Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Google Maps: le funzioni per una guida sostenibile

I percorsi sostenibile e le altre novità di Google Maps

Non è la prima volta che Google Maps rilascia un nuovo aggiornamento all’insegna della sostenibilità, ma forse l’ultimo, con le sue funzioni per una guida sostenibile, è il migliore di tutti. Scopriamolo insieme.

Google Maps

Non è la prima volta che Google Maps rilascia un nuovo aggiornamento all’insegna della sostenibilità, ma forse l’ultimo, con le sue funzioni per una guida sostenibile, è il migliore di tutti. Scopriamolo insieme.

Thank you for reading this post, don't forget to subscribe!

L’annuncio delle novità sostenibili

Google continua a mostrarsi sensibile alle tematiche sostenibili e ambientali e lo fa proprio in un momento nel quale tali tematiche sono più sentite che mai. Sono molte le proposte, infatti, a livello internazionale e comunitario, come la proposta dell’UE di rendere sostenibili gli smartphone, e tantissime le azioni che già si stanno compiendo in tal senso.

L’ultima grande novità è una serie di funzioni per una guida sostenibile che saranno introdotte con i prossimi aggiornamenti di Google Maps.

L’annuncio è stato dato da Big G lo scorso 7 settembre, attraverso una presentazione illustrata sul sito ufficiale.

Google Maps e la sensibilizzazione alla sostenibilità

Uno dei lavori più importanti in qualsiasi processo verso il cambiamento è la sensibilizzazione. Sapere cosa si nasconde dietro ogni azione, cosa esse comportino e se c’è un’altra opzione da seguire, queste sono informazioni che fanno la differenza, e Google Maps questo lo sa bene.

Google Maps
Cosa posso fare per guidare in modo più sostenibile?

Nella nota che è apparsa sul blog ufficiale, infatti, l’azienda ci pone di fronte uno scenario concreto: spostarsi da una città all’altra. E ci pone anche le diverse opzioni (che ormai conosciamo sull’app): automobile, bicicletta, a piedi, con i mezzi. Per andare in automobile la via più veloce è di due ore.

Ma ora, la domanda è: la via più veloce è anche la più sostenibile? E si fossero altre opzioni?

La domanda retoriche che appare nella nota informativa è: “Se ci fossero però altre opzioni? Un percorso che richiederebbe qualche minuto in più, ma farebbe risparmiare oltre il 20% del consumo di carburante previsto?”.

Google Maps e il percorso sostenibile

È proprio questa la grande novità introdotta: il percorso più sostenibile, oltre al già presente e ben conosciuto percorso più veloce.

Google Maps
Google Maps trova il percorso più sostenibile

La novità è in fase di implementazione in 40 paesi europei, tra cui l’Italia. “Con questa funzionalità, potete scegliere un percorso ottimizzato per ridurre il consumo di carburante, il che vi consente di risparmiare sul carburante e di ridurre le emissioni di anidride carbonica, un aspetto che sta a cuore a molti europei, oltre che una preoccupazione reale; infatti, secondo un report di Statista del 2022, il trasporto su strada è la principale fonte di emissioni di anidride carbonica in Europa”.

La nuova funzionalità del percorso sostenibile su Google Maps è già stata lanciata in Canada e negli Stati Uniti. Secondo Google Maps l’utilizzo di tale funzione ha già fatto risparmiare mezzo milione di tonnellate metriche di anidride carboniche. Ciò equivale a 100.000 automobili in meno in circolazione.

In Europa i percorsi sostenibili sono attualmente disponibili in Germania.

Il percorso migliore a seconda del motore

Scoprire quale è il percorso più sostenibile non è in realtà una cosa tanto semplice, perché questo varierà a seconda del motore della vostra automobile.

Bicicletta
Laddove è possibile, prediligi la bicicletta

I motori diesel sono più efficienti a velocità elevate, al contrario dei motori a benzina e a gas. E i veicoli ibridi ed elettrici, invece, danno il meglio nei percorsi discontinui.

Per questo, per calcolare il percorso sostenibile migliore Google Maps ha bisogno di conoscere il tipo di motore del vostro veicolo. La nuova funzionalità, quindi, vi chiederà di inserire innanzitutto questa informazione, scegliendo tra tre opzioni: motore a benzina o a gas, motore diesel, motore ibrido o elettrico.

Altri suggerimenti

Il comunicato di Google Maps si chiude con una serie di consigli per rendere il vostro percorso il più sostenibile possibile.

  • Preferite l’elettrico. Google Maps vi da la possibilità di trovare tutte le stazioni di ricarica con un semplice click.
  • Preferite la bicicletta in città. Sulle mappe ci sono tutti i percorsi ciclabili!
  • O a piedi. Non mancano nemmeno quelli.
  • O con i mezzi. Google Maps vi fornirà tutte le informazioni necessarie.
  • Dormite sostenibile. Tra le varie funzioni c’è anche la scelta dell’hotel più sostenibile nelle vicinanze.
Potrebbe piacerti anche

I commenti sono chiusi.