Dalla console al grande schermo, i videogiochi che approdano al cinema

dalla console al grande schermo

Sono ormai diversi anni che il mondo cinematografico ha trovato un riscontro decisamente favorevole nelle pellicole che prendono spunto dai videogame. Ad aprire la porta a questo nuovo mondo fu, nel 1986, “Super Mario Bros”, ma è da dopo il 2000 che il genere è esploso. Vediamo adesso un po’ di videogames che hanno fatto il balzo (a volte discutibile) dalla console al grande schermo.

Le grandi saghedalla console al grande schermo

Ci sono alcuni titoli, già notevolmente famosi come videogiochi, che hanno riscontrato un successo enorme anche al cinema, successo che ha conquistato non solo i videogiocatori, ma anche altri, che hanno, proprio grazie ai remake cinematografici, scoperto un mondo per loro inesplorato. Tra questi troviamo Tomb Raider, con due film già all’attivo, “Lara Croft: Tomb raider”, del 2001, e “Tomb Raider – La culla della vita”, del 2003. I due film, però, vennero considerati un flop e la produzione di un terzo capitolo venne interrotta. La saga è, però, stata ripresa in mano lo scorso anno, portando così a termine, in pochi mesi Tomb Raider, il terzo capitolo della saga, il quale è attualmente nelle sale (data di uscita: 15 Marzo 2018). Tra le saghe più apprezzate, invece, c’è “Resident Evil”, con 6 film usciti al cinema nell’arco di 15 anni (dal 2002 al 2017). Tutte e 6 le pellicole hanno riscontrato un successo cinematografico enorme, quasi paragonabile a quello che la stessa saga ha riscontrato sotto forma di videogioco, battendo i suoi stessi record d’incassi un film dopo l’altro. È il caso di aprire una piccola parentesi anche per quanto riguarda la saga di videogiochi che ha spopolato tra gli utenti Nintendo, Pokemon, il quale non solo ha un cartone animato dedicato di incalcolabile successo, una serie di videogiochi che continua ancora ad appassionare i fan, da quando, nel 1996, Satoshi Tajiri, ci regalò le sue prime creazioni, ma è anche riuscito ad approdare al cinema. Sono due i film di Pokemon che, tra il 1998 ed il 1999, uscirono nelle sale cinematografiche, ed un terzo titolo è in arrivo, nel 2018.

2012-2016: 4 anni di grandi titolidalla console al grande schermo

Negli ultimi anni sono moltissimi i titoli che dalle console sono giunti fino al grande schermo. Tra questi vi è “Ralph Spaccatutto”, del 2012, il quale è considerato il 52° classico Disney e racconta le vicende di Ralph, cattivo del videogioco arcade Felix aggiustatutto. Nel 2014 esce l’ultimo capito di una saga che in tutto conta 4 titoli dedicata al videogioco Tekken. Nel 2015 troviamo, invece, il film ispirato all’acclamatissima saga ludica di “Rachet & Clank”, il quale però non trova l’apprezzamento del pubblico, che, seppur non ritrovandosi con l’adattamento cinematografico, continua ad amare i suoi videogiochi. Sempre del 2015 è il simpatico film d’animazione “Pixels”, nel quale possiamo trovare tutti i grandi classici che hanno aperto le porte a quello che sarebbe diventato l’immenso mondo video ludico: PacMan, Tetris, Space Invaders e Arkanoid, i quali si presentano nei panni dei cattivi, mandati sulla Terra da una razza aliena che ritiene i nostri videogiochi, creati per portare gioia e divertimento, come una sfida nei loro confronti. Nel 2016, infine, abbiamo una vera e propria escalation di videogiochi che si fanno degnamente spazio nelle sale di tutto il mondo: Assanssin’s Creed, Uncharted, War Craft e Angry Birds.

Cosa aspettarci per il 2018 ed il 2019dalla console al grande schermo

Nel 2018 usciranno un paio di film che poggiano le loro basi sul mondo dei videogiochi. Tra gli altri troviamo, come già detto, l’ultimo capitolo di “Tomb Raider” e “Rampage” (data di uscita: 12 Aprile). Il 2019 ci riserva, invece, interessanti sorprese, come il sequel di Angry Birds e la pellicola dedicata al fedele pokemon giallo: “Detective Pikachu”, nelle sale a Maggio. Per l’anno prossimo sono, inoltre, previsti “Minecraft: The Movie” e “Sonic the hedgehog”, remake delle omonime versioni video ludiche.

This post is also available in: enEnglish

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.