Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Abbracci riduci stress: studio scientifico

Abbracci riduci stress: secondo uno studio scientifico trovato on line sarebbero uno strumento benefico per la salute mentale, soprattutto delle donne. Vediamo la notizia

Secondo uno studio scientifico trovato online esisterebbero gli abbracci riduci stress. Ovvero, gli abbracci sarebbero una soluzione alle nostre ansie e preoccupazioni che creano infiammazioni nel nostro corpo. Purtroppo, non vale per tutti. Vediamo insieme di cosa stiamo parlando.

Abbracci riduci stress: una singolare scoperta

Che le dimostrazioni di affetto facessero bene a mente e corpo e riducessero i livelli di infiammazione e indice di infezione lo si sapeva da tempo.

Non a caso negli ultimi anni si introducono pratiche come la pet therapy negli ospedali e nelle cliniche per la disintossicazione.

abbracci riduci stress diminuiscono il cortisolo
Gli abbracci riduci stress funzionano solo nelle donne (pare), ma riducono i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress

La scoperta singolare che è stata fatta ultimamente da un gruppo di scienziati dell’Istituto olandese di neuroscienze è che esistono gli abbracci e poi ci sono gli abbracci riduci stress. La differenza? La scopriamo nei prossimi paragrafi.

Intanto, vi lasciamo con una piccola notizia bomba: questo tipo di abbracci funzionerebbe come riduttore di valvola di stress ed infiammazioni corporee solo nelle donne.

Effetto psico-corporeo

Lo studio di cui vi stiamo per parlare è stato pubblicato recentemente su PLOS One. Non solo, ne hanno parlato anche alla CNN e da allora non si fa altro che parlare di abbracci riduci stress, che però funzionano solo per il genere femminile.

In sostanza, secondo questo gruppo di ricercatori esisterebbero abbracci normali, dati per circostanza o affetto ai propri amici e parenti, ma anche abbracci più intensi, che rilasciano un particolare tipo di endorfine e attivano le sinapsi del cervello dando una spinta psichica al cambiamento e un rilassamento immediato a tutto il corpo.

abbracci riduci stress benefici
Come con i massaggi, la chiave sta nel contatto fisico che ha un effetto benefico per tutto il corpo

Questo tipo di abbracci sono quelli che si danno spontaneamente i partner quando vogliono dimostrarsi amore o consolarsi in situazioni critiche. Quindi funzionano solo nelle coppie. La cosa strana è che dalla ricerca risulta che solo le donne riescono a trarre beneficio da questi abbracci riduci stress.

Diminuzione del cortisolo

In pratica si è notato che le donne, quando abbracciano i loro partner, rilasciano una maggiore quantità di endorfine che abbassano drasticamente la produzione del cortisolo.

Che cos’è il cortisolo? Si tratta dell’ormone dello stress (appunto) che spesso ha un impatto importante su alcune funzioni del nostro cervello e della memoria.

L’effetto benefico degli abbracci riduci stress aveva come conseguenza pressoché immediata la riduzione della percentuale di produzione di cortisolo. Questo nelle donne. Ma per gli uomini? Beh, per loro purtroppo cambiava poco o nulla.

Quello che i ricercatori hanno voluto però puntualizzare è che si è trattato di uno studio piccolo e che quindi, forse, ampliando il campione si potrebbero scoprire effetti benefici anche per il genere maschile.

Abbracci riduci stress: tutta una questione di contatto

La chiave sta nel contatto fisico. L’affetto di un abbraccio tra partner è intimo e al tempo stesso consolatorio. Un porto sicuro in cui lasciar riposare mente e corpo.

Il calore dell’altro, provando per questa persona un trasporto particolare, aumenta e favorisce il rilascio di ossitocina, ovvero un neurotrasmettitore detto anche “ormone dell’amore”. Anche questo neurotrasmettitore ha la facoltà di ridurre i livelli di cortisolo.

abbracci riduci stress e sinapsi
Gli abbracci riduci stress liberano endorfine e ossitocina, ovvero il neurotrasmettitore che porta alla felicità e l’ormone dell’amore

I ricercatori hanno deciso di concentrarsi sull’abbraccio dopo aver studiato gli effetti benefici del massaggio corporeo sul rilassamento della mente umana. Tutto è racchiuso lì: nel sentire il calore dell’altro. In questo modo si rilasciano determinato ormoni che ci fanno stare bene e scacciano ansie e paure.

Gli abbracci dopo il Covid

Purtroppo, i due anni di pandemia Covid-19 hanno portato le persone al distanziamento e ad essere schive le une contro le altre. Anche nei confronti dei propri cari, per paura di essere portatori di malattia, si tengono sempre più spesso le distanze.

Non ci si da più la mano, non ci si abbraccia quando ci si rivede dopo tanto tempo, non ci si danno più i canonici due bacetti sulla guancia in segno di affetto e saluto.

C’è un imbarazzo generale che ha portato le persone a veder aumentare gradualmente i propri livelli di stress, già molto compromessi da relazioni difficili, gestione familiare e lavoro.

Dobbiamo tornare ad abbracciarci e a credere nell’altro, per amore del nostro equilibrio psico-corporeo.

 

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.