Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Home workout dopo le feste con l’hi-tech

Cyclette super tecnologiche e specchi per allenarsi

L'home workout non è mai stato così tec

Passate le feste sono rimasti i chili di troppo dovuti alle abbuffate tra i parenti? Niente paura, ecco tre soluzioni altamente hi-tech per smaltire il peso in eccesso grazie all’home workout. Niente potrà fermarvi: se piove, nevica o fa freddo, non dovrete più rinunciare all’esercizio fisico.

Non avrete più scuse, con gli attrezzi a casa potrete dedicarvi allo sport ogni minuto libero, in qualsiasi ora del giorno.

La cyclette per l’home workout

Negli anni ottanta c’è stato il boom delle cyclette nelle case degli italiani. Ma dopo l’entusiasmo iniziale avere questo strumento non era poi così cool, perché comunque aveva dei grossi limiti. Ecco che quindi che si affaccia sul mercato sua nipote: una cyclette rivisitata e super tecnologica.

home workout
La cyclette Wahoo con il dispositivo che simula il vento come se pedalassi all’aperto

Wahoo presenta le biciclette da casa, con tanto di rulli per macinare chilometri senza muoverti dal tuo salotto. Le biciclette da casa si chiamo Kickr e sono completamente personalizzabili (al contrario della loro antenata cyclette): si possono regolare secondo il proprio fisico, cambiare manubrio e scegliere tra moltissimi accessori come pedali o la catena. Se poi proprio vi volete viziare potete anche aggiungere un dispositivo che simula il vento per rendere l’esperienza ancora più realistica.

Le app dedicate a questa innovativa cyclette sono davvero molte e permettono di proiettare sullo schermo di un computer o sul vostro televisore dei percorsi e dei paesaggi  da percorrere con la vostra bici da casa. Certo i prodotti Wahoo non sono tra i più economici, però una volta acquistata la bicicletta da casa per il vostro home workout non avrete proprio più scuse per non fare attività fisica nel tempo libero.

Specchio specchio delle mie brame chi è il più allenato del reame?

Stiamo parlando di Mirror: uno specchio, appunto, della grandezza di un monitor da 40 pollici. Si appende in verticale e permette, oltre a vedersi come in un vero specchio, anche di vedere l’istruttore che vi mostra gli esercizi da fare. Ma non è tutto, lo specchio delle meraviglie permette di tenere sotto controllo, durante l’esecuzione degli home workout, tutti i parametri vitali e le informazioni sugli esercizi eseguiti.

home workout
Mirror il monitor per allenarsi che da spento è uno specchio normale

Grazie alla connessione internet sarà poi possibile visionare svariati esercizi di molte discipline, costantemente aggiornati. A fine settimana poi sarà possibile visualizzare i report dove potrete vedere quante ore avete passato ad allenarvi, le calorie bruciate e capire come migliorare i vostri progressi.

Mirror è venduto ad un prezzo di 1300 euro, a cui bisogna però aggiungere un abbonamento annuale per accedere ai workout, forse un po’ caro, però da spento potete sempre usarlo come specchio!

Il monitor tutto in uno

Se l’idea dello specchio vi è piaciuta, ma preferite avere uno strumento tutto in uno potete optare per Tonal per il vostro home workout. Tonal è un pannello verticale da installare su una parete di casa ed è dotato anche di alcuni attrezzi. Il display è touch e permette di scegliere con facilità tra tuti gli home workout a disposizione. I sensori presenti sugli attrezzi aiutano invece a tarare l’esercizio in base a come viene eseguito, modificando in tempo reale l’intensità.

home workout
Tonal è dotato di molti attrezzi integrati per eseguire gli esercizi

Anche in questo caso il prezzo è un po’ alto, si parla di circa 2700 euro per il monitor più gli attrezzi base, a cui è possibile aggiungere anche la panca per addominali. Oltre a Toner dovrete anche prevedere il pagamento dell’abbonamento annuale ai workout, ma ne varrà la pena rispetto alla comodità di questo prodotto.

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.