Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Acer Predator, si gioca con due nuovi notebook

Acer Predator, arrivano due nuovi notebook per gamers

Arrivano i nuovi laptop Acer Predator Helios per gli appassionati di gioco

Gli appassionati di gaming sono in fibrillazione per i nuovi Acer Predator, due notebook sviluppati e concepiti proprio per i videogiochi più attesi del 2019.

I due modelli erano stati annunciati nel corso della NextAcer2019. Catturando immediatamente l’interesse di esperti, appassionati e addetti ai lavori.

Acer ci ha da tempo abituati a computer per il gioco dalle prestazioni eccezionali. In campo videoludico, la sfida coinvolge quasi esclusivamente Acer e la rivale Asus.

Nello specifico, i due nuovi notebook della linea Predator riservano ben più di un asso nella manica. E saranno probabilmente fra i computer di punta dell’azienda.

Ma quali sono le loro caratteristiche tecniche più interessanti? Scopriamole insieme.

Nuovo design ergonomico delle tastiere di gioco

I nuovi Acer Predator Helios sono particolari fin dal design. Che si distingue dai modelli precedenti per un’accurata ricerca della massima ergonomia possibile.

Se siete giocatori di lunga data, abituati a trascorrere molto tempo davanti al pc o la console, questi notebook potrebbero regalarvi il massimo del comfort e della praticità.

In entrambi i modelli, la tastiera è un’innovativa HyperDrift allungabile. In questo modo è possibile avvicinare di più i tasti mantenendo una distanza ottimale dallo schermo. Con vantaggi considerevoli per la vista e soprattutto la postura di spalle e polsi.

La tastiera HyperDrift degli Acer Predator Helios
La nuova tastiera HyperDrift, ergonomica e funzionale

Ma l’ergonomia delle nuove tastiere non ha effetti positivi solo sulla salute fisica dei giocatori. Anche i due Acer Predator stessi potranno funzionare in maniera più efficace e performante.

Una volta estesa, infatti, la tastiera HyperDrift libera due griglie di ventilazione accessorie. Aumentando il flusso d’aria all’interno dei componenti e favorendo una maggiore dispersione del calore.

Grazie alle due ventole Acer AeroBlade3D le componenti interne non rischieranno di surriscaldarsi neppure dopo ore di campagne di gioco.

Inoltre, sarà sempre possibile tenere sotto controllo i cinque potenti heatpipe grazie a un pannello di vetro trasparente.

In più, ma è quasi superfluo dirlo, la tastiera di entrambi i notebook è retroilluminata, dispone di un touchpad di altissima precisione e dei tasti MagForce, che aumentano il feedback in maniera considerevole.

Acer Predator Helios 300

Tra i due nuovi Acer Predator, l’Helios 300 è probabilmente quello che a prima vista si distacca meno dai modelli precedenti.

L’Helios 300 è disponibile in due varianti, rispettivamente con il display da 15.3 o 17.3 pollici. In entrambi i casi la risoluzione è 1920 x 1080 pixel full HD.

L’aspetto estetico è rivoluzionato dagli inserti color blu petrolio e un design elegante e ricercato, ma che non nasconde i muscoli di questo potente computer per gaming.

Il nuovo Helios 300
Estetica curata e performance al top, è l’Acer Predator Helios 300

Sotto lo chassis, le caratteristiche tecniche sono di altissimo livello. La CPU è una Intel Core i7, mentre la GPU aggiuntiva è una NVIDIA GeForce RTX 2070. Inoltre sono presenti ben due SSD oltre a un disco fisso tradizionale, con 32 GB di Ram DDR4.

Insomma il computer ideale per vivere esperienze di gioco coinvolgenti e dinamiche. Il tempo di attesa è di soli 3ms e la connessione iperveloce eviterà qualsiasi lag o rallentamento inopportuno.

Quando potremo trovarlo nei negozi? Si parla dei primi di Maggio, mentre il costo dovrebbe aggirarsi sui 1799 euro.

Acer Predator Helios 700

Il fratello maggiore dell’Helios 300 è invece l’Acer Predator Helios 700, una vera macchina da guerra per gli appassionati di contenuti videoludici di qualità.

I componenti interni sono quanto di meglio sia disponibile sul mercato attuale riservato ai gamers. Il processore è un Intel Core i9 di nona generazione, potentissimo e concepito appositamente per garantire ore di utilizzo al massimo delle prestazioni.

E’ possibile scegliere fra due GPU, rispettivamente una  NVIDIA GeForce RTX 2080 o 2070.

Grazie al tasto PredatorSense sarà inoltre sempre possibile tenere sotto controllo le statistiche di utilizzo, lo stato di salute delle ventole, la temperatura di CPU e GPU e la definizione del colore.

Il massimo della tecnologia gaming è l'Helios 700
Helios 700, un computer da combattimento per gli appassionati i videogiochi

La sua forza sta anche nella velocità di connessione. Infatti l’Helios 700 dispone di tecnologia Killer DoubleShot Pro con Killer Wi-Fi 6, e con una connessione Internet di qualità garantisce ore di divertimento senza alcun tipo di lag.

Lo schermo a 17 pollici ha una risoluzione FullHD e il notebook dispone di 64 GB di RAM.

Naturalmente stiamo parlando di un dispositivo di fascia alta, pensato per i professionisti del settore gaming. E anche il prezzo non è certo esiguo. Infatti l’Acer Predator Helios 700 arriverà nei negozi a fine luglio e sarà in vendita a partire da 2999 euro.

This post is also available in: enEnglish

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.