Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Chiavi dell’auto perse? C’è lo smartphone

Capita spesso di non trovare le chiavi dell’auto. Magari le hai lasciate in un’altra borsa, magari sono nella tasca del tuo giacchetto ma proprio non riesci a trovarle quando ti servono. Perché non provare ad aprire l’auto con lo smartphone? Vediamo come in questo articolo.

Quello delle chiavi dell’auto è un argomento che crea spesso stress in molte persone. In molti infatti le perdono, le lasciano a casa uscendo per andare a lavoro, o ancora molti le scordano in qualche giacca o borsa. Da oggi le chiavi non servono più: puoi sempre aprire il tuo mezzo con lo smartphone.

Le chiavi dell’auto diventano smart

Già da diversi anni, le case produttrici di automobili hanno creato chiavi elettroniche per l’apertura dell’abitacolo delle autovetture di nuova generazione. Chiavi dell’auto tecnologiche dall’aspetto diverso dai soliti chiavistelli d’una volta.

chiavi dell'auto elettroniche
Un esempio di chiavi dell’auto elettroniche con chip a inserimento nello slot apposito. Queste chiavi sono chiavi di ultima generazione, ma stanno già per essere sostituite dallo smartphone.

C’è a chi basta premere un bottone e inserire le chiavi dell’auto in una slot adibita alla lettura del chip interno. C’è a chi basta aprire l’auto e lasciare le chiavi in borsa.

Con questi sistemi smart per aprire e guidare il proprio mezzo in sicurezza sembra quasi impossibile ormai perdere o dimenticare le chiavi. In realtà, proprio perché ci sono state facilitate le cose, molto spesso ce le dimentichiamo. Come fare in quel caso? Come abbiamo detto nell’introduzione, vi basterà aprire la macchina con lo smartphone.

Apri l’auto con il tuo smartphone

Da oggi potrai trasformare il tuo smartphone in una chiave “virtuale”. Il progresso tecnologico ci ha portato fino a qui e ogni giorno di più i nostri telefoni fanno molto di più che telefonare o mandare messaggi.

chiavi dell'auto sul tuo smartphone
Oggi aprire l’auto con lo smartphone si può. Basta trasformarlo in chiavi dell’auto.

Un esempio? con app specifiche possiamo portare con noi tutte le tessere che una volta affollavano il nostro portafogli. Ora possono diventare chiavi elettroniche per l’apertura di sportelli, porte e pure delle vere e proprie chiavi dell’auto.

In quest’ultimo caso vi basterà scaricare il software Perfectly Keyless. Questo è solo un esempio di applicazione utile allo scopo presenti nel vostro app store. Si tratta di un sistema che permette al guidatore di fare a meno delle chiavi digitali. Un esempio di mobilità connessa che mostra quanto sia andata avanti la tecnologia.

Una volta scaricato il software sullo smartphone vi basterà seguire le indicazioni di sottoscrizione della app e registrare la chiave digitale con il QR code presente sul libretto di fabbricazione della vostra automobile. Dal momento dell’avvenuta registrazione potrete dimenticare le chiavi dell’auto e aprirla e guidarla solo aprendo l’app sulla home del vostro telefono.

Non tutti possono dimenticare le chiavi dell’auto

C’è un piccolo problema. Se avete un’automobile più vecchia del 2015 purtroppo non esistono sistemi per accedere ai servizi della vettura senza le chiavi dell’auto originali.

Insomma, non proprio tutti possono dimenticarsi delle chiavi, ma se state pensando di acquistare un’auto nuova sapete che con le vetture di nuova generazione potrete anche guidare in libertà senza il peso delle chiavi in tasca o in borsa.

Chi può guidare?

Viene da chiedersi inoltre se con questo sistema l’auto possa essere guidata solo da chi ha registrato le chiavi dell’auto sull’applicazione oppure se la guida di uno stesso mezzo possa essere cosa di più componenti della famiglia.

Ovviamente la tecnologia ha pensato anche a questo. Tornando al software Perfectly Keyless, tra le funzionalità previste c’è anche quella che prevede di trasferire ad altre persone il permesso di utilizzare la stessa auto.

Tramite una procedura sicura e protetta contro gli accessi non autorizzati, viene inviata una chiave virtuale supplementare ad altri smartphone tramite il Cloud. Una specifica importante che consente anche ai fornitori di servizi di car sharing e agli operatori dei noleggi di gestire in maniera flessibile le chiavi e gli accessi.

Le chiavi tradizionali non servono più

In pratica le chiavi dell’auto tradizionali non servono più. Con questi sistemi possiamo finalmente avere una volta di più tutto in un unico oggetto e portare sempre meno oggetti con noi.

chiavi dell'auto tradizionali
Con questi nuovi sistemi tecnologici, le chiavi dell’auto tradizionali non servono praticamente più.

Le chiavi in dotazione dal mezzo potranno comunque essere utilizzate una volta creato l’accesso dello smartphone all’apertura e accensione dell’auto con la app, ma alla fine, vista la semplicità dell’utilizzo del software, a chi interessa veramente usare ancora chiavi dell’auto di vecchia generazione?

This post is also available in: English

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.