I social network più utilizzati in Italia

Social Network

I social sono al giorno d’oggi un mezzo utilizzatissimo da varie categorie di persone. C’è chi infatti li sfrutta per lavoro, chi per comunicare con persone lontane e chi magari per mostrare le proprie attività e la propria giornata.
L’Italia non è sicuramente da meno e anche nel Belpaese, così come in altre nazioni, l’utilizzo di questi canali è progressivamente aumentato negli anni.

Per rendersi conto di quella che è la portata di tale “fenomeno” basta pensare che nel corso dell’anno scorso, quindi nel 2017, sono stati registrati numeri interessanti in relazione con quelli dell’anno precedente (il 2016).
Nello specifico si è registrato un aumento del 10% degli utenti che utilizzano internet con circa 4 milioni in più per un totale di 43,31 milioni, un aumento del 10% per ciò che riguarda gli utenti social attivi per un totale di 34 milioni e un 7% in più per ciò che riguarda invece gli utenti social attivi mobile con un totale di 30 milioni.
Ma quali sono i social più utilizzati nel nostro Paese? Scopriamolo insieme.

YouTube e Facebook in testa

Per quanto riguarda i social più utilizzati in Italia le prime due posizioni non cambiano rispetto agli anni precedenti. Al primo posto troviamo YouTube che potremmo definire come il primo vero “pre-social” in quanto ha introdotto determinate meccaniche riprese poi da molte altre piattaforme.
In particolare sono il 62% degli italiani ad utilizzarlo per condividere video, ascoltare musica e guardare contenuti di ogni tipo.
Ciò che ha reso questa piattaforma così popolare è senza dubbio la spontaneità e la facilità di utilizzo che la contraddistinguono.social network

Al secondo posto stabile troviamo invece Facebook il social network probabilmente più iconico, fondato da Mark Zuckerberg.
Per quanto riguarda la percentuale di utilizzo sono circa il 60% degli abitanti ad utilizzarlo con un aumento del 5% rispetto all’anno scorso. Da valutare però se le nuove politiche relative la privacy potranno in qualche modo influire su questi numeri.

Whatsapp e Instagram a seguire

A seguire quelli che sono i due social network più famosi ci pensa l’app di messaggistica istantanea più famosa. Parliamo naturalmente di Whatsapp la quale è in forte ascesa con il 49% degli utenti e circa l’11% in più rispetto agli anni precedenti. Di sicuro un gran risultato considerando che praticamente quasi la metà della popolazione italiana lo utilizza.Social Network
Segue subito dopo un’altra chat ovvero Messenger di Facebook con il 39% degli utenti registrati e circa il 6% in più rispetto agli anni precedenti.

Tra i grandi social del momento non si può non citare anche Instagram, di proprietà sempre di Facebook, proposto come il network che permette di condividere immagini e contenuti prettamente visivi.
Per Instagram si parla del 33% degli utenti registrati con un aumento rispetto all’anno precedente del 5%.

Tutti gli altri

A quelli che potremmo definire come i canali principali seguono tutti gli altri i quali presentano comunque dei numeri interessanti. Al sesto posto si colloca Google+ che si mantiene stabile al 25% rispetto all’anno precedente ma guadagnando una posizione.
A seguire troviamo immediatamente Twitter il quale perde una posizione (guadagnata appunto da Google+) perdendo il 2% e giungendo al 23% degli utenti coinvolti.

social network

Subito dopo si colloca Skype, il quale permette di effettuare videochiamate, con un leggero aumento del 2% che lo fa passare al 21% di penetrazione. In leggero ribasso invece LinkedIn il network che permette di mettere in contatto aziende e professionisti.
Nello specifico si parla di un ribasso dell’1% per un totale del 18% dell’utenza.

Infine in coda nelle posizioni più basse troviamo Pinterest sostanzialmente invariato con uno stabile 15%, Snapchat in leggera flessione con il 9% e Tumblr con l’8%.

Social Network

This post is also available in: enEnglish

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Accedi con



This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.