Tutte le novità di Android Wear 2.0

Android Wear è la versione del sistema operativo Android di Google progettata per tutti i dispositivi indossabili, in particolare gli smartwatch. Il proposito che ha portato alla nascita dei dispositivi indossabili è quello di rendere le persone sempre meno dipendenti dal tirare fuori il telefono dalla tasca per leggere le notifiche: gli smartwatch di ultima generazione fanno questo e molto di più.

Dopo circa due anni dall’introduzione della prima versione, è stata lanciata pochi giorni fa la generazione 2.0 di Android Wear. Il colosso di Mountain View ha sintetizzato le migliorie apportate al sistema operativo con l’implementazione di un’interfaccia customizzabile del quadrante e una migliore integrazione con Play Store e, in generale, implementazioni apportate sia a livello di funzionalità che di interfaccia.

Ma quali sono, nel dettaglio, gli aggiornamenti previsti al sistema operativo dalla nuova versione? Ve li presentiamo in anteprima.

Interfaccia personalizzabile

È possibile customizzare la schermata principale dello smartwatch con le app che vengono più utilizzate nel corso della giornata: controllare i prossimi appuntamento, tenere monitorate le performance sportive, dare uno sguardo alle previsioni meteo, prenotare una corsa su Uber e molto altro ancora.

Play Store dedicato

Questo rappresenta sicuramente il passo più significativo nella direzione della creazione di smartwatch stand-alone. Il sistema operativo Android Wear 2.0 infatti è dotato d un proprio Play Store che consente di installare le app direttamente dall’orologio senza necessariamente passare attraverso lo smartphone.

Allenarsi al meglio

Google Fit, l’app preinstallata sui dispositivi Android Wear permette di tenere traccia di distanza, andatura, frequenza cardiaca, calorie bruciate e ripetizioni durante l’allenamento. Google Play Music, inoltre, consente di ascoltare la musica in streaming in ogni momento durante il training.

Nuovi modi di utilizzare le app

Con Android Wear 2.0 è possibile scegliere quali app installare sullo smartwatch e scaricarle direttamente dal Google Play Store presente sull’orologio. Grazie alla connessione internet è possibile effettuare chiamate e usare le applicazioni anche se il telefono si trova a distanza dall’orologio.

Infiniti modi di rispondere ai messaggi

Rispondere ai messaggi direttamente dallo smartwatch non è mai stato così semplice: dettare, digitare, scrivere o disegnare un’emoji sono le possibilità a disposizione dell’utente. È stata inoltre aggiunta la funzionalità Smart Reply che suggerisce, sulla base del contenuto del messaggio ricevuto, differenti risposte.

Google Assistant

Android Wear 2.0 è dotato di Google Assistant per permettere agli utenti di trovare le risposte che cercano attraverso una semplice richiesta vocale: informazioni sul meteo, prenotare un ristorante, navigatore stradale… tutto a portata di polso. Grazie al nuovo algoritmo è cresciuta la precisione del riconoscimento vocale e l’accuratezza della trascrizione della dettatura.

Android Pay

Grazie al nuovo sistema operativo sarà possibile effettuare pagamenti ai POS abilitati per l’NFC appoggiando semplicemente l’orologio al ricevitore. In questo modo si effettuerà il pagamento con le carte di credito collegate all’account Google.

L’obiettivo finale di Google, attraverso l’introduzione di Android Wear 2.0, è quello di rendere i dispositivi wearable dei terminali sempre più indipendenti e in grado di essere utilizzati a pieno anche se non collegati ad altri dispositivi.

I primi smartwatch sul mercato con sistema operativo Android Wear 2.0 saranno LG Watch Style ed LG Watch Sport: Google ha collaborato alla realizzazione del design di entrambi.

Di seguito, invece, l’elenco completo degli smartwatch che riceveranno l’aggiornamento completo alle versione 2.0 del sistema operativo nel corso delle prossime settimane:  ASUS ZenWatch 2, ASUS ZenWatch 3, Casio Smart Outdoor Watch, Casio PRO TREK Smart, Fossil Q Founder, Fossil Q Marshal, Fossil Q Wander, Huawei Watch, LG G Watch R, LG Watch Urbane & 2nd Edition LTE, Michael Kors Access Smartwatches, Moto 360 2nd Gen, Moto 360 for Women, Moto 360 Sport, New Balance RunIQ, Nixon Mission, Polar M600 e TAG Heuer Connected.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.