Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Spectacles: gli occhiali per la realtà aumentata di Snapchat

I nuovi smartglasses per creare contenuti su Snapchat

Snapchat fa un passo avanti nella realizzazione di occhiali smart per la realtà virtuale. Dopo i primi modelli, pensati principalmente per scattare foto e girare brevi video, ora arrivano gli Spectacles per i creatori di contenuti, per permettere loro di vedere il mondo attraverso le Lenti che stanno realizzando.

Spectacles

Snapchat fa un passo avanti nella realizzazione di occhiali smart per la realtà virtuale. Dopo i primi modelli, pensati principalmente per scattare foto e girare brevi video, ora arrivano gli Spectacles per i creatori di contenuti, per permettere loro di vedere il mondo attraverso le Lenti che stanno realizzando.

Primi modelli di Spectacles

Gli Spectacles by Snap Inc. (la società del famoso social Snapchat, appunto) arrivano alla quarta generazione, ma non sono ancora disponibili. Sono stati da poco annunciati e la compagnia promette che cambieranno radicalmente il modo di vedere il mondo.

Spectacles
Spectacles, gli occhiali per la realtà aumentata realizzati da Snap Inc

Nel frattempo, il top di gamma degli smart glasses di Snapchat sono gli Spectacles di terza generazione. Questi sono già, in realtà, un piccolo prodigio tecnologico.

Con gli Spectacles 3, infatti, si possono scattare fotografie e realizzare brevi video e poi riviverli in 3D. Questo modello è in vendita e disponibile per tutti.

Ma gli Spectacles di quarta generazione no. Quest’ultimo speciale modello è stato pensato per gli autori, per i creatori di contenuti. Tutti possono inviare la propria richiesta all’app Snapchat, attraverso l’apposito form, per ricevere i propri occhiali Spectacles.

Un occhiale per i creatori di contenuti

Grazie all’aiuto di alcuni autori di realtà aumentata, stiamo scoprendo nuovi modelli per fondere divertimento e utilità tramite l’AR immersiva. I nuovi Spectacles non sono in vendita. Sono pensati per gli autori che vogliono superare i limiti delle esperienze AR immersive”.

Gli occhiali sviluppati da Snap consentono ai creatori di contenuti di vedere il mondo mentre lo stanno ancora creando. Questi nuovi occhiali con lenti (Lens) 3D pesano 134 grammi.

I creatori di contenuti possono portare sempre con sé il mondo di Snapchat grazie a questi nuovi occhiali smart, con un design molto simile a quello degli occhiali da sola e una durata della batteria di circa 30 minuti.

I creators, poi, possono utilizzare l’apposita app Lens Studio, collegata ai Spectacles.

Creai il mondo che vuoi vedere con gli Spectacles, il nostro primo paio di occhiali in grado di dare vita alla realtà aumentata, ridefinendo il modo in cui interagiamo con l’ambiente che ci circonda e vi sovrapponiamo l’informatica”.

Come funzionano gli Spectacles

Per capire bene il funzionamento dei nuovi occhiali Spectales, dobbiamo ricordarci bene come funziona l’applicazione di Snapchat. Si tratta di una piattaforma social il cui punto forte sono le “Lenti” con le quali sovrapporre elementi grafici agli elementi reali ripresi con la fotocamera dello smartphone.

Spectacles
Con gli Spectacles può vedere il mondo di Snapchat mentre lo stai ancora creando

Grazie agli Spectacles questo speciale mondo creato da Snapchat appare anche attraverso le lenti degli occhiali e i creatori di contenuti sono in grado di vedere il mondo mentre ancora lo stanno creando.

Per sovrapporre i contenuti digitali al mondo reale, gli occhiali utilizzano due display a guida d’onda 3D. Essi sono perfetti per l’utilizzo all’aria aperta, con una luminosità massima di 2000 nit.

La latenza è bassissima (appena 12 millisecondi), così da rendere la sovrapposizione delle immagini praticamente in tempo reale. Gli Spectacles montano un processore Qualcomm Snapdragon XR1.

Gli occhiali sono, inoltre, dotati di due fotocamere RGB, 4 microfoni e 2 altoparlanti stereo. A concludere l’hardware di questi speciali smartglasses c’è il controllo touch integrato nelle aste laterali.

Il touchpad di Spectacles, posto in corrispondenza della tempia, consente di mostrare e lanciare Lens Carousel, consentendo ai creatori di sperimentare diverse Lenti, comprese quelle da loro costruite con Lens Studio.

Il pulsante destro attiva Scan, che abbina ciò che i creator stanno vedendo attraverso gli Spectacles alle Lenti più rilevanti. Voice Scan permette inoltre ai creatori di usare i comandi vocali per visualizzare certi tipi di Lenti, il tutto completamente senza l’utilizzo delle mani.

Toccando il pulsante sinistro, invece, i creator possono catturare Snap di 10 secondi e condividerli direttamente da Spectacles: una luce LED indica chiaramente quando la registrazione è in corso”.

This post is also available in: English

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.