Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

TikTok: video fino a 3 minuti

Utilizzate già TikTok per divertirvi a realizzare brevi video con musiche, balli e lipsync? Beh da oggi avrete modo di creare video fino a 3 minuti, con un nuovo aggiornamento della app che ancora una volta sembra superare Instagram e i suoi reels.

tiktok

È stata forse la prima app in cui poter condividere video shoot con musiche, filtri e gif colorate. Instagram poi ha deciso di copiare l’idea, ma i suoi reels non sono ancora perfetti come i micro video di TikTok. Da oggi si possono fare anche lunghi fino a 3 minuti, per un’esperienza di divertimento aumentata.

Cos’è e come nasce TikTok

In principio c’era Musical.ly, ovvero un’app di video sharing disponibile sia per IOS che per Android, che permetteva di condividere brevi filmati. Poi con il tempo è subentrata TikTok, che è a metà tra il semplice video sharing e un vero e proprio social network.

Nasce in Cina dalla mente di Zhang Yiming e oltre alla pubblicazione di video, permette agli utenti di costruirsi un seguito e di interagire con altri tiktoker, identificandosi come una vera e propria fonte di guadagno.

Permette di creare video personalizzati anche ad utenti non ancora iscritti alla piattaforma. Una mossa strategica per l’accesso e il coinvolgimento di nuovi users.

TikTok: l’app del futuro

Punto primo è facile ed intuitiva da utilizzare. Inoltre, tra i suoi punti di forza c’è il fatto di non dover per forza seguire altri utenti per navigare.

tiktok permette di interagire tra utenti
TikTok permette di interagire tra utenti diversi, che spesso non si seguono. E’ facile da usare e molto divertente.

E’ dotata di un software in grado di catalogare le preferenze dell’iscritto e proporre contenuti in base ad esse. Le interazioni infatti non sono limitate a commenti e like, ma permettono anche di rispondere attraverso la creazione di ulteriori video.

Ma c’è di più. TikTok è l’app del futuro perché è uno dei pochi canali che permette di raggiungere pienamente un pubblico giovane e colpirlo a 360°.

L’esperienza video aumenta il suo tempo

La piattaforma di byte dance ha iniziato a testare i video della durata di 3 minuti. Per adesso solo pochi utenti possono accedere al test, ma sembra essere un’idea che piace molto.

Rispetto alla durata attuale, questi video da 3 minuti durerebbero 3 volte tanto. Gli utenti prescelti, molti dei quali sono esperti di social o influencer, devono aver aggiornato l’app per accedere a questa nuova modalità. Questo spingerà anche altri utenti all’aggiornamento, che è poi l’intento primario degli sviluppatori.

In base a come andranno queste prove sui grandi profili, TikTok deciderà come e quando rendere disponibile per tutti i suoi utenti questa nuova funzione. Una scelta del genere rappresenterebbe un cambiamento radicale per la piattaforma che ha proprio come caratteristica dominante la brevità dei suoi contenuti.

Possiamo dire che si tratta dell’ennesimo schiaffo alle altre piattaforme che rivaleggiano con il marchi cinese, portando TikTok a diventare anche un possibile concorrente di YouTube.

Perché TikTok ha scelto i 3 minuti?

La durata di 3 minuti porterebbe il rallentamento del frenetico susseguirsi di contenuti nella sezione dei Per Te. Si tratta della bacheca in cui vengono raccolti per interesse i video di maggior gradimento dell’utente medio. Un vero e proprio punto di forza di questa app.

tiktok e la bacheca per te
TikTok vince sulle altre piattaforme non solo perché intuitiva, ma anche perché grazie alla sua funzione Per Te mette in contatto utenti che non si conoscono e possono poi realizzare video insieme con la funzione Duetto.

La sezione dei Per Te permette di tenere incollati i suoi utenti allo schermo, perciò, per evitare che i video più corposi facciano calare l’attenzione degli utenti, gli sviluppatori hanno già pensato ad una nuova sezione dedicata solo ai video più lunghi. Potremmo quasi dire che in questo caso TikTok copia Instagram per una volta, dove i video più lunghi vengono raccolti nella sezione Igtv, mentre quelli shoot stanno nella sezione reels.

Provare per credere

In sostanza, prima ancora che TikTok metta a disposizione di tutti questa nuova funzione dei video più lunghi, se ancora non lo avete fatto vi consigliamo di provare ad interagire con questa piattaforma.

Per molti è anche un modo divertente di passare il tempo quando si è chiusi in casa per il mal tempo o peggio ancora per il lock down. Infatti, proprio in questi periodi di chiusura, l’app ha registrato l’entrata di nuovi users che hanno iniziato ad interagire tra di loro con la funzione Duetto, che potete trovare solo su TikTok.

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.