Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Lenovo e gli schermi arrotolabili

Al Tech World l'azienda presenta il notebook arrotolabile

Il futuro è arrotolabile! Perlomeno questo secondo Lenovo che presenta i suoi speciali schermi arrotolabili. Scopriamoli insieme.

Lenovo e gli schermi arrotolabili

Il futuro è arrotolabile! Perlomeno questo secondo Lenovo che presenta i suoi speciali schermi arrotolabili. Scopriamoli insieme.

Thank you for reading this post, don't forget to subscribe!

Tech World 2022

All’annuale Tech World, l’evento tenuto ogni autunno da Lenovo, si è parlato di tantissime cose, sono stati presentati i nuovi prodotti e sono state svelate le ultime tecnologie sulle quali è al lavoro il colosso cinese.

Lenovo e gli schermi arrotolabili
Prototipo di smartphone arrotolabile

Si è parlato molto di metaverso, che secondo l’azienda è il futuro, nonostante la crisi che sta affrontando ultimamente. Nello specifico, Lenovo ha presentato Cyber Space, lo spazio per le videoconferenze virtuali pensato dall’azienda, dove ci si incontrerebbe con gli ologrammi.

La tecnologia sta trasformando il nostro futuro spazio di lavoro e spazio abitativo in una combinazione di mondi virtuali e fisici, resi possibili dalla potenza della nuova infrastruttura IT che è diffusa.

Il potere dell’innovazione non è solo la digitalizzazione e la smartificazione di tutti i settori, ma anche la soluzione alle più grandi sfide dell’umanità.

Lenovo ha raddoppiato l’investimento in ricerca e sviluppo affinché la tecnologia intelligente possa contribuire in modo efficace a un mondo in rapida evoluzione”, Yuanqing Yang, Presidente e CEO di Lenovo.

Gli schermi arrotolabili

Grande protagonista di questo Tech World 2022 è stata soprattutto la tecnologia sugli schermi arrotolabili. Non sono una novità. Lenovo, infatti, ci aveva già provato qualche anno fa, ma questa volta tornano alla ribalta più efficienti e funzionali che mai.

Nello specifico sono stati presentati due prototipi di due diversi dispositivi che potrebbero utilizzare questa particolare tecnologia. Sono un notebook e uno smartphone con schermi arrotolabili.

Essi garantirebbero “maggiore produttività, intrattenimento e connettività su uno schermo dinamico, regolabile e più grande, in un dispositivo più piccolo che risponde alle necessità del lavoro ibrido”.

La presentazione del notebook con schermi arrotolabili

Nello specifico, durante l’evento, è stato mostrato un video che mostra il prototipo di computer con schermo arrotolabile. Secondo Lenovo questa tecnologia “può portare multitasking, navigazione e mobilità a un altro livello”.

Lenovo e gli schermi arrotolabili
Dalla presentazione al Tech World 2022

Non sono state rilasciate molte informazioni aggiuntive, oltre ciò che si riesce a vedere dal video. Tuttavia, il modello in questione ricorda il ThinkPad X1 Fold, con un display di 16,3 pollici.

Le dimensioni non sono tuttavia chiare, in quanto lo schermo è arrotolabile e srotolabile. Il formato completamente esteso è esposto in verticale, favorisce il multitasking, ma bisogna darsi il tempo di abituarcisi.

Lontani dalla produzione

Ciò che possiamo capire dalla presentazione del prototipo e dalla carenza di informazioni certe è che siamo ancora lontani dalla possibile produzione di massa.

Schermo arrotolabile
Schermo arrotolabile (concept)

Tuttavia, Lenovo è già precursore del settore dei portatili pieghevoli, i quali hanno riscontrato un discreto successo e sono arrivati alla seconda generazione.

L’intenzione dell’azienda di lanciarsi in questa nuova impresa è notevole. Speriamo, tuttavia, che il sogno si concretizzi e che possiamo ricevere nuove informazioni aggiornate già nel corso del prossimo CES 2023.

Dagli schermi pieghevoli agli schermi arrotolabili

La tecnologia degli schermi arrotolabili sembra essere una sfida, ma non impossibile. Essa, infatti, si basa comunque sulla stessa tecnologia degli schermi pieghevoli, già notevolmente diffusi.

I pannelli flessibili dei due sono più o meno gli stessi, anche se ognuno ha i suoi vantaggi e i suoi difetti. Negli schermi arrotolabili, infatti, eviteremo il fastidioso problema della piega che si è presentato e continua a presentarsi negli schermi pieghevoli. Tuttavia, i pieghevoli hanno costi di produzione minori e un tasso di adozione maggiore.

L’era dei pieghevoli lascerà lentamente il posto all’era degli arrotolabili, o quest’ultimi sono destinati a rimanere solamente un sogno nel cassetto?

Potrebbe piacerti anche

I commenti sono chiusi.