Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

L’e-commerce su Tiktok è davvero possibile?

Ora è possibile condividere link sull'app

L'e-commerce su Tiktok?

Questa è una delle app più utilizzate degli ultimi tempi, sopratutto per il targhet dei giovanissimi. Ha fatto parlare recentemente di sé per quanto riguarda lo sviluppo e la commercializzazione del nuovo smartphone che vede preinstallata la versione cinese dell’app. Ora invece voci parlano di un possible approdo dell’e-commerce su Tiktok.

L’app è talmente forte che, almeno in Italia, anche i politici provano ad utilizzarla nella speranza di conquistare più pubblico, stiamo ovviamente parlando di Matteo Salvini e il suo approdo su Tiktok che ha fatto molto parlare. Il potere di quest’app è dato proprio dai grandi numeri: a fronte del suo miliardo di utenti attivi è presente oggi in 150 paesi e tradotta in ben 75 lingue. Instagram, sentendosi evidentemente minacciata, sta lavorando su un particolare strumento di editing chiamato Reels. Pare che questo tool sia in grado di realizzare brevi filmati molto simili a quelli realizzati da Tiktok.

L’e-commerce su Tiktok arriverà davvero?

I social cercano sempre di integrare funzionalità di vendita sulle loro piattaforme, l’ha fatto Facebook, ci sta provando Instagram. Ora anche l’app famosa per brevi clip in cui si balla, si canta o si recita su video famosi, sta aprendo le porte alla vendita sulla sua piattaforma.

e-commerce su tiktok
Le app dei social come Tiktok sono sempre alla ricerca di nuove funzionalità

L’azienda ha dichiarato infatti di aver consentito ad alcuni utenti di aggiungere link esterni (come Instagram infatti è molto difficile “uscire” dalla piattaforma attraverso link esterni). Nello specifico ora gli utenti selezionati potranno aggiungere collegamenti a siti esterni di qualsiasi tipo, anche e-commerce, alla biografia del proprio profilo. Ma la novità più interessante è la possibilità di aggiungere i link anche direttamente nei post condivisi. Novità molto interessante perché non presente su Instagram, se non nelle stories degli utenti più seguiti.

L’azienda ha poi però sottolineato che queste nuove funzionalità fanno parte comunque della normale sperimentazione atta a migliorare l’esperienza dell’app per gli utenti. La portavoce di ByteDance non si è impegnata in merito alla motivazione della nuova feature, ma ha comunque sottolineato l’intento di qualche grosso cambiamento in atto.

Sperimentiamo di continuo nuovi modi per migliorare l’esperienza offerta dall’app ai nostri utenti. Di recente ci siamo concentrati su come ispirare la creatività, dare gioia e aggiungere valore alla nostra community.

Detto ciò però tiktok apre le porte ad un modo tutto nuovo di gestire i propri profili e sopratutto alle potenzialità dell’applicazione. La definizione nella quale rientrerebbe è quella del social commerce, che descrive la possibilità di promozione e vendita di prodotti e servizi sulle piattaforme social.

Chi potrà usare la nuova funzione

La notizia è stata rivelata da un utente. Fabian Bern, fondatore della startup cinese Uplab, in un tweet ha fatto notare come per la prima volta fosse possibile aggiungere un sito web di terze parti.

e-commerce su tiktok
Sono un miliardo ormai gli utenti attivi su Tiktok in tutto il mondo

Come capita a molti utenti Instagram che non possono avere accesso a tutte le funzionalità possibili, anche questa nuova possibilità di Tiktok non è disponibile per tutti, perché in fase di test.

La pazienza quindi anche in questo caso è fondamentale. In attesa di avere nuove notizie dall’app più utilizzata del momento sulla possibilità di espandere i propri orizzonti anche a possibili e-commerce, sfidando sempre di più l’altra app di punta, cioè Instagram.

Uno scontro all’ultimo utente tra musica, video e post. Anche perché, se non si trattasse davvero della possibilità di gestire un e-commerce su Tiktok, la possibilità di utilizzare link esterni vorrebbe comunque dire poter ampliare il proprio raggio d’azione, promuovendo le proprie attività e creatività.

This post is also available in: English

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.