Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Auto elettriche Volvo, un progetto ambizioso

Entro il 2025 solo auto elettriche o ibride

Auto elettriche Volvo, una rivoluzione pianificata che terminerà nel 2025. Oltre ai nuovi motori elettrici ed ibridi, ci sarà anche un redesign dello stile.

Entro il 2025 Volvo si riconverte all'elettrico

Volvo ha un preciso obiettivo per il 2025: offrire solo modelli elettrificati, la metà  delle auto sarà totalmente elettrica, il resto invece ibrido. Il brand svedese, di proprietà però del cinese Zhejiang Geely Holding, vuole quindi mettere in campo solo macchine ecologiche. Non solo vecchi modelli con nuovi motori ibridi o elettrici, ma ci saranno anche auto elettriche Volvo mai viste prima. Per completare questa rivoluzione ecologica il costruttore preannuncia, poi, un nuovo stile destinato per le sue auto, che sarà esteso a tutta la gamma già in produzione.

Le nuove auto elettriche Volvo

Il primo modello prodotto sarà l’XC40 P8 AWD Recharge, il primo modello Volvo completamente elettrico, un Suv compatto con un’autonomia di 400 km e potenza di 400 cv, che monta un sistema multimediale gestito da Android.

Un’altra new entry sarà poi il crossover sportivo C40 che sostituirà di fatto la V40. Disponibile in circa 8.000 esemplari, avrà motorizzazioni tutte ecologiche: dalla Mild Hybrid alla Recharge Plug-In Hybrid, fino ad arrivare alla Recharge 100% elettrica.

Auto elettriche volvo
La prima elettrica in produzione quest’anno sarà la XC40: il design rivisto, è totalmente elettrica

Ma le nuove auto elettriche Volvo faranno entrare in una nuova fase tutto il brand. La XC100, rivale dell’Audi Q8 e della Bmw X7, ma anche della Mercedes GLS, sarà disponibile in due differenti configurazioni. La prima a sei posti, la seconda a sette posti, questo per permettere di ampliare ancora di più la clientela del brad e raggiungere quindi famiglie numerose.

Ancora da confermare invece l’arrivo della citycar. In circolazione si sono viste molte immagini in cui è possibile capire chiaramente il progetto. Ma Volvo in questo caso non si è sbilanciata. Il nuovo modello in questione sarebbe la C30, una citycar con propulsione a batteria, ideale per l’utilizzo urbano. Lo stile sarà un po’ vintage e ricorderà la mini o la nuova fiat 500, infatti sarà dotata solo di 3 porte.

Il rinnovo dell’intera gamma

Ma come abbiamo anticipato tutta la gamma avrà un rinnovamento, adeguandosi, col tempo, all’ambizioso progetto di rendere tutti i modelli di auto elettrici.

La berlina S60, per esempio, vedrà il motore cambiare in un Mild Hybrid ,e tra un paio di anni, anche il design avrà un restyling. Stessa storia per la variante familiare, la station wagon V60. Per questo modello, come per la berlina S90, sono già state svelate alcune modifiche. Verranno introdotti dei motori ibridi leggeri su tutte le motorizzazioni oltre ad un redesign anche dello stile.

auto elttriche volvo
La citycar C30, con tre porte, perfetta per la città, è ancora solo un progetto però per Volvo non si è sbilanciata in merito

Dalla fine del 2021 all’inizio 2022 si potrà vedere una nuova versione della XC60 e della XC40: entrambe avranno un nuovo stile e un nuovo motore.

Un progetto a lungo termine quello di Volvo che, nei prossimi cinque anni, porterà la Volvo ad avere una gamma completa di auto ibride ed elettriche, per auto più ecologiche e in linea con le richieste di mercato.

Le auto elettriche e il software

Quando si pensa alle auto elettriche ci si sofferma solo sul motore. Invece molta differenza la fa anche il software che le supporta. Per questo motivo per le auto elettriche Volvo è stata firmata un’alleanza per abbattere i costi di produzione del software.

auto elettriche XC60
Anche la XC60 sarà riconvertita in versione elettrica, avrà poi un nuovo stile in linea con la nuova immagine di Volvo

Google offre un sistema operativo ad hoc: l’Android Automotive OS, che si adatta a molti sistemi multimediali. Il software in questo caso garantisce tutta la gamma di servizi Google come l’assistente vocale, ma ha anche la possibilità di personalizzare il codice per realizzare i servizi specifici del brand.

This post is also available in: English

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.