Samsung annuncia uno smartphone flessibile

smartphone flessibile

I nostri smartphone hanno assunto tantissime tecnologie di display sempre più avanzate, attraversando una vera e propria evoluzione tecnologica. Dal semplice display dei modelli più lontani all’ormai scontato schermo touch in tantissime varianti. Dal display senza bordi, al display curvo, attraversando le tecnologie di display LCD, AMOLED, in retina, etc. La novità del 2019 sarà molto probabilmente lo smartphone flessibile.

L’idea della creazione d pannelli OLED trasparenti e flessibili applicabili ai device elettronici è già presente da qualche anno. Infatti, I display OLED flessibili sono già in circolazione, tuttavia le loro implementazioni nei dispositivi da consumo di massa sono state finora limitate.

smartphone flessibile

La tecnologia OLED

Samsung ha appena annunciato l’applicazione completa di questa tecnologia sui suoi futuri dispositivi, nello specifico, lo smartphone flessibile. Il nuovo smartphone non sarebbe altro che un pannello OLED flessibile avvolto da una copertura in plastica trasparente integrata, che emula le proprietà del vetro ma conserva la flessibilità innata dello schermo OLED. Infatti, il pannello OLED flessibile utilizza un substrato infrangibile che è aderito allo schermo, una caratteristica differenziante rispetto ad altri pannelli OLED flessibili ma più fragili che utilizzano un rivestimento di vetro.

smartphone flessibile

Uno smartphone indistruttibile

Questo schermo si è dimostrato abbastanza robusto da essere accertato da UL (precedentemente noto come Underwriters Laboratories) per la sua durata. UL è il più grande e più conosciuto laboratorio di test al mondo. L’azienda conduce test di sicurezza e di qualità su un’ampia gamma di prodotti, dagli smartphone alle telecamere. Il laboratorio offre una gamma completa di servizi di valutazione della conformità e della qualità dei prodotti. Assiste perfino le autorità giurisdizionali e provinciali, lavora in pratica per rafforzare i sistemi di sicurezza in tutto il mondo. Samsung è uno dei suoi clienti affezionati e soprattutto per questo nuovo prodotto così particolare e sofisticato, Samsung collabora strettamente con UL. La Samsung descrive il nuovo pannello come indistruttibile, riferisce di aver superato i test di esposizione a temperature estreme fino a 71° e fino a -32°. Il display OLED ha continuato a funzionare normalmente durante gli interi test a cui è stato sottoposto senza danni. Tra i test l’azienda ha persino fatto eseguire un test di caduta da 1,8 metri di altezza riscontrando ottimi risultati. Samsung attualmente sta continuando i suoi test e le sue ricerche riguardo il nuovo prototipo.

smartphone flessibile

Lo smartphone flessibile: quando sarà tra gli scaffali e a che prezzo

Samsung non offre una data precisa in cui potremmo aspettarci il rilascio dei suoi prodotti con il pannello OLED. Ufficiosamente l’inizio di questa nuova produzione per il lancio del device è stimato per novembre 2018. Molti addirittura sostengono che il prezzo del nuovo prodotto del colosso Samsung sarà intorno i duemila euro e sarà disponibile al mercato di massa solo nel 2019. Ciò suggerisce che il nuovo prodotto sarà per pochi: una vera esclusiva tutta futuristica. Il progresso tecnologico avanzato ha un target premium specifico e ricopre davvero pochissimi consumatori ma tra qualche anno, come per le tutte le innovazioni tecnologiche e digitali, anche gli schermi flessibili diventeranno comuni e presenti in ogni smartphone. Samsung afferma che i pannelli indistruttibili sono stati sviluppati per l’uso su smartphone, ma sono probabilmente in grado di trovare mercati vitali con altri prodotti come console di visualizzazione per automobili, dispositivi militari mobili, console di gioco portatili, tablet e PC. Ciò è dovuto essenzialmente alla resistenza dei futuri dispositivi, perfetti ad esempio per le applicazioni militari, anche per il loro comportamento con le temperature elevate.

“La nuova tecnologia a schermo flessibile è particolarmente adatta per dispositivi elettronici portatili. Non solo per le sue caratteristiche infrangibili, ma anche per la sua leggerezza, trasmissività e durezza, che sono tutte caratteristiche molto simili al vetro”

Hojung Kim, direttore generale del team di comunicazione, Samsung Display Company.

This post is also available in: enEnglish

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.