Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Negozio online: primi passi per aprirne uno

Se state pensando di aprire un negozio online per aumentare le tue possibilità di vendita, in questo articolo vedremo quali sono i primi passi da muovere per realizzarne uno.

Se stai pensando di aprire un negozio online per ampliare il tuo business, oggi vediamo come farlo e quali sono le caratteristiche che deve avere.

Delinea gli obiettivi del tuo negozio online

Prima di tutto dovrai decidere a chi si rivolge il tuo prodotto. In sostanza dovrai individuare il tuo target di riferimento.

Valuta poi anche qual è lo scopo finale del tuo negozio online. Potresti voler iniziare tutto da zero per vendere prodotti e servizi solo tramite piattaforma web. Oppure usare questo escamotage per ampliare le vendite e le risorse della tua azienda già esistente sul territorio.

A questo punto non ti resta che compiere un’analisi sul tuo brand e capire quale tipo di sito fa per te. Principalmente si sceglie la formula dell’ecommerce. Una formula che sta letteralmente esplodendo complice il cambiamento delle abitudini dei consumatori, che hanno sempre meno tempo – e possibilità – a disposizione per gli acquisti fisici.

Di seguito vi lasciamo alcune indicazioni sugli errori da evitare nell’aprire un negozio online e come farlo step by step.

Analisi del contesto

Abbiamo già accennato sopra che dovrete anzitutto compiere un’analisi su voi e la vostra attività. Se siete prevalentemente indirizzati alla vendita ed alla possibilità di ampliare il vostro bacino di utenza, l’analisi convergerà sul target e sulla concorrenza.

In sostanza dovrete valutare tutti gli aspetti che possono costituire un valore aggiunto per il vostro mercato di riferimento, il che vi permetterà di abbozzare le potenziali strategie di marketing e trovare i vostri punti di forza e criticità.

negozio online strategie di vendita
Il negozio online punta ad ampliare le possibilità di vendita di un’azienda. Prima di aprirne uno è sempre bene svolgere un’analisi dell’azienda, del prodotto e dei competitors.

Qualora gli obiettivi del negozio online riguardassero prevalentemente la riduzione dei costi, o un miglior servizio al consumatore, l’analisi riguarderà i processi aziendali ed il loro potenziale espletamento rispetto alle tecnologie disponibili.

In questo caso dovrete anche andare ad analizzare i competitors e le risorse disponibili da sfruttare per migliorare l’esperienza del consumatore.

Creazione progetto negozio online

A questo punto siete pronti per la creazione del vostro ecommerce. Dovrete sceglierne con criterio gli elementi e le sezioni, ponderando anche se inserire o meno sezioni in più oltre alle semplici categorie di vendita.

Nel piano d’azione del vostro negozio online, potreste ad esempio decidere di inserire una sezione blog in cui poter interagire con i vostri utenti, o pubblicare le recensioni al prodotto.

Tutto ciò che vi permetterà di accedere al mercato globale tramite il web sarà uno strumento utile a farvi riconoscere.

Ricordate però che non tutti i siti sono uguali. Infatti, ogni attività commerciale è diversa e poggia le proprie basi su un’adeguata fase di progettazione.

In questa fase si andranno a valutare quali strutture inserire nel sito ecommerce in base alle esigenze dell’azienda per farla crescere in maniera continuativa, stabile e consapevole.

Vantaggi del negozio online

I vantaggi di un negozio online possono essere diversi e sono strettamente connessi ai bisogni a cui si è deciso di dare risposta.

Un’azienda, con un proprio mercato di riferimento, farà scelte diverse da una start-up, oppure da un’organizzazione con una sua solida presenza sul mercato.

negozio online i suoi vantaggi
I vantaggi di avere un negozio online sono molteplici. Uno tra tutto è quello di poter accedere ad un mercato globale, soprattutto estero.

In ogni caso si tratta di un sistema comodo e redditizio per poter vendere i propri prodotti o per farsi conoscere e ampliare le proprie possibilità di resa economica, soprattutto in un periodo come quello che stiamo vivendo in cui il distanziamento sociale ci sta imponendo di vivere tutti lontani e di contattarci e conoscerci tramite pc.

La giusta piattaforma ecommerce

Se il sito sarà il volto della tua attività, ovvero ciò che i tuoi clienti vedranno e ciò che utilizzeranno per acquistare i tuoi prodotti e servizi, la piattaforma di ecommerce che sceglierai sarà la base del tuo negozio online.

Potresti costruirti una piattaforma in-House che ti consente la massima personalizzazione possibile. Ricorda però che potrebbe rivelarsi una scelta antieconomica, poiché dovrai avere un buon team di sviluppo a tua disposizione e lunghi tempi di realizzazione.

La scelta più conveniente è utilizzare una piattaforma CMS Opensource, ovvero una piattaforma preconfezionata, che potrai personalizzare in base alle tue esigenze.

La maggioranza delle piattaforme disponibili ti consente infatti di creare il tuo negozio on line, per poi personalizzare il design del tuo sito e la tua offerta, gestire l’inventario, gli ordini e i pagamenti. Le piattaforme ecommerce sono molteplici.

La prima in classifica è PrestaShop

PrestaShop è una piattaforma di vendita online completa, che si presta ad elevati livelli di personalizzazione.

Puoi scegliere colori, temi e design differenti e aggiungere tantissimi plugin gratuiti o a pagamento per customizzare il tuo servizio.

Un sistema di creazione ecommerce che ti consente di organizzare al meglio i prodotti del tuo shop online e gli ordini, curando la relazione con i clienti e monitorando le statistiche.

Può essere facilmente integrato con una sezione blog e con i tuoi social aziendali, il che ti permetterà di espandere il tuo business. Non solo. Grazie alla possibilità di traduzione simultanea del sito in più lingue potrai espandere il tuo business anche all’estero.

PrestaShop è la piattaforma perfetta per chi è alle prime armi e vuole cimentarsi nel mondo dei negozi online avendo anche un piccolo budget a disposizione.

Hai bisogno di un sito e-commerce?

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.