Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Cosa sono i mondi Hycean

Esopianeti molto diversi dal nostro potrebbero ospitare la vita

Siamo sempre allo stesso punto: c’è vita al di fuori del pianeta Terra? E la risposta sembra essere ancora lontana. Il problema vero, in realtà, è uno: dove cercare la vita? Ovviamente su pianeti rocciosi, ricchi di acqua e ossigeno, proprio come il nostro. Ma forse sbagliamo. Perché la vita non dovrebbe prosperare anche su pianeti molto diversi dalla Terra? È così che si è ipotizzato che i mondi Hycean potrebbero facilmente ospitare la vita, anche se sono così diversi dal nostro.

Mondi Hycean

Siamo sempre allo stesso punto: c’è vita al di fuori del pianeta Terra? E la risposta sembra essere ancora lontana. Il problema vero, in realtà, è uno: dove cercare la vita? Ovviamente su pianeti rocciosi, ricchi di acqua e ossigeno, proprio come il nostro. Ma forse sbagliamo. Perché la vita non dovrebbe prosperare anche su pianeti molto diversi dalla Terra? È così che si è ipotizzato che i mondi Hycean potrebbero facilmente ospitare la vita, anche se sono così diversi dal nostro.

Ma cosa sono i mondi Hycean? E perché i ricercatori dell’Università di Cambridge pensano che potremmo trovare la vita proprio su di essi?

Alla ricerca di vita aliena

Siamo sempre costantemente alla ricerca di un indizio, una prova, una speranza, che non siamo soli nell’universo. Il pensiero di non essere soli ci terrorizza, ma allo stesso tempo ci emoziona tantissimo.

Mondi Hycean
Dovremmo smettere di guardare solo ai pianeti rocciosi e iniziare a cercare la vita altrove

Perché dovremmo essere soli nell’universo? Il pianeta Terra è solo un minuscolo granello di sabbia in uno spazio infinito. Impossibile che siamo soli. E allora dove dobbiamo cercarla questa vita?

Spesso non riusciamo ad immaginare ciò che non comprendiamo e non conosciamo. Le nostre conoscenze ci dicono che la Terra è perfetta per la vita. Ed è per questo che cerchiamo un pianeta simile. Alla stessa distanza dalla propria stella, con le stesse temperature miti, con un terreno roccioso e un’abbondanza di acqua liquida. Con un’atmosfera respirabile e ossigeno.

Ma non abbiamo ancora trovato niente di uguale alla Terra. Ma perché la vita non potrebbe trovarsi, in realtà, su un pianeta completamente diverso?

La teoria dell’Università di Cambridge

È proprio questa la domanda che si sono posti i ricercatori dell’Università di Cambridge. Stiamo sbagliando qualcosa. Dovremmo smetterla di cercare solamente pianeti rocciosi ed iniziare a guardare altrove.

Mondo Hycean
I mondi Hycean sono completamente ricoperti d’acqua e hanno un’atmosfera di idrogeno

I ricercatori hanno pubblicato le loro ricerche e le loro teorie sul The Astrophysical Journal e sono pronti ad andare a cercare la vita.

I ricercatori si sono focalizzati su un tipo di pianeta molto diverso dalla Terra. Una classe di pianeti molto più grandi, completamenti rivestiti da un oceano e con atmosfere di idrogeno. Questo tipo di pianeta si chiama Hycean.

I pianeti Hycean

Questo tipo di pianeti è stato ribattezzato Hycean ed è una categoria estremamente comune e diffusa, molto più del classico modello roccioso, come la Terra.

Gli oceani di Hycean
Gli oceani dei mondi Hycean potrebbero ospitare la vita

Sono già stati identificati, infatti, quasi 4500 mondi Hycean, su 3300 sistemi solari. Questo fa di esso l’esopianeta più diffuso in tutto l’universo conosciuto. A scovarli è stato il telescopio spaziale Kepler, nel corso di dieci anni di servizio.

È un tipo di mondo davvero lontano dal nostro immaginario. Pensare che non ne abbiamo nemmeno uno di questo tipo nel nostro Sistema Solare.

I pianeti Hycean hanno un raggio che va da 1,6 a 4 volte quello della Terra. Sembra che questi pianeti siano ricoperti da un grande oceano liquido e che abbiano una densa atmosfera di idrogeno.

I mondi Hycean sono conosciuti da molto tempo, ma fino a poco tempo fa, gli studiosi non li ritenevano idonei alla vita.

Perché i mondi Hycean potrebbero essere compatibili con la vita

Prima si pensava che su questi mondi la pressione fosse troppo elevata per essere compatibile con la vita. Tuttavia, ricerche più recenti sostengono il contrario.

Mondo Hycean
I pianeti Hycean potrebbero ospitare la vita

La fascia di abitabilità del pianeta (ovvero la distanza dal sole) sarebbe molto più ampia rispetto a quella dei pianeti rocciosi. I pianeti Hycean, infatti, possono avvicinarsi fino a una distanza che porterebbe la temperatura dell’atmosfera a 200° e allontanarsi fino a rendere la superficie dell’oceano completamente e perennemente ghiacciata.

Nonostante ciò, ci sarebbero sempre aree del suo oceano che manterrebbero le temperature ideali per ospitare la vita.

Infine, secondo i ricercatori alcune zone di questi oceani potrebbero avere condizioni molto simili a quelle che hanno permesso alla vita di svilupparsi negli oceani terrestri.

Fino ad ora la ricerca di indizi riconducibili alla vita si era focalizzata solo sui pianeti rocciosi. È interessante iniziare una ricerca completamente nuova, che potrebbe portare a sorprendenti risultati.

Alcuni telescopi, come Kepler, possono iniziare già adesso a cercare tracce di oceani liquidi su i mondi Hycean. E altri, come James Webb Space Telescope, che verrà lanciato alla fine dell’anno, saranno in grado di cercare elementi associati alla vita (ozono, ossigeno molecolare e metano). Non vediamo l’ora di vedere cosa scopriranno.

 

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.