Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Nintendo e DeNa iniziano una collaborazione

annunciando una joint venture per espandersi nel campo mobile.

Nintendo e DeNa

Nintendo e DeNa iniziano una collaborazione annunciando una joint venture per espandersi nel campo mobile. La data prevista è per il 3 aprile del 2023. Non si tratta assolutamente di un’acquisizione ma di una collaborazione molto proficua per l’espansione di Nintendo sul mercato del gaming mobile. Questa decisione è stata appoggiata grazie al discreto successo ottenuto nel 2016 con giochi per smartphone come Mario Kart Tour e Animal Crossing Pocket Camp.

Thank you for reading this post, don't forget to subscribe!
nintendo e dena
Ecco la schermata di Animal Crossing Pocket Camp.

Nuova joint venture per Nintendo e DeNa

Non si tratta di una cosa del tutto nuova ma le due aziende giapponesi hanno già collaborato in passato. Per tutti quelli che amano i giochi per smartphone c’è una bella notizia, la loro partnership è stata annunciata per aprile del 2023.

Le collaborazioni con la DeNa risalgono al 2015 nelle quali svilupparono sistemi integrati nel software mobile di Nintendo (come Super Mario Run e Mario Kart Tour ) e nell’infrastruttura del suo account. La nuova società che si andrà ad aggiungere alle altre due avrà sede a Tokyo e si chiamerà Nintendo Systems Co., Ltd. Il suo obiettivo principale è “la digitalizzazione del business di Nintendo”.

La Nintendo afferma che “la joint venture cercherà e svilupperà, oltre a creare servizi a valore aggiunto per rafforzare ulteriormente il rapporto di Nintendo con i consumatori”. Come dichiarato dalla stessa azienda, la società dovrà essere fondata nell’aprile del 2023 e vedrà Tetsuya Sasaki come direttore e presidente rappresentativo.

Non solo giochi quindi ma anche il rafforzamento delle infrastrutture e dei servizi online. Infatti la joint venture si occuperà di ricerca e sviluppo.

nintendo e dena
una partnership di lunga data quella tra le due aziende giapponesi che porta all’apertura di una terza nel 2023.

Parliamo di DeNa

È famosa per essere la partner mobile della Nintendo: lo studio DeNa ha lavorato su giochi come Fire Emblem Heroes, Miitomo e Super Mario Runs. Ha dichiarato di voler mantenere e addirittura migliorare il suo rapporto con la Nintendo durante gli anni.

Vediamo nel dettaglio i giochi per smartphone realizzati in collaborazione con la Nintendo.

nintendo e dena
Fire Emblem Heroes è uno dei giochi mobile realizzati con la loro partnership.

Fire Emblem Heroes

Si tratta di un RPG tattico sviluppato da Intelligent System disponibile su Play Store ed App Store. Un titolo completamente gratuito per quanto riguarda il gioco in sé ma che contiene comunque dei contenuti in-game a pagamento. Per giocarci bisognerà assolutamente essere connessi alla rete dati o wi-fi, non è possibile offline.

I personaggi e la trama sono degni di nota e hanno un’ottima caratterizzazione. Ha attirato tantissime persone che non erano fan della serie e quindi si avventuravano a giocarci per la prima volta. Ci ritroviamo nei panni di un “evocatore” che impugna una pistola magica capace di aprire varchi per mondi paralleli razziati dal malvagio impero di Emblian.

Vi si oppone il regno di Askr guidato dal principe Alfonse e da sua sorella Sharena. Nel gioco ci saranno molti dialoghi per un totale di nove capitoli e 40 missioni che si termina in poche ore. Un vero e proprio finale manca, rimandando il giocatore ad un aggiornamento del software.

Terminata la campagna è possibile giocare nuovamente le missioni magari in diversi livelli di difficoltà dal precedente, se ad esempio avete iniziato in modalità semplice potete provare quella media poi la difficile. Migliorare i vari personaggi che possedete nella torre d’addestramento e cercare le sfide nell’arena. Piacevole sia per le musiche che per la grafica, nonostante le mappe molto semplici e la brevità del gioco stesso noi ci sentiamo di consigliarvelo.

nintendo e dena
Animal Crossing: Pocket Camp è uno dei giochi più divertenti per passare le ore quando ci si annoia o si è in viaggio.

Animal Crossing: Pocket Camp

Gli amanti di Animal Crossing non possono perdersi questa versione mobile del gioco, la ho anche io nel mio smartphone e mi diverte moltissimo. Grazie al sistema di progressione nel gameplay avremo la possibilità di sbloccare sempre nuovi contenuti, strumenti e animaletti differenti.

All’inizio a disposizione avremo pochissime cose e i contenuti verranno sbloccati un poco per volta. Grazie a questo si evita di annoiare il giocatore nonostante le piccole e sempre uguali azioni quotidiane. Il sistema di fabbricazione è una bella trovata infatti l’alpaca azzurro Merino realizzerà per noi i mobili e gli accessori con i materiali ottenuti dal nostro girovagare.

Con Pocket Camp c’è l’introduzione di materie prime come legno, lana e ferro e le preziose essenze. Ogni animaletto ha una sua preziosa caratteristica e voi dovrete realizzare degli oggetti proprio in base a quella e riceverete in cambio delle essenze che occorrono a creare nuove decorazioni.

Potenziando le case degli animaletti otterremo dei punti amicizia ricevendo regali e avendoli più legati al nostro campeggio. Non si possono scegliere gli animaletti da far apparire all’inizio ma saranno stabiliti random dagli sviluppatori secondo un ordine e rispettando il livello giocatore.

L’obiettivo del gioco è quindi realizzare un vero e proprio campeggio dove gli animaletti sparsi per la mappa verranno a campeggiare.

Questi sono solamente due dei giochi che Nintendo ha realizzato in collaborazione con DeNa, non vediamo l’ora di scoprire eventuali sviluppi sulla nuova partnership.