Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Huawei P40, nuovi leaks e anticipazioni

Huawei P40, arrivano foto, leaks e tante curioità sul nuovo smartphone

Il Huawei P40 potrebbe uscire a Marzo

Huawei P40 Pro sarà il prossimo top di gamma della casa produttrice cinese. Resta il mistero sulla data di release, che potrebbe però essere molto vicina.

Ovviamente, tra gli appassionati di tecnologia è gara all’ultimo rumor. Tutti vogliono sapere come sarà il nuovo smartphone Huawei, le sue specifiche tecniche, il suo aspetto e quali saranno le novità tecnologiche di questo ambito modello.

E a confermare la prossimità dell’uscita, su Internet stanno piovendo nuovi leaks, scatti rubati e anticipazioni. Huawei è riuscita ancora una volta a creare un hype magistrale intorno al suo nuovo smartphone. Scopriamo insieme quali sono le caratteristiche più interessanti del Huawei P40!

Huawei P40, Android o non Android?

Il primo interrogativo che si incontra parlando di Huawei P40 riguarda sicuramente il suo sistema operativo. Il nuovo top di gamma Huawei potrà usufruire delle funzionalità di Android?

In realtà non esistono molte certezze in merito. Huawei, infatti, è ancora coinvolta nell’embargo che le impedisce di utilizzare app, sistemi operativi e prodotti Google sui suoi smartphone.

Il P40 non potrà usufruire delle app Google
Huawei è ancora interdetta dall’uso dei servizi Google

Gli ultimi smartphone a poter usufruire di Android e di altri servizi offerti da “Big G” erano i precedenti P30. Ma già il Huawei Mate 30 aveva dovuto arrangiarsi, usufruendo di una versione del sistema operativo priva di servizi aggiuntivi.

Insomma, resta ancora da capire se Android sarà pienamente funzionale su Huawei P40 o, in caso contrario, quali escamotage userà l’azienda per ovviare al problema. Per il momento è ventilata perfino l’ipotesi di un sistema operativo ad hoc, HarmonyOS.

Ma soprattutto… senza le app di Google, ormai uno dei “colossi” del Web, il Huawei P40 pro sarà davvero utile per gli utenti?

Cinque fotocamere per foto da urlo

Parlando del suo nuovo smartphone, Huawei aveva promesso grosse novità per quanto riguarda il comparto fotografico. E, a giudicare dalle prime foto che stanno circolando su Internet in queste ore, le aspettative sono state pienamente rispettate.

Il Huawei P40 Pro disporrà di ben cinque fotocamere posteriori, più due addizionali sul lato frontale. Come a dire che, se pure lo smartphone dovesse difettare nel campo app, l’esperienza fotografica si preannuncia di altissimo livello.

Huawei P40 Pro e le sue cinque fotocamere
Nella configurazione Pro, Huawei P40 avrà cinque fotocamere

Le fotocamere posteriori sono posizionate in un notch non troppo sporgente. Nonostante l’ingombro inevitabile, il design ultra moderno riesce a conferire comunque un’idea di praticità ed ergonomia.

Ovviamente quelli delle foto sono solo dei render non ufficiali, quindi la soluzione adottata in definitiva da Huawei potrebbe essere leggermente differente. Tuttavia, per gli appassionati di fotografie questo telefono dovrebbe rappresentare un vero e proprio gioiellino.

La fotocamera principale secondo le prime indiscrezioni dovrebbe essere una Sony IMX686 da 64MP, a cui seguono una 20MP grandangolare, una tele periscopica 10X da 12MP, una Macro e una ToF.

La versione “base” del telefono dovrebbe avere solo quattro fotocamere; sarà la Pro, invece, a rivaleggiare veramente con una reflex.

Il design del Huawei P40

Tra le ultime foto che stanno circolando su Huawei P40 ci sono anche quelle che mostrano lo smartphone in fronte/retro.

Le colorazioni disponibili per la scocca dovrebbero essere quattro; Black, Blush Gold (con riflessi dorati tendenti al pesca), Silver Frost (argento spazzolato), Deep Sea Blu (un blu scuro metallizzato) e Ice White (bianco con riflessi cangianti).

Per quanto riguarda il P40 Pro, poi, potrebbe addirittura esserci un colore aggiuntivo. Infatti sono circolati alcuni leak che mostrano un Huawei P40 con un’insolita colorazione verde menta, molto particolare e che non passerà inosservata.

Colorazioni del P40
Alcune colorazioni del nuovo smartphone Huawei, qui nella versione P40 “base”

Il display è curvo su tutti i lati, con delle cornici veramente minimal per garantire uno schermo il più possibile spazioso.

La scocca dovrebbe essere in ceramica secondo le prime indiscrezioni, confermando il Huawei P40 come un telefono che già dal design vuole ispirarsi ai predecessori. Ma che, al tempo stesso, non ha paura di osare.

Ma la domanda più pressante è; quando lo vedremo nei negozi? Per ora tutto fa pensare a una possibile release a Marzo; vedremo se Huawei confermerà questo rumor con un annuncio ufficiale nelle prossime settimane.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.