massimo la tecnologia del Ray-Tracing.

Titoli con i requisiti più alti
Tastiera Gaming

Uno tra i titoli con i requisiti più alti

Si chiude con un altro gioco a dir poco complesso da gestire, ovvero Crysis Remastered. Si tratta di un videogame per pc dalla pelle dura, soprattutto perché i requisiti per farlo girare al meglio sono decisamente superiori ai minimi dichiarati dai produttori.

Si parla di una RAM da 12 GB e di una scheda grafica NVIDIA GTX 1660Ti, insieme ad una CPU Intel Core i5-7600K, con uno spazio di archiviazione come minimo da 20 GB. A costo di risultare noiosi, sui requisiti minimi impatta ancora una volta il Ray-Tracing, con una grafica mozzafiato in grado di spremere al massimo qualsiasi sistema o configurazione.

Ne vale davvero la pena: la spesa è infatti necessaria per non avere bruschi cali di frame rate mentre si gioca, così da godersi appieno il videogame.

I commenti sono chiusi.