In arrivo su Instagram le dirette condivise

Dirette Condivise su Instagram

Nel momento del loro lancio sul mercato digitale, le “Dirette Instagram” sono state accolte con dubbio e scetticismo, ma questo arco temporale di incertezze è durato ben poco, infatti contro ogni previsione hanno catturato l’interesse degli utenti e ora sono sempre più utilizzate da brand, influencer e comuni “abitanti” dell’universo web.

Proprio per questo motivo Instagram ha deciso di arricchire le dirette con una nuova funzionalità per gli utenti: la possibilità di effettuare dirette condivise. Il social network, di proprietà di Facebook, lancia in via sperimentale la funzione Live con gli amici, che permetterà agli utenti della piattaforma di condividere le dirette con i propri contatti.

Nello specifico non occorre che i due utenti Instagram siano nella stessa stanza o comunque l’uno vicino all’altro: chi avvia la diretta può invitare chiunque, indipendentemente da dove si trovi.

In questo modo, le dirette potranno guadagnare interattività e risultare più interessati, anche a chi le sta guardando.

Come funzionano le dirette condivise? L’utente che sta effettuando una diretta “tradizionale” ha la possibilità di invitare all’interno di essa uno qualunque degli amici o seguaci che in quel momento stanno seguendo lo streaming.

Il funzionamento è semplice

Per condividere la diretta basta premere il tasto in basso a destra con le due frecce e scegliere dalla lista il contatto desiderato. Dopo la conferma da parte di quest’ultimo lo schermo si divide in due per ospitare il flusso video di entrambi i partecipanti, mentre un canale di comunicazione audio con l’altro si apre tramite l’altoparlante esterno del telefono per rendere più semplice interagire, come in una videochiamata.

Gli spettatori che seguiranno la diretta condivisa vedranno apparire un’unica schermata divisa a metà con l’audio di entrambi i protagonisti. Tutti gli utenti che seguono il live streaming continueranno ad essere in grado di commentare lo spettacolo.

Il live streaming può essere interrotto facilmente in qualsiasi momento da uno degli iscritti, che avrà la possibilità di iniziare rapidamente una nuova conversazione video con un altro amico. Ovviamente sarà, in ogni momento, possibile anche far uscire dalla diretta la persona invitata per farne entrare un’altra. Conclusa la diretta, i live potranno essere cancellati, premendo semplicemente su “Elimina”, oppure condivisi tra le Storie.

Marck Zuckerberg ha annunciato, attraverso il social network, l’introduzione della funzionalità all’inizio del mese di agosto. La possibilità di effettuare dirette condivise è già in fase di rilascio da diversi giorni per un numero ristretto di utenti.

La funzione delle dirette condivise su Instagram è assolutamente in fase di test e l’azienda stessa ha dichiarato che potrebbero passare diversi mesi prima della sua introduzione sul mercato digitale “di massa”. Trattandosi di test strategici al fine di una corretta implementazione della funzionalità, essa è in mano solo a pochi utenti scelti con cura del social network.

Vale la pena ricordare che Facebook aveva già inserito da tempo una funzionalità simile nel suo servizio live: forse questa volta, grazie a Instagram, le dirette condivise potranno finalmente godere del successo sperato. Del resto, l’interesse di Facebook per il live streaming è già noto da tempo.

Instagram Live Streaming
Instagram Live Streaming

Non sorprende il fatto che Facebook voglia investire su Instagram arricchendo sempre di più le funzionalità in esso disponibili. I dati parlano chiaro: solo negli Usa Instagram cresce 5 volte di più rispetto agli altri social network. Negli Stati Uniti, infatti, i nuovi iscritti ai vari social network aumentano del 3%, mentre i nuovi iscritti ad Instagram del 15,1%. Si stima che entro il 2020 su Instagram ci saranno circa 29,1 milioni di nuovi utenti solo negli Stati Uniti. Se vi sembrano pochi, tenete presente che è una cifra pari a metà della popolazione italiana.

Nel 2016 Instagram ha generato circa il 9% dei guadagni pubblicitari di Facebook: si stima che nel 2017 questo dato aumenterà fino al 14%.

Il social network delle immagini è sempre più prezioso per Mr. Zuckerberg…

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Accedi con



This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.