Perché attivare la modalità aereo in volo

modalità aereo

Durante un volo aereo è noto che bisogna impostare i nostri dispositivi elettronici in “modalità aereo“. In questo modo si impediscono tutte le connessioni al web e si isola il nostro cellulare o tablet dall’accesso in rete, ma non solo. Questa operazione è di fondamentale importanza, ma sapete il perché? Sicuramente vi sarete chiesti mentre siete in aereo: “Davvero tutti i passeggeri attiveranno la modalità aereo sui loro dispositivi?”, “Cosa succederebbe se non lo facessi?“. Scopriamolo!

Cosa succede al nostro cellulare in modalità aereo

Quando la modalità aereo è abilitata, vedrai comparire un’icona di un aeroplano nella barra di notifica del tuo dispositivo, che sia Android, iOS o altro. Partiamo quindi dal capire cosa succede quando ci ritroviamo ad impostare il nostro cellulare in modalità areo. Spesso lo facciamo semplicemente quando non vogliamo essere disturbati, infatti questa impostazione sostanzialmente impedisce al dispositivo di comunicare con il mondo esterno. In questo modo, utilizziamo questa impostazione quando vogliamo che nessuno ci disturbi: niente chiamate, niente messaggi, niente aggiornamenti, niente notifiche.

È in pratica una sorta di spegnimento apparente del dispositivo che inoltre ha molti vantaggi. Uno dei vantaggi sicuramente è far durare più a lungo la carica della batteria. Molte persone quando hanno poco tempo disponibile per la ricarica, impostano il cellulare in questa modalità, in modo che esso si possa ricaricare più velocemente. Un altro importante vantaggio è che la modalità aereo attivata per qualche secondo e poi disattivata di nuovo, permette di fare un vero e proprio reset delle connessioni del dispositivo e questo spesso risolve i problemi di connessione di rete.

modalità aereo

La modalità aereo impedisce le connessioni radio

La modalità aereo riguarda tutta la parte radio del nostro dispositivo. Infatti, quando la attiviamo, essa a sua volta disattiva tutti i sistemi di comunicazione mobile. Quando si attiva la modalità aereo il telefono interrompe la scansione delle reti Wi-Fi nelle vicinanze e se sei già connesso a una rete Wi-Fi, ne sarai disconnesso.

La modalità aereo disattiva il Bluetooth essendo anch’essa una tecnologia di comunicazione wireless.
Il Wi-Fi è consentito su alcuni aerei: molti aerei ora offrono il Wi-Fi a bordo. Ad ogni modo, è possibile riattivare solo il Wi-Fi dopo aver attivato la modalità aereo mentre gli altri segnali radio saranno ancora disabilitati. La modalità aereo disattiva anche le funzioni di ricezione GPS, ma solo su alcuni dispositivi.

Questo punto è soggetto a critiche perché in teoria, il GPS è diverso da tutte le altre tecnologie: un dispositivo con GPS attivato sta solo ricevendo i segnali GPS senza trasmettere nulla. Tuttavia, alcune normative aeronautiche ancora non consentono l’uso di funzioni di ricezione GPS.

modalità aereo

La modalità aereo è davvero così necessaria?

Se consideriamo un generico cellulare di un passeggero aereo, esso comunica con il mondo esterno attraverso vari segnali radio. Ma quando raggiungiamo le alte quote, il nostro cellulare cerca continuamente campo, potenziando il suo segnale in modo da riuscire di nuovo a comunicare con il mondo esterno. Questo tipo di comunicazione potrebbe interferire con i sensori di un aeroplano e potenzialmente causare problemi con apparecchiature di navigazione sensibili.

Questo è il motivo per cui in aereo è richiesta l’abilitazione di questa impostazione. Anche se queste trasmissioni causano problemi, potrai immaginare che un aereo non cadrà soltanto perché alcune persone hanno dimenticato di abilitare la modalità aereo. Anche se molte compagnie adesso cercano di creare le condizioni per cui è possibile che i nostri dispositivi elettronici possano connettersi al web durante il volo, la modalità aereo sarebbe comunque sempre necessaria durante il decollo e l’atterraggio.

Questo poiché le fasi di decollo e atterraggio sono le più fitte di comunicazioni sia da parte dei piloti che interagiscono con il personale a terra, sia da parte dei nostri dispositivi che continuano a cercare di mantenere la comunicazione radio.

modalità aereo

This post is also available in: enEnglish

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.