Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Playdate, una bizzarra console a manovella

Panic presenta Playdate, la rivoluzionaria console con parco giochi indie

Playdate è una console davvero bizzarra, che, al momento del suo annuncio, ha attirato moltissima attenzione su di sé. A stupire sono le sue caratteristiche peculiari: essa è piccolissima ed ha una strana manovella che diventerà il motore trainante di tutti i titoli che giocheremo.

Playdate

Playdate è una console davvero bizzarra, che, al momento del suo annuncio, ha attirato moltissima attenzione su di sé. A stupire sono le sue caratteristiche peculiari: essa è piccolissima ed ha una strana manovella che diventerà il motore trainante di tutti i titoli che giocheremo.

playdate
Panic presenta Playdate, una bizzarra innovativa console a manovella

Playdate, la console presentata da Panic

Panic è la casa produttrice di videogiochi che ha presentato, qualche mese fa, Playdate, una console tanto bizzarra quanto rivoluzionaria, che ha trovato il modo per attirare l’attenzione su di sé.

Panic è diventata famosa come creatore di programmi per Mac. Tuttavia, ha deciso di buttarsi anche nel mondo dei videogame e lo ha fatto, inizialmente, con due titoli del genere indie: Firewatch e Untitled Goose Game.

Infine, si è lanciata nel mondo delle console e lo ha fatto, anche questa volta, in grande stile. Playdate è unica nel suo genere. Piccola e gialla ricorda, per certi versi, un vecchio gameboy.

Ma Playdate è unica, stravagante e rivoluzionaria. Pensata per una ristretta cerchia di videogiocatori che avranno la possibilità di giocare a stravaganti giochi del genere indie, su una console portatile unica.

Cosa sappiamo di Playdate

Come dicevamo, Playdate assomiglia molto a un vecchio gameboy color, e ad esso, indubbiamente, si è ispirata.

È piccolissima ma funzionale. Con uno schermo in bianco e nero e grossi pulsanti. Ma c’è anche qualcosa di nuovo e insolito, che non si era mia visto prima d’ora su una console portatile. Una grande manovella sul lato destro da utilizzare su tutti i titoli per essa pensata.

Playdate
Piccola e gialla, Playdate ricorda un GameBoy

Gli sviluppatori la definiscono “qualcosa di veramente diverso nel mondo dei videogiochi”, inoltre “Il colore giallo ha immediatamente fatto sentire la console accessibile, amichevole e impossibile da perdere”.

Come dicevamo, la console è piccolissima. Essa, infatti, misura appena 74 x 76 x 9 mm, mentre il display è da 2,7 pollici, in bianco e nero e senza retroilluminazione.

Sulla console ci sono poi due pulsanti e un pad direzionale. Infine, c’è questa iconica manovella, “pensa alla manovella come una levetta analogica, ma che puoi girare all’infinito”.

Non è un gameboy

Nonostante la somiglianza, dettata soprattutto dal colore, gli sviluppatori chiedono ai propri utenti di non lasciarsi ingannare.

In superficie, potreste essere tentati di confrontare lo schermo, diciamo, con il Game Boy. Ma il display di Playdate è molto diverso: non ha linee di griglia, nessuna sfocatura, è estremamente nitido e chiaro e ha una risoluzione molto più alta. Sembra strano a dirsi, ma: è davvero uno schermo in bianco e nero premium”.

Non solo manovella

Playdate offre una serie di bizzarre funzioni che non riguardano solamente la manovella.

La console ha il WiFi e il Bluetooth, un connettore USB-C e un jack per cuffie. Ma non sono queste le bizzarrie di Playdate. La console, infatti, è anche un portapenne con una penna Playdate inclusa. Ha poi degli speaker Bluetooth integrati nella dock station.

Insieme a Playdate uscirà un’applicazione radio chiamata PoolSuite FM, la quale conterrà playlist e album dedicati appositamente agli utenti della console.

playdate
Playdate Stereo Dock è una charge station, una cassa Bluetooth e un portapenne

Il Playdate Stereo Dock, quindi, funzionerà da stazione di ricarica per la console portatile, ma anche da cassa bluetooth e, cosa davvero bizzarra, come portapenne.

Uscita di Playdate e giochi

Playdate è disponibile per il pre-order già da luglio, ad un prezzo di 149 dollari.

Insieme alla console verranno rilasciati 12 videogiochi esclusivi, che verranno rilasciati uno alla settimana per tre mesi.

I titoli sono progettati specificatamente per Playdate. Panic non ha rivelato molto sui 12 videogiochi, ma si sa che ha riunito un team di designer indipendenti, per creare contenuti esclusivi.

Sappiamo che il primo videogioco che uscirà insieme alla console è Crankin’s Time Travel Adventure, creato da Keita Takahashi. Come dicevamo la manovella sarà la colonna portante di tutti i titoli. In Crankin’s Time Travel Adventure, la manovella controllerà il flusso del tempo, avanti e indietro.

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.