Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Polium One, la prima console basata sugli NFT

Tra critiche e dubbi è stata annunciata la prima console per il Web 3

Polium One è la prima console pensata per il Web 3, la prima console per giochi multichain in grado di far girare i titoli di diverse blockchain. L’annuncio ufficiale promette il lancio della console di gioco per il 2024, ma l’annuncio è stato accompagnato da molti dubbi e critiche. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Polium One

Polium One è la prima console pensata per il Web 3, la prima console per giochi multichain in grado di far girare i titoli di diverse blockchain. L’annuncio ufficiale promette il lancio della console di gioco per il 2024, ma l’annuncio è stato accompagnato da molti dubbi e critiche. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

L’annuncio di Polium One

L’annuncio della prima console basata sugli NFT ha fatto molto rumore nel settore videoludico e non solo. Gli sviluppatori hanno detto che la console sarà disponibile a partire dal terzo trimestre del 2024 e potrà essere preordinata solamente da coloro che avranno acquistato un Polium Pass, uno speciale NFT a edizione limitata (10.000 unità).

Polium One
Polium One – la console per il Web 3

L’annuncio è stato accompagnato da una foto che ritrae il prototipo di una console molto piccola e compatta, grande quanto il controller. Quest’ultimo, inoltre, ricorda un controller tipico della Playstation, in particolare il Dualshock 4 della PS4.

Foto e annuncio sui social sono stati accompagnati dalla didascalia: “We are introducing the Polium One, A multi chain console for Web 3 Gaming” (Introduciamo Polium One, una console multichain per il gaming nel Web 3).

Dubbi e scetticismo

L’annuncio è stato accompagnato da molti dubbi e tanto scettiscismo. Molti videogiocatori ed esperti del settore non credono nel gaming nel Web 3, tutt’altro, in molti ritengono che questo tipo di videogiochi altro non siano che una grande truffa.

Tuttavia, gli sviluppatori hanno cercato sin dai primi istanti di tranquillizzare il pubblico, spiegando come la loro console sarà semplice e sicura.

Polium One sarà una console potente abbastanza per far girare giochi ad alte prestazioni e sarà facile da utilizzare dai gamer tradizionali che non comprendono il Web 3”.

Alcune informazioni su Polium One

Gli sviluppatori hanno rilasciato alcune anteprime su come sarà la loro console. Hanno, infatti, annunciato che supporterà l’8K, l’HDR, 120 fps e il ray tracing.

Polium One
Polium One

Inoltre, hanno annunciato che il controller avrà incorporato uno scanner per le impronte digitali per la sicurezza e un portafoglio per accedere rapidamente al loro portafoglio multichain. Il portafoglio della console è progettato per trading, scambio, staking e ricezione di criptovaluta.

Truffa o progetto troppo ambizioso

In molti hanno segnalato il progetto per diversi motivi. Per alcuni si tratterebbe di una truffa ben orchestrata. Per altri, invece, il progetto è solo il sogno di un gruppo di sviluppatori troppo ambiziosi.

Tra l’altro, gli sviluppatori sono solamente quattro, un numero davvero irrisorio per un progetto di questa portata. Per questo in molti credono che Polium One non sarà mai in grado di vedere, davvero, la luce.

In molti hanno lasciato commenti negativi, esortando gli sviluppatori a “lasciar perdere” o mettendo in guardia i potenziali clienti con “scam alert”.

La risposta di Polium One

Eppure gli sviluppatori non si sono fatti abbattere dalle critiche e hanno prontamente risposto, confermando che il loro progetto si farà, nonostante possa sembrare un po’ troppo ambizioso.

Abbiamo ricevuto alcuni FUD (Dubbi, incertezze, timori) e critiche riguardo la nostra abilità nell’eseguire questo progetto. Per chiarire, siamo quattro di noi che stanno costruendo il prototipo funzionale per la console e il controller”.

Ciò suggerisce che il progetto coinvolge più persone e non solamente i quattro sviluppatori citati.

Abbiamo esperienza nello sviluppo hardware e software. Attualmente stiamo facendo l’albero di alimentazione per la scheda della console. Dovremmo avere un prototipo funzionale entro novembre o prima.

Mostreremo il prototipo in diretta su Youtube o faremo vedere tutto tramite un influencer di fiducia. Il prototipo dimostrerà che la console può eseguire giochi su blockchain diverse e costruire con linguaggi di programmazione diversi”.

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.