E3 2017: tutti i dettagli

Questa edizione di E3 2017, la più importante fiera dedicata ai videogiochi, ha registrato anche quest’anno dei numeri da record con un’altissima affluenza di persone dai quattro angoli del globo.
Sono state tantissime le novità mostrate, sia in ambito di console che di nuovi titoli presto disponibili, che hanno preannunciato una fine 2017 e un inizio 2018 davvero con i fiocchi per tutti gli amanti del mondo video ludico.
Tutte le migliori case produttrici hanno mostrato l’artiglieria pesante dando luogo ad una delle edizioni dell’E3 forse più belle ed interessanti mai tenutesi fino a questo momento.
Ma vediamo nel dettaglio cosa è stato annunciato e cosa possono aspettarsi i milioni di videogiocatori in tutto il mondo.

Ubisoft

Per partire subito alla grande la conferenza di Ubisoft è stata probabilmente quella che ha mostrato più novità a questo E3 2017, alcune già preannunciate altre totalmente inaspettate.
Sono stati mostrati, infatti, nuovi trailer e dettagli per quanto riguarda Far Cry 5 che, come ricordiamo e come già mostrato da Ubisoft qualche settimana fa, sarà totalmente ambientato in Montana in un paesino sperduto tra le campagne nel quale una misteriosa setta religiosa fanatica sta disseminando terrore e scompiglio.
Tra le novità più attese, però, c’è il nuovo Assassin’s Creed Origins che, come molti già avevano sospettato e sostenuto, sarà ambientato questa volta nell’antico Egitto. Al di là di questo sono moltissime le novità riguardanti questo titolo in quanto Ubisoft ha apertamente dichiarato di aver apportato alcune sostanziali modifiche a caratteristiche come il combat system, reso molto più fluido e meno macchinoso, e anche alla fase di esplorazione che permetterà al giocatore di scalare praticamente qualsiasi cosa, dai palazzi, alle rocce fino anche alle piramidi.
Oltre a questi due titoli più importanti sono stati mostrati anche altri giochi come Just Dance 2 con tanto di presentazione animata da parte del team Ubisoft.

Sony

Tra i grandi protagonisti di questo E3 2017 non si può assolutamente dimenticare Sony la quale ha potuto mostrare finalmente tutte le sue carte al completo.
La conferenza parte subito alla grande con due DLC riguardanti due tra i titoli più amati fino a questo momento Uncharted 4 e Horizon Zero Dawn.
Queste nuove espansioni, infatti, permetteranno al giocatore di ritornare a vestire i panni dei protagonisti con nuove avventure tutte da gustare.
Passando alle novità più entusiasmanti di questa conferenza Sony ritroviamo senza dubbio l’annuncio ufficiale di una versione, totalmente nuova, di Monster Hunter World. Il gioco, vendutissimo in Giappone, è da sempre stato un titolo per console portatili ma, a quanto pare, sarà riproposto in una versione più adatta alle console tradizionali quindi probabilmente con elementi open world e dettagli grafici decisamente migliorati.
La conferenza si è poi conclusa con due vere bombe: God of War e Spider Man.
In particolare il primo riprenderà le vicende di Kratos anche se, a differenza dei titoli precedenti, saranno tantissime le novità a partire dalla grafica fino ad arrivare al gameplay.
Di Spider Man, invece, non sono stati svelati particolari dettagli ma sembra che sarà un gioco nel quale l’utente avrà tanta libertà, possibilità e cose da fare all’interno di una New York minacciata dalla criminalità.

Microsoft

Tra i colossi presenti a questo E3 2017 come non nominare Microsoft che, con ogni probabilità, è la casa produttrice che ha portato più novità.
La prima? Una nuova console. Ebbene si quella che fino a qualche mese fa tutti denominavano Project  Scorpio è stata presentata in maniera del tutto ufficiale con il nome di X Box One X un nome che è tutto un programma.
La console, secondo gli sviluppatori, sarà la più potente in commercio arrivando a superare anche le prestazioni di PS4 Pro.
Passando ai titoli sono stati mostrati moltissimi trailer tra cui i più significativi senza dubbio il gioco automobilistico Forza Motorsport 7, il platform in esclusiva X Box, Ori and the will of the wips, State of Decay un survival horror a tema zombie e The last Night un titolo che, ad un primo sguardo, ricorda molto Blade Runner per le meccaniche di gioco.

Electronics Arts

Infine novità importanti anche da parte di Electronics Arts la quale ha presentato titoli nuovi e già affermati a questo E3 2017.
Il primo gioco presentato è stato Battlefront 2 il nuovo sparatutto incentrato e dedicato totalmente al mondo di Star Wars. In particolare il titolo è stato arricchito con elementi innovativi come la presenza di grandi arene online e addirittura una campagna in single player dove poter vestire anche i panni del cattivo.
EA però è da sempre sinonimo di Fifa e, anche quest’anno, è stato mostrato il nuovo Fifa 18 con elementi innovativi che permetteranno di avere un riscontro ancora più preciso e ottimale per un gameplay di sicuro più brillante.
Nello specifico, oltre alle rose aggiornate, ci sarà un importante miglioramento anche per quanto riguarda la modalità The Journey che mette il giocatore nei panni della giovane promessa Alex Hunter.
A concludere la conferenza altri titoli sportivi tra cui i più importanti sono sicuramente Madden 18 con una nuova modalità storia, NBA Live 2018 che assisterà ad un miglioramento grafico non indifferente e il nuovo Need for Speed Payback che a quanto pare riprenderà gli elementi che hanno reso così conosciuti i suoi predecessori ma con meccaniche innovative.