Come far crescere una pagina Facebook

Come far crescere una pagina Facebook

Attualmente ci troviamo in un periodo storico nel quale la diffusione di contenuti avviene per la maggior parte attraverso i social. Facebook è senza dubbio la piattaforma più utilizzata in questo senso in quanto, col passare del tempo, sempre più aziende e non solo hanno trovato la loro dimensione proprio sfruttando questo canale.
Ma come si fa ad essere notati e a far crescere una pagina Facebook? Scopriamolo insieme.

Link

Uno dei metodi più semplici ma allo stesso tempo spesso più ignorati per far crescere una pagina Facebook è quello di inserire il link di riferimento. Mi spiego meglio: sul proprio sito web aziendale o personale non deve mai mancare un link che riporti proprio alla propria pagina.
Magari lo si può inserire nello spazio “About” o tra i contatti utili. L’importante è che l’utente abbia la possibilità di visitarla e sia incentivato a farlo.Pagina Facebook
Frasi come “Non dimenticare di passare”  o “Dai uno sguardo alla nostra pagina Facebook per ulteriori contenuti” dovrebbero andare abbastanza bene.

Essere attivi

Altro consiglio per far crescere una pagina Facebook al meglio è quello di essere attivi sul social network. Attenzione però: essere attivi non vuol dire condividere mille stati al giorno o fotografie “no sense” solo per mostrare contenuti.
Per far si che una pagina Facebook abbia un seguito organico bisogna innanzitutto pianificare quella che è la propria attività stabilendo quanti post al giorno condividere, a che ora farlo e quali contenuti mostrare.
In più bisogna anche comprendere in che direzione si muove la propria nicchia di mercato. A questo proposito può risultare utilissimo iscriversi ad esempio a gruppi privati o pagine di competitor in modo da capire quali siano le mosse migliori ed in modo da restare sempre aggiornati su un determinato argomento.

Promuovere la pagina

Per far crescere una pagina Facebook al meglio è fondamentale anche promuoverla in modo da farla conoscere a più gente possibile. Per farlo si possono sfruttare vari canali, oltre a Facebook stesso.
Innanzitutto se si possiedono contatti su altri social (Google +, Instagram ecc.) è bene condividere anche li il link della propria pagina in modo da offrire la possibilità agli altri utenti di visitarla.
In più anche su Facebook c’è la possibilità di Sponsorizzare” i propri contenuti in modo da permettere anche a chi non è tra i propri amici di visionare i propri contenuti.Pagina Facebook
Tramite un sistema di targetizzazione, infatti, è possibile raggiungere un elevatissimo numero di persone.
Naturalmente questo tipo di attività va pianificata insieme ad un professionista in modo da comprendere quali risultati poter ottenere con un determinato budget.

Regalare un contenuto

Un ottimo metodo per far conoscere la propria pagina Facebook e in generale la propria attività a quanta più gente possibile è quello di offrire un contenuto che sia completamente gratuito ai propri utenti. Può trattarsi di un documento, un foglio di testo o addirittura un piccolo ebook da scaricare a costo zero.
In questo modo si potrà far conoscere il proprio prodotto/servizio e in contemporanea far vedere la propria pagina. Le persone infatti percepiscono il “regalo” come un qualcosa di estremamente positivo che ha un riscontro incredibilmente importante sulla fiducia.
Un possibile cliente che riceve il proprio ebook o contenuto esclusivo in regalo sarà molto più propenso a cliccare Like sulla propria pagina e a visionare ciò che si ha da offrire.

Facebook e SEO

Così come per qualsiasi sito web anche una pagina Facebook ha bisogno di essere ottimizzata da un punto di vista SEO. Questo aumenterà senza dubbio i Fan interessati che troveranno i propri contenuti attraverso i motori di ricerca.
In realtà si parla di una percentuale molto ridotta (la maggior parte dello share deriva da Facebook stesso) ma vale la pena raccogliere tutto il raccoglibile.

Facebook SEO
Facebook SEO

This post is also available in: enEnglish