Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Olimpiadi della Robotica 2021

Lo scorso 15 gennaio si è chiuso il bando per le Olimpiadi della Robotica 2021. Vediamo insieme cosa sono.

La scuola punta a creare menti matematiche che siano sempre di più lanciate verso il settore tecnologico. Ecco perché anche quest’anno sono state promosse le Olimpiadi della Robotica. Scopriamo insieme in cosa consistono e cosa vedremo.

Olimpiadi della Robotica per valorizzare le nuove menti

Lo scorso 15 gennaio si è chiuso il bando per la partecipazione alle Olimpiadi della Robotica 2021. Un’iniziativa promossa dalla Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e dalla Valutazione del Sistema Nazionale di Istruzione, nell’ambito della valorizzazione delle eccellenze.

olimpiadi della robotica 2021
Anche quest’anno a Genova si terranno le Olimpiadi della Robotica, per stimolare le nuove menti scientifiche.

L’organizzazione è in mano alla Scuola di Robotica di Genova ed è una competizione dedicata all’ideazione, progettazione e costruzione di prototipi di robot in grado di svolgere funzioni utili al miglioramento delle condizioni ambientali del nostro pianeta. Non solo. L’idea è che questi robot aiutino anche l’uomo a migliorare le proprie condizioni di vita.

Il tema di questo anno scolastico è “Acqua Terra Cielo – Robot al servizio del nostro Pianeta”.  Ogni istituzione scolastica ha potuto presentare fino a 3 squadre, ognuna afferente ad una categoria diversa.

L’idea del concorso è quella di valorizzare le nuove menti informatiche, meccaniche e fisiche che si nascondono tra i banchi delle nostre scuole.

Perché Olimpiadi?

Come sappiamo, le Olimpiadi nascono nella Grecia antica con lo scopo di promuovere lo sport e le attività legate al corpo umano. L’idea di fondo era anche quella di creare dei giochi in cui poter perpetrare un’ideale di pace e fratellanza tra i partecipanti, tanto che anche le guerre durante i giochi venivano interrotte.

Oggi il temine viene riutilizzato in molti altri campi, non solo in quello sportivo. Ma l’idea è sempre la stessa: promuovere cose nuove in merito ad un settore in particolare, stimolando corpo e/o mente alla collaborazione e cooperazione.

Nell’ambito della robotica educativa questi appuntamenti aiutano gli studenti a confrontarsi tra loro e li stimolano a creare cose nuove, utili a loro, ai loro coetanei e all’ambiente in cui vivono.

La robotica educativa

Apriamo una parentesi sulla robotica educativa che è alla base delle Olimpiadi della Robotica e che ad oggi rappresenta un settore in crescita.

Le competenze in questo particolare mercato sono sempre più richieste e le percentuali di aziende che necessitano di figure formate in tal senso, sono in crescita esponenziale.

Per questi motivi è sempre più importante iniziare l’apprendimento della robotica il prima possibile, anche durante le scuole elementari, medie e superiori con un corso robotica educativa.

La robotica educativa è essenziale per la formazione dei ragazzi che un domani potranno operare in questo mercato in modo competitivo, e sapranno rispondere, alle esigenze del settore in crescita, con più facilità.

Microrobotica e Olimpiadi: non ancora per tutte le scuole

La microrobotica è un metodo di insegnamento di robotica, che permette di imparare tramite la realizzazione di un robot educativo, partendo da zero, attraverso la sua programmazione e il suo sviluppo, passando da tutte le fasi del processo. Con questo modo gli alunni imparano mentre lo realizzano.

Questo metodo di insegnamento punta anche al lavoro di squadra ed è qui che entrano in gioco anche le Olimpiadi. Infatti, i ragazzi si organizzano insieme per raggiungere un obiettivo mirato e imparano attraverso l’esperienza, creando un progetto unico che possa aiutarli a vincere insieme e a distinguersi.

Queste materie formano i professionisti di domani. Purtroppo però non tutte le scuole possiedono un programma di didattica dove si include questa disciplina o l’insegnamento delle materie STEM, come il coding.

Ad oggi sono solo 80 le scuole che parteciperanno alle Olimpiadi della Robotica 2021. Speriamo che in futuro questo numero aumenti come stanno aumentando le classi di robotica educativa per la valorizzazione dell’intelligenza scientifica e artificiale.

 

This post is also available in: English

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.