Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

TikTok Now: cos’è la nuova funzione

Il ritorno alle origini con TikTok Now?

TikTok Now, la nuova funzione che è così simile a BeReal. Nella sezione “novità” di TikTok leggiamo: “TikTok Now invita te e i tuoi amici a catturare ciò che state facendo in quel momento utilizzando la fotocamera anteriore e posteriore del dispositivo”. Ma di cosa si tratta davvero?

Con TikTok Now, l'app torna un po' all'origine: video brevi, reali e che connettono tutto il mondo.

Ultimamente quando passi il tempo sui social non sai più se sei su Facebook, TikTok o Instagram? Non ti preoccupare, è normale: non hai (necessariamente) bisogno di un social detox, sono le app che stanno diventando tutte uguali. Su Facebook spopolano i video, su YouTube gli Shorts e ora c’è anche TikTok Now.

Thank you for reading this post, don't forget to subscribe!

Cos’è? È TikTok che si sta facendo più simile a BeReal. Probabilmente avrai già sentito parlare di quest’app francese: è un social che ti chiede di essere reale. Niente filtri, solo foto di quello che succede in quel preciso momento nella tua vita, per quanto noioso possa essere.

Ma perché sta spopolando così tanto, e perché persino TikTok ha deciso di creare una funzione molto simile?

Cos’è TikTok Now

Ormai da qualche tempo nell’interfaccia fissa di TikTok è comparsa una nuova icona, un lampo stilizzato. La saetta rimanda alla fugacità del flash e fa capire molto bene il concetto della nuova funzionalità, proprio come il nome: TikTok Now.

Le funzionalità principali di TikTokNow
Una delle funzionalità più particolari di TikTok Now è l’aver ripreso l’idea di non poter vedere gli altri contenuti se non si è postato il proprio del giorno.

 

Ora: questo è il tempo che ti viene dato per creare un contenuto da postare nell’apposita sezione. In realtà, di tempo ne hai un po’ di più, ma andiamo con ordine. TikTok Now è un’app stand-alone, che può essere utilizzata da sola (senza app di TikTok) oppure all’interno del social stesso.

Ogni giorno tu e i tuoi amici riceverete una notifica in contemporanea: da quel momento avrai 3 minuti di tempo per creare un video di massimo 10 secondi o scattare una foto. A cosa? A te e a quello che ti circonda: verrà infatti utilizzata sia la fotocamera posteriore che quella anteriore per catturare l’autenticità di quel momento.

Una volta creato il contenuto lo potrai pubblicare e da allora sarà disponibile nel feed Now dell’app TikTok o nel feed degli amici nell’app TikTok Now. Ma attenzione: solo chi ha pubblicato un contenuto Now quel giorno potrà vedere gli altri, altrimenti risulteranno sfocati!

TikTok Now: BeReal su TikTok

Come puoi vedere, le funzioni di Now sono praticamente le stesse di BeReal. Quindi TikTok ha copiato BeReal? Beh, diciamo che ne ha largamente preso ispirazione. D’altro canto, l’applicazione BeReal stava diventando un vero e proprio caso mediatico, tanto da essere definita “l’anti-instagram”.

Schermate di TikTok Now e di BeReal
Le schermate di TikTok Now e quelle di BeReal sono molto simili tra loro.

 

Fondata da due ragazzi francesi nel 2020, lo scorso luglio si è trovata in testa ai download del play store statuinitense ed ha conquistato praticamente tutta la Gen Z. Non è strano che TikTok abbia voluto correre ai ripari per rimanere il social numero uno tra gli adolescenti.

Le differenze tra le due applicazioni sono davvero poche, due per la precisione. La prima è che TikTok Now mette a disposizione 3 minuti per creare il contenuto, a differenza dei 2 di BeReal. La seconda è che su BeReal si possono condividere solo foto, mentre su Now sono accettati anche video di 10 secondi.

Perché puntare su TikTok Now?

Nella sua semplicità, BeReal è riuscita a toccare un nervo scoperto dei giovani: la pressione dell’apparire. L’idea di fondo è quella di togliere di mezzo la patina di finta perfezione che i social ci chiedono nelle foto di ogni giorno. Senza filtri, si passa ad una condivisione della giornata più intima e vera.

schermata tiktok
Con TikTok Now, l’app torna un po’ all’origine: video brevi, reali e che connettono tutto il mondo.

 

Ed è questo che ricercano gli adolescenti: più libertà e più verità. L’instagram aesthetic e le bacheche piene di cibo di Facebook sono state create e piacciono tanto ai millennials, ma sono troppo impegnative da mandare avanti.

TikTok era spopolato proprio su quest’onda: creare contenuti leggeri, con qualsiasi tipo di tempo e di budget. Niente impegno, solo la condivisione tra giovanissimi. L’idea di uno scatto immediato, quindi rientra perfettamente nel concept di TikTok e, rinnovandolo, lo riporta alle radici.

Potrebbe piacerti anche

I commenti sono chiusi.