Il drone che sorveglia il centro commerciale di Arese

drone

Gli utilizzi dei droni sono davvero innumerevoli. Dalla registrazione di dati di telerilevamento, alla classificazione geologica, al loro utilizzo nel campo della fotografia professionale e così via. Ma vi sareste mai immaginati di ritrovare un drone nell’ambito della sorveglianza?

Ebbene sì, la notizia riguarda il centro commerciale il “Centro” di Arese a Milano.

Il “Centro” di Arese a Milano

Il Centro di Arese è un centro commerciale molto importante, è stato progettato da Michele De Lucchi, architetto di fama internazionale. Dispone di 200 negozi, 25 ristoranti, un centro diagnostico, un polo sportivo e diverse aree di aggregazione.

L’intera struttura è stata progettata e costruita seguendo rigidi criteri di risparmio energetico ed eco-sostenibilità.

Questo impegno è stato infatti premiato: il Centro è vincitore degli EPSE AWARDS 2016 conquistando il Primo Premio nella categoria SUSTAINABILITY. Molto singolare è la copertura del centro commerciale realizzata in Glulam.

Il Glulam è un legno realizzato con materiali sostenibili e mai utilizzato prima da nessun’altro centro commerciale.

Il Centro è anche risultato vincitore nella categoria BEST NEW SHOPPING CENTRE, nella categoria Shopping Malls-Europe per la sezione Interiors e inoltre si è aggiudicato il Primo Premio ai CONFIMPRESE AWARDS 2018 nella categoria REAL ESTATE per il proprio commercio e il rapporto innovativo con i clienti.

drone
Il centro commerciale il ‘Centro’ di Arese (MI)

Il primo centro commerciale italiano sorvegliato da un drone

Il Centro, oltre ad essere primo in moltissime innovazioni, è anche il primo centro commerciale che adotta un drone di videosorveglianza su cui basare la sua intera integrità.

Il drone in questione è il TITAN Long Endurance dell’azienda emiliana Italdron. Il drone sorveglierà i due milioni di metri quadrati del centro commerciale di Arese ben 24 ore al giorno, ogni giorno.

Per la prima volta in Italia si applica la videosorveglianza da drone. Per permettere ciò infatti l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC) ha dovuto rilasciare per la prima volta la certificazione necessaria.

La videosorveglianza si arricchisce delle potenzialità dei droni. Un drone di sorveglianza ha il grande vantaggio di volare automaticamente secondo una precedente programmazione di percorso tramite GPS.

I vantaggi dei droni da sorveglianza sono la semplicità d’utilizzo e la loro versatilità. Adottare un drone di videosorveglianza prevede un investimento importante iniziale ma che è molto più basso rispetto costo d’impiego della classica sorveglianza effettuata da persone fisicamente presenti sul luogo di interesse.

In questo modo, un solo drone garantisce un sistema di sorveglianza continuo su diversi chilometri, che riferisce automaticamente all’operatore a terra.

Italdron

Il Titan Long Endurance (TitanLE)

La camera del TitanLE è in grado di scattare fotografie in 4mpx e girare video in modalità full HD ed è fissata su cuscinetti di smorzamento e movimentata da attuatori direct drive, in modo da evitare il problema del micro-mosso.

Caratteristiche:

  • 10X ZOOM HD
  • BASE CAM SIMPLE BGC 32-BIT CONTROLLER ENCODER
  • STRUTTURA COMPATTA FACLE DA INSTALLARE
  • HEAD LOCK, Modalità  FPV E FUNZIONI RETURN TO HOME
  • 1035 LENTI DINAMICHE
  • SUPPORTO HDMI OUTPUT
  • TEMPERATURA DI Operatività -30°C/+40°C
drone
drone Titan Long Endurance

Il Titan Long Endurance è capace di lavorare in ogni condizione: polvere, umidità, vento. È considerata una soluzione intelligente per mappature 3D e rilevamenti del territorio. Il suo utilizzo per l’ispezione è praticamente conforme al massimo con le sue caratteristiche tecniche.

L’introduzione di questo sistema di sorveglianza è novità notevole per il nostro Paese che ha coinvolto infatti anche l’ENAC. Finora nessuna infrastruttura ad uso comune aveva mai adottato un drone di sorveglianza, anche un po’ per paura che un malfunzionamento potesse causare delle perdite umane.

Italdron ha permesso di superare questa barriera di indifferenza verso i droni, incrementando le sue tecnologie a tal punto da minimizzare i rischi notevolmente.

Ad ogni modo, durante il giorno, quando vi è un’alta densità di persone, il drone sorvolerà solo i tetti, mentre di notte volerà sull’intera area coperta dal centro commerciale di Arese.

This post is also available in: enEnglish

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.