Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Il nuovo Honor View 20

Honor View 20

Il lancio a livello mondiale del nuovo Honor View 20 avverrà il prossimo 22 gennaio a Parigi, come è stato preannunciato in Cina durante l’evento di presentazione.

Si tratta di uno smartphone che sicuramente si aggiunge alla lista degli altri terminali top di gamma, grazie a una scheda tecnica ricca di funzioni e in linea con le ultime tendenze sia estetiche che tecniche.

Fotocamera posteriore

Forse è la caratteristica più stupefacente di Honor View 20: esso, infatti, monta una fotocamera posteriore da ben 48 Megapixels.

Il sensore è Sony e si chiama IMX586 che, abbinato a un sensore TOF 3D, permette di effettuare una scansione tridimensionale dei soggetti presenti nell’inquadratura catturando così maggiori dettagli.

In modalità notturna, la risoluzione massima raggiungibile è pari a 12 Megapixels, un risultato decisamente soddisfacente.

Honor View 20
Honor View 20

Fotocamera anteriore

Novità interessanti sono presenti anche per quanto riguarda il comparto della fotocamera anteriore. Casa Honor, infatti, ha preso la decisione di non utilizzare il classico notch sulla fascia superiore dello schermo, ma di introdurre quella che sicuramente diventerà la moda del 2019: il buco sullo schermo.

Honor View 20 presenta un display IPS LCD da 6,4 pollici. Il rapporto delle dimensioni dello schermo è di 19,25:9 e sulla fascia in alto è presente un buco di 4,5 mm all’interno del quale è posizionata la fotocamera anteriore con una risoluzione di ben 25 Megapixels.

Grazie a questa scelta estetica e tecnologica, il rapporto screen to body di questo dispositivo è tra i più alti presenti sul mercato e si aggira intorno al 91%. Per la precisione, si parla di 91,82%.

Caratteristiche tecniche

Il processore montato sull’Honor View 20 è un Kirin 980 ed è abbinato a una RAM da 6 oppure 8 GB e da una memoria interna da 128 o 256 GB. La memoria interna si può espandere con una scheda di memoria esterna MicroSD.

Honor View 20
Honor View 20

Sistema operativo

Su Honor View 20 è presente, chiaramente, l’ultima versione di Android: Android 9 Pie con EMUI 9.0 come interfaccia grafica personalizzata. Se collegato a un monitor, il dispositivo può essere utilizzato come se fosse un PC.

Altre caratteristiche

Il sensore biometrico è posizionato sul retro del dispositivo. La ricarica della batteria avviene per mezzo di una porta USB Type C. Si tratta di una batteria con una capacità di ben 4000 mAh e con il supporto alla ricarica rapida (Super Charge).

Il jack audio è il classico da 3,5 mm. Le colorazioni disponibili saranno nero, blu e rosso con i classici giochi di luce tipici della casa produttrice Honor che, in questo caso, andranno a riprodurre una V che sta per View, il nome dello smartphone.

Honor View 20
Honor View 20

Prezzo

In Cina il terminale sarà venduto a partire dal 28 dicembre con un prezzo di 2999 Yuan, che corrispondono a circa 381 Euro, per la versione base (6 GB di RAM e 128 GB di memoria). Si può poi arrivare fino a 3499 Yuan (circa 445 Euro) per la versione con una RAM di 8 GB e una memoria di 128 GB.

La variante top con RAM massima (8 GB) e memoria massima (256 GB) è stata chiamata “Moschino Edition” e costerà 3999 Yuan (circa 508 Euro).

Tuttavia, queste sono solo previsioni, perché per conoscere i prezzi esatti è necessario attendere l’evento di presentazione che, come anticipato all’inizio, avverrà il prossimo 22 gennaio a Parigi.

Curiosità

L’immagine teaser dell’invito alla presentazione del nuovo Honor View 20 rivela la presenza della fotocamera frontale in un foro nel display.

Osservando bene l’immagine si nota come essa sia stata mascherata dalla Luna, così da creare un dubbio solo nelle menti più attente e non rovinare del tutto l’effetto sorpresa in sede di presentazione.

Qui di seguito il commento di Andrea Galeazzi, noto appassionato di tecnologia e blogger, che ha già avuto modo di testare il nuovo Honor View 20:

Nel viaggio al CES di LAS Vegas ho portato con me l’Honor View 20 per testarlo sul campo. Si è comportato molto bene, sopratutto lato batteria. Che mi ha stupito!

Bene le foto, la fluidità generale, la velocità e, sopratutto, molto bene il design. È piaciuto a tutti…

Ma per le valutazioni finali vi lascio alla recensione che arriverà tra qualche giorno. E appuntamento il 22 gennaio, da Parigi, per il lancio ufficiale!!

This post is also available in: enEnglish

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.