Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Eco Rating ti dice quali sono gli smartphone più ecologici

Vuoi scoprire quanto è green il tuo smartphone?

Vuoi sapere quanto è green il tuo smartphone o quello che stai valutando da acquistare? Grazie alla collaborazione tra diversi operatori telefonici europei, tra cui Vodafone, nasce Eco Rating, un sistema di valutazione degli smartphone più ecologici. Scopriamolo insieme.

Eco Rating

Vuoi sapere quanto è green il tuo smartphone o quello che stai valutando da acquistare? Grazie alla collaborazione tra diversi operatori telefonici europei, tra cui Vodafone, nasce Eco Rating, un sistema di valutazione degli smartphone più ecologici. Scopriamolo insieme.

La nascita di Eco Rating

L’idea parte dalla consapevolezza delle aziende di telecomunicazione e del loro impegno per fornire un servizio ecologico ed ecosostenibile ai propri clienti.

Eco Rating consorzio
Cinque aziende del settore delle telecomunicazioni danno vita ad Eco Rating

Vodafone, Deutsche Telekom, Orange, Telefonica e Telia hanno, quindi, deciso di unire le forze per mettere appunto un sistema che, attraverso una serie di punteggi, fornisca ai consumatori le informazioni relative all’impatto ambientale dei loro smartphone.

Eco Rating analizza gli smartphone presenti in 24 diversi mercati del settore. Sono 12 i brand analizzati attualmente, ma le aziende promettono che continueranno ad aggiornarli.

Sono Bullitt Group – Home of Cat and Motorola Rugged Phones, Doro, Hmd Global – Home of Nokia phones, Huawei, MobiWire, Motorola, Lenovo, OnePlus, Oppo, Samsung Electronics, Tlc, Alcatel, Xiaomi e Zte.

L’iniziativa è partita da pochissimo (Giugno 2021) e interessa gli utenti di 24 paesi europei.

Perché Eco Rating

Costruire un futuro più sostenibile è una nostra responsabilità. Per questo crediamo sia giunto il momento di promuovere a livello di settore un sistema armonico di valutazione ecologica (Eco Rating) che incrementi la trasparenza e aiuti ad accrescere la consapevolezza sull’impatto ambientale dei telefoni che scelgono i nostri clienti.

Non vediamo l’ora che la nostra iniziativa Eco Rating accolga nuovi produttori e nuovi operatori di telecomunicazioni, e speriamo che ispiri tutto il settore ad accelerare la sua transizione verso un modello di economia più circolare per i telefoni cellulari”, spiegano gli amministratori delegati delle cinque compagnie telefoniche.

L’impegno sostenibile di Vodafone

Come dicevamo, Vodafone è una delle compagnie telefoniche che ha realizzato Eco Rating. Tutti conosciamo bene il suo impegno sull’argomento.

Vodafone azienda ecologica
Vodafone è alimentata al 100% da fonti rinnovabili ed è l’azienda più sostenibile nel settore delle telecomunicazioni

La rete Vodafone è, infatti, alimentata al 100% da energia proveniente da fonti rinnovabili, ed ha recentemente comunicato che punta a diventare CO2 free entro il 2025.

Inoltre, nella classifica redatta dall’Istituto tedesco ITQF, risulta essere al primo posto tra le aziende del settore telecomunicazione per “le aziende più sostenibili del 2021”.

I punteggi

Ma come funziona, in pratica, Eco Rating?

Eco Rating è un’etichetta, che fornirà dettagliate informazioni ecologiche ai clienti dei brand di smartphone che hanno aderito all’iniziativa.

Ai vari dispositivi verrà assegnato un punteggio da 0 a 100, per indicare il loro impatto ambientale. Più alto è il punteggio più sostenibile sarà il prodotto.

Nel farlo si tiene conto dell’intero processo produttivo e di vita del prodotto. Dalla produzione, al trasporto, alla vendita, fino al suo smaltimento.

Inoltre, tiene conto di cinque punti fondamentali per la sostenibilità del prodotto: la durabilità, la riparabilità, la riciclabilità, l’efficienza climatica e l’efficienza di risorse. Su questi punti Eco Rating fornirà informazioni dettagliate.

Come calcola il punteggio

Ma torniamo al già citato punteggio da 0 a 100, con il quale potremo scoprire il grado di ecosostenibilità del nostro smartphone.

Oppo Eco Rating
Oppo è uno dei produttori di smartphone che ha aderito al progetto

Eco Rating darà un punteggio ai cinque stadi di vita dello smartphone:

  • Le materie prime Maggiori materie prime riciclate e risorse non rare verranno utilizzate più alto sarà il punteggio.
  • La produzione. In questa fase viene valutato il livello di CO2 emesso e il consumo energetico.
  • Il trasporto. Si valuta la distanza percorsa e i mezzi di trasporto utilizzato, tenendo, ovviamente, conto dei livelli di CO2
  • L’utilizzo del prodotto e i pezzi di ricambio. Questo punto analizza in concreto tutta la vita del prodotto, da quando arriva nelle mani del consumatore a quando viene definitivamente smaltito.
  • Infine, si da un punteggio alla fase di smaltimento del prodotto, valutando se può essere ricondizionato e quante parti di esso possono essere effettivamente riciclate.

La media di tutti i punteggi fornisce la valutazione finale, su una scala che va da 0 a 100. Vuoi scoprire quanto è ecologico il tuo smartphone?

This post is also available in: English

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.