Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Motorola One Hyper con batteria da 38 ore

Motorola One Hyper, lo smartphone con batteria da record

Motorola One Hyper, lo smartphone da record di Motorola

Motorola One Hyper è l’ultimo nato della casa produttrice statunitense, e promette di rivelarsi come un vero punto di svolta nel mercato degli smartphone.

L’hype intorno a questo modello riguarda la straordinaria durata della batteria che, secondo le specifiche di sistema, potrebbe raggiungere tranquillamente le 38 ore consecutive.

Del resto Motorola non è certo nuova alle sfide tecnologiche. Non a caso, ad Aprile erano circolati i primi rumors su uno smartphone 4-cam (ne abbiamo parlato in questo articolo).

In seguito l’azienda aveva annunciato il rilancio dell’amatissimo modello Razr con un ritorno ai telefoni pieghevoli a conchiglia. Qui trovate maggiori informazioni in proposito.

Ora, però, Motorola sembra decisa a sbancare la concorrenza grazie alle performance strepitose del nuovo One Hyper, che si preannuncia uno dei telefoni più attesi di tutti i tempi.

La batteria da record del Motorola One Hyper

Come abbiamo visto, il punto di forza di questo modello è la durata della sua batteria.

Se è vero che le batterie degli smartphone hanno fatto dei passi da gigante negli ultimi anni e che i modelli di fascia media reggono tranquillamente un’autonomia di un giorno, il Motorola One Hyper promette però molto di più.

Motorola One Hyper, 38 ore di autonomia
Il Motorola One Hyper ha un’autonomia di 38 ore

Con una sola ricarica, infatti, sarebbe possibile utilizzare il telefono per un totale di 38 ore consecutive.

La batteria è una 4000 mAh con tecnologia Hyper Charging a 45W, che consente agli utenti di ricaricare il proprio telefono velocemente e in maniera efficace.

Basteranno dieci minuti in carica per raggiungere comodamente le 12 ore di autonomia, mentre un’ora consente di caricare completamente il telefono.

Due diverse colorazioni, anzi tre

Il nuovo Motorola One Hyper è disponibile in due diverse colorazioni.

Infatti è possibile scegliere tra la scocca Blu Oltremare, di un azzurro intenso, e quella Fresh Orchid, dalle sfumature tendenti al fucsia.

Le tre colorazioni del Motorola One Hyper
Blue Oltremare, Fresh Orchid e Dark Amber; le tre varianti del Motorola One Hyper

Tuttavia nei mercati statunitensi sarà possibile reperire anche una terza variante che non è prevista per l’Italia o l’Europa.

Infatti esiste anche la versione Dark Amber. Con i suoi toni bruniti e metalizzati è senz’altro quella dall’aspetto più professionale e lussuoso.

Purtroppo, come anticipato, chi vuole procurarsi questa versione dovrà ricorrere agli store d’oltreoceano o ordinarlo online.

Il comparto fotografico del Motorola One Hyper

Il nuovo smartphone firmato Motorola si discosta dall’atteso Razr per il design, totalmente adeguato agli standard moderni.

Il suo display full screen è un FHD da 6,5 pollici che si estende edge to edge, quindi coprendo l’intera superficie frontale del telefono con un bordo sottilissimo. Del tutto assente il notch della fotocamera, che è una 32 MP Quad-Pixel a scomparsa.

La fotocamera pop-up del nuovo smartphone Motorola
Niente notch ma una fotocamera pop-up

In più, il Motorola One Hyper dispone di due fotocamere addizionali. La prima è una 64MP, la seconda ha una profondità inferiore, di “soli” 8MP e un grandangolo di 118°.

Il comparto fotografico è ulteriormente arricchito dalla tecnologia Google CameraX API, che consente ad applicazioni “terze” di sfruttare al massimo gli effetti Night Vision, Modalità Ritratto e HDR, senza passare necessariamente per le app e i software “proprietari”.

Caratteristiche tecniche, costi e disponibilità

Il sistema operativo del Motorola One Hyper sarà Android 10, mentre a livello di processore è confermato un Qualcomm SoC octa core 675.

Per quanto riguarda invece le caratteristiche di archiviazione, il nuovo gioiello di casa Motorola si presenta con 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. Quest’ultima, espandibile, può arrivare tranquillamente fino a 1TB di spazio di archiviazione per contatti telefonici, foto, filmati, musica e applicazioni.

Motorola One Hyper
Motorola One Hyper sarà disponibile a breve in Italia

Naturalmente si tratterà di un dual SIM e, secondo le prime anticipazioni, non dovrebbe mancare neppure il sensore per le impronte digitali, che ormai è un must per la maggior parte degli utenti.

La connettività potrebbe rappresentare un punto dolente; infatti questo smartphone potrà usufruire delle sole connessioni 4G. Se volete sfruttare i nuovi standard 5G sarà quindi preferibile optare per un altro modello.

Il costo negli Stati Uniti è di 340 dollari, mentre non si hanno attualmente notizie sul prezzo di vendita in Italia, che non dovrebbe però discostarsi troppo da quello d’oltreoceano. Il Motorola One Hyper sarà disponibile in Italia nelle prossime settimane.

This post is also available in: English

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.