Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Metaverso e cambiamenti sociali

Metaverso e cambiamenti sociali. Oggi riprendiamo l’argomento già trattato sul mondo virtuale che sta prendendo il sopravvento nel digitale e vediamo come cambierà la nostra società

Oggi vediamo insieme come il metaverso stia diventando una delle principali cause del cambiamento sociale in atto. Di questo argomento ne abbiamo già discusso, ma oggi lo affrontiamo da un punto di vista diverso: vediamo come la vita all’interno di questa nuova dimensione diventerà il nuovo orizzonte per le relazioni sociali e l’economia.

Thank you for reading this post, don't forget to subscribe!

Vita nel metaverso

Come abbiamo visto anche in altri nostri articoli dedicati al tema, il metaverso si sta dimostrando essere il nuovo concetto di processo evolutivo della società digitale. Per questo motivo a causa sua la società sta cambiando e sta mutando in relazione proprio ad esso.

metaverso e cambiamenti sociali
Come sta cambiando la nostra società con l’avvento del digitale e del metaverso?

In sostanza si stanno realizzando alcune credenze e concetti che negli anni 90 sono stati messi luce da alcuni dei più famosi romanzi cult del genere fantascienza. Uno tra tutti potremmo citare quello di Neal Stephenson dal titolo Snow crash del 1992. Le citazioni però potrebbero essere tante e tante altre.

Quello che è certo è che la parola stessa – meta verso – si concilia perfettamente con l’ideale legato a nuovi ed infiniti universi reali o meno in cui l’uomo può interagire con i propri simili o con entità digitali.

Sviluppo della Meta realtà

Il meta verso è diventato virale quando Facebook ha deciso di cambiare il proprio nome in Meta il 28 ottobre del 2021. La decisione di Mark Zuckerberg e soci fu dovuta al fatto che loro stessi credevano moltissimo nello sviluppo di questi mondi paralleli.

metaverso e videogiochi
n realtà il meta verso non è cosa così nuova. Già se ne parla con videogiochi come GTA.

Ad ogni modo non si sono inventati niente, perché i miei versi fanno parte della nostra società ormai da diversi anni. Un esempio è quello del popolare videogioco GTA all’interno del quale si può fare cose che nella vita reale non sono concesse prendendo le sembianze di un Avatar che ci somiglia.

Possiamo quindi dire che il metaverso non è una cosa nuova e che già da diversi anni sta attuando il cambiamento sociale che porta l’uomo da una vita vissuta nella realtà ad una vita vissuta in una realtà virtuale tutta fatta di oggetti e concetti digitali.

Metaverso e potenziale economico

Oltre a cambiare il modo di vivere le relazioni sociali, il meta verso a un grandissimo potenziale economico di penetrazione. Che cosa si intende? Lo andiamo ad esaminare nel prossimo paragrafo.

In pratica negli ultimi anni si è verificata quella che gli esperti chiamano convergenza tecnologica, per la quale il processo di percezione del metaverso e del suo utilizzo come strumento di promozione e vendita di prodotti e servizi si è accelerato notevolmente.

Il potenziale economico di penetrazione e quindi il potenziale che questo strumento e di rendere le cose più appetibili e vendibili, ovvero penetra nelle convinzioni del consumatore medio e rende ciò che non è un bisogno una necessità. Per alcuni aspetti e settori si tratta di un potenziale ancora molto complicato da studiare e calibrare.

Conclusioni sul cambiamento sociale dovuto al metaverso

Con questa nuova tipologia di mondo virtuale per la prima volta gli esseri umani possono finalmente creare digitalmente un loro mondo in cui poter vivere secondo i propri schemi. Realtà virtuali e aumentate in cui possono inserire le loro passioni più grandi come l’arte, la moda o ancora il cinema.

metaverso e relazioni
Le relazioni interpresonali e l’economia sono in continuo mutamento a causa del metaverso.

In questi nuovi mondi virtuali devono però anche attuare nuovi schemi sociali per relazionarsi in modo diverso con le altre persone. Stiamo parlando di nuove esperienze di contatto che il meta verso renderà con il tempo tridimensionali e sensibilizzabili.

In conclusione stiamo assistendo ad una nuova fase evolutiva della navigazione sul web che fa un salto dalla seconda dimensione alla quadridimensionali ta fino a renderci capaci di vivere in un mondo che non è reale ma che lo sembra.

I commenti sono chiusi.