Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Remake Splinter Cell in arrivo

Remake Splinter Cell, siete pronti per la sua uscita? Scopriamo insieme quando arriverà e cosa ci aspetta da questo videogioco che in passato ha regalato tante emozioni ai giocatori.

Pronto il remake di Splinter Cell, forse la più rappresentativa tra le serie di videogiochi del genere stealth. Vediamo insieme cosa ci aspetta con l’arrivo del nuovo remake.

Splinter Cell di Tom Clancy

Splinter Cell (tradotto in italiano Cellula Fantasma) è una nota serie di videogiochi ideata dallo scrittore Tom Clancy, noto per i suoi romanzi di spionaggio. Il più noto dei suoi personaggi è Jack Ryan, diventato anche il protagonista di una serie di film omonimi di culto, nonché di una celebre serie tv edita da Amazon Video con protagonista John Krasinski.

I videogiochi, sviluppati da Ubisoft a partire dal 2002, sono tratti dai romanzi pubblicati con lo pseudonimo di David Michaels. La storia racconta una finzione in cui gli Splinter Cell sono agenti segreti della National Security Agency dal nome Third Echelon.

remake splinter cell sam fisher
Sam Fisher è il famoso agente segreto protagonista del gioco di cui si aspetta il remake

Gli Splinter Cell operano in ambienti ostili, dove l’agilità e la strategia militare sono tutto. Il gioco è tra i più amati e ricordati per gli equipaggiamenti militari che si possono utilizzare per il gioco e per i sistemi informatici che i protagonisti possono utilizzare per risolvere gli enigmi di ogni missione.

Ubisoft ha realizzato una versione remake, con protagonista Sam Fisher. Siete pronti a scoprirlo insieme a noi?

Il remake

L’agente segreto Sam Fisher torna in remake che sarà basato sullo Snowdrop Engine creato da Ubisoft Massive. Stiamo parlando dello stesso motore che è stato utilizzato per videogiochi come Avatar Frontiers of Pandora.

splinter cell remake in arrivo
Ecco alcune immagini tratte dal trailer del remake di Splinter Cell in fase di lavorazione

Vi starete chiedendo adesso quando si potrà acquistare questa versione remake per poterci giocare in libertà. Al momento si sa solo che è in procinto di uscire, ma non si ha la data certa.

Ubisoft ha lanciato la cosa, rivelando che il progetto è in fase di sviluppo. Ci stanno lavorando negli studi di Toronto (Canada), ma il team ancora non ha rilasciato nemmeno la versione Beta per far testare il gioco agli esperti e ai gamer.

Cosa sappiamo di questo remake?

Che non sarà Open World, ma che manterrà la struttura originale stealth che lo ha reso famoso dal 2002. Non si vuole quindi stravolgere il gioco, ma solo migliorarlo per renderlo più accattivante e spingere coloro che lo conoscono bene a giocarci e a renderlo un cult.

splinter cell remake
Il remake non ha ancora una data certa ma tutti attendono con ansia il ritorno di Sam Fisher

Forse proprio a causa di questo obiettivo la data di uscita non è ancora certa. Nel mentre c’è scompiglio sul web dopo la notizia dell’arrivo di questo remake. Luca Ward, noto attore e doppiatore che ha dato la voce al personaggio di Sam Fisher nella versione originale, ha dichiarato sui suoi social che spera di poter essere scelto ancora una volta per questo ruolo.

Anche questa però non è una sicurezza. L’unica cosa certa è che l’autore e l’editore sono pronti per lanciarlo sul mercato e per creare aspettativa e desiderio hanno rilasciato la notizia in largo (forse troppo) anticipo.

Un grande ritorno…

Gli appassionati non ci speravano, ma sono felicissimi di questo grande ritorno, di uno dei videogiochi che – lo abbiamo già detto – ha fatto la storia e che ha visto e fatto crescere molti dei più famosi gamer del globo.

Si spera che questo remake mantenga la grafica già pazzesca dell’originale e che anzi la migliori – se possibile – dandogli un tocco più digitale, con qualche caratteristica inedita (come del resto aveva già fatto l’originale ai tempi dell’uscita nel 2002).

Il trailer (unica cosa per adesso visibile) riporta in auge vecchi ricordi a coloro che sono cresciuti passando i loro pomeriggi a giocare con una consolle. Insomma, lo aspettano tutti con ansia, speriamo che l’annuncio non sia stato fatto troppo in fretta.

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.