Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

iPhone XI, come sarà il nuovo smartphone “della mela”

iPhone XI, a Settembre arriva il nuovo smartphone di casa Apple

Cresce l'attesa per i nuovi iPhone X1

Benvenuto iPhone XI; la scuderia di casa Cupertino continua a crescere. Mietendo successi in tutto il mondo, nonostante un rallentamento soggettivo delle vendite e un target d’elite.

Gli iPhone sono tra i telefoni più iconici e amati di tutti i tempi. Naturalmente non mancano anche i detrattori, che a più riprese si sono scagliati contro l’azienda di Cupertino.

Ma i record di vendite a ogni nuova uscita sono un chiaro indicatore che Apple abbia trovato la formula vincente con i suoi smartphone. Del resto, fu proprio dall’idea “visionaria” di Steve Jobs che sarebbero nati i dispositivi smart di cui, ormai, non possiamo più fare a meno.

L’iPhone XI è l’ultimogenito nella variegata famiglia dei “melafonini” di casa Apple. E l’attesa è già altissima, anche se per vederlo dovremo aspettare l’autunno.

La fotocamera a tre lenti dell’iPhone XI

Una fra le novità più interessanti che sono state “svelate” in anteprima è la tripla fotocamera dell’iPhone XI.

La tripla fotocamera dell'iPhone X1
L’iPhone X1 avrà tre fotocamere con sensori 3D

Le fotocamere multiple sono un trend consolidato nel settore degli smartphone. Quindi non sorprende che Apple avesse annunciato di volersi muovere in questa direzione già con le prossime versioni dell’iPhone XS e XR. I nuovi smartphone saranno equipaggiati con due fotocamere, dalla risoluzione superiore alla camera singola dei predecessori.

Il nuovo “gioiello” di casa Apple, invece, di fotocamere ne monterà ben tre e sulla terza si sa ancora davvero pochissimo. L’unica indiscrezione reperibile al momento è che le due fotocamere accessorie avranno una risoluzione di 10 e 14 MP.

Per quanto riguarda l’ultima, invece, dovremo attendere che sia la Apple stessa a rivelarci maggiori dettagli.

Dalle prime immagini della scocca è chiaro comunque che le fotocamere saranno disposte in un’innovativa forma a triangolo.

E secondo alcuni rumors la fotocamera posteriore potrebbe disporre di sensori 3D, che garantiranno una resa della profondità straordinaria. Mai, però, paragonabile alle fotocamere 3D laser degli iPhone che vedremo nel 2020 (e che troverete in un prossimo articolo su Enkey).

La Dark Mode per non stancare la vista

Un’altra caratteristica che si preannuncia molto interessante è la “dark mode” o modalità scura. Una funzione “nuova”, che negli iPhone non si era mai vista.

Spuntando l’omonima voce nel Centro di Controllo, lo schermo si oscurerà, diventando di fatto meno luminoso. L’obbiettivo è di non stancare la vista quando si utilizza il telefono al buio, ad esempio di notte.

Dark Mode iPhone X1
Con la modalità Dark si potrà scurire lo schermo per non stancare la vista

E non è escluso che la Dark Mode potrebbe disporre di una serie di sfondi appositamente pensati per schermi scuri.

Di certo, è una delle funzioni più attese dagli utenti del melafonino. Che per ridurre la luminosità dello schermo avevano dovuto servirsi, fino ad oggi, di app “terze”.

Grazie a questa modalità, inoltre, la durata della batteria potrebbe addirittura raddoppiare, visto che lo schermo OLED consumerà molta meno energia dei suoi (luminosissimi) predecessori.

Batteria più ampia, USB-C e nuovo processore

Ma Apple ha rilasciato altre highlights particolarmente interessanti sul nuovo “melafonino”.

Fra queste c’è sicuramente la batteria. Gli utenti Apple sanno che gli iPhone non hanno mai brillato per questa caratteristica. Non a caso, uno dei primi segni che un iPhone stia subendo l’incuria del tempo è proprio la durata della batteria, che si riduce sensibilmente, arrivando a consumarsi nel giro di poche ore.

Problema che dovrebbe essere in parte risolto con il nuovo modello. La batteria quasi sicuramente sarà una 4000 mAh, molto più grande di quelle montate dagli iPhone XS e XS Max.

La nuova batteria sarà più grande
Una batteria più grande e un alimentatore concepito per l’alta velocità

Inoltre, nonostante un comparto hardware “imponente” con ben tre fotocamere, il tempo di ricarica dovrebbe essere straordinariamente breve. Il nuovo smartphone avrà infatti un alimentatore da 15W, il più rapido attualmente sul mercato.

Novità anche per quanto riguarda il processore. Secondo le prime indiscrezioni, dovrebbe essere un chip A13 Bionic, attualmente in lavorazione. Sarà prodotto da TMSC e sulle caratteristiche, al momento, vige il massimo riserbo.

Infine è dato per certo (anche se esistono voci contrastanti in riguardo) l’abbandono della tecnologia proprietaria Lightning. Il nuovo iPhone X1 e X1 Max dovrebbe infatti essere equipaggiato con un connettore USB-C, molto più pratico e universale.

iPhone XI, quando esce e quanto costerà?

Gli appassionati stanno già chiedendosi quando sarà possibile acquistare il nuovo iPhone e soprattutto quanto costerà.

Fra pochi giorni, esattamente il 3 Giugno alle 19 (ora italiana), l’appuntamento è con la WWDC. Nel corso dell’evento sarà “svelato” ufficialmente l’iPhone X1, con tutte le caratteristiche tecniche, la data ufficiale di release e il costo.

WWDC 2019
Nel corso del WWDC 2019 sarà svelata l’uscita ufficiale dei nuovi iPhone

In America il lancio è previsto per le prime settimane di Settembre, quando sarà possibile anche effettuare i preorder online. Negli Apple Store italiani, invece, i nuovi melafonini potrebbero arrivare con qualche settimana di ritardo, fino ai primi di Ottobre.

E’ presto anche per azzardare ipotesi sui costi. Comunque quasi certamente l’azienda seguirà il trend degli ultimi modelli, proponendo sia versioni low-cost (che potrebbero aggirarsi sui 700-800 euro) che top di gamma, fino a un massimo di 2000 euro.

This post is also available in: enEnglish

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.