Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

I 10 videogiochi che valgono di più

Sapevate che a casa potreste avere una fortuna in videogiochi?

Che tipo di videogiocatore siete? Siete tra quelli che riportano dietro il gioco una volta terminato, per ottenere una percentuale di sconto sul titolo successivo, o siete tra quelli che conservano ogni singola cartuccia e console, sin dagli albori del mondo videoludico? Se fate parte della seconda categoria, di quei veri amanti dei videogiochi, che non lasceremo le loro vecchie console e i loro vecchi giochi per niente al mondo, allora sappiate che potreste avere una piccola fortuna nascosta in casa. Ecco i 10 videogiochi che valgono di più. Pronti a scoprire di quali titoli si tratta?

I 10 videogiochi che valgono di più

Che tipo di videogiocatore siete? Siete tra quelli che riportano dietro il gioco una volta terminato, per ottenere una percentuale di sconto sul titolo successivo, o siete tra quelli che conservano ogni singola cartuccia e console, sin dagli albori del mondo videoludico? Se fate parte della seconda categoria, di quei veri amanti dei videogiochi, che non lasceremo le loro vecchie console e i loro vecchi giochi per niente al mondo, allora sappiate che potreste avere una piccola fortuna nascosta in casa. Ecco i 10 videogiochi che valgono di più. Pronti a scoprire di quali titoli si tratta?

Elemental Gearbolt – edizione limitata 1998

Elemental Gearbolt è un videogioco sparatutto fantascientifico pubblicato per la prima volta per Playstation nel 1997. Nel 1998 è stata rilasciata una speciale edizione limitata in occasione dell’E3 del 1998.

I 10 videogiochi che valgono di più
Elemental Gearbolt – Assassin’s Case

L’Assassin’s Case, edizione limitata del gioco originale, conta solo 40 copie. Oggi quelle copie valgono tra i 1500 e i 2000 dollari l’una.

Videogiochi che valgono di più: Atlantis II

Atlantis II è il sequel del primo Atlantis, rilasciato per Atari 2600. Questo secondo titolo è stato sviluppato per il torneo Atari Defense Atlantis. Le copie di Atlantis II sono andate solo ed esclusivamente ai vincitori del torneo. Quelle stesse copie oggi valgono circa 7000 dollari.

Red Sea Crossing

Questa è una vera è propria rarità. Torniamo indietro nel tempo al 1983. Red Sea Crossing è un videogioco prodotto per Atari 2600. Sembra siano state prodotte solamente 100 copie, ognuna di esse con allegato un libro da colorare. Il videogioco è rimasto in secondo piano e finito nel dimenticatoio fino al 2007, quando a un mercatino è riemersa una vecchia copia.

I 10 videogiochi che valgono di più
Red Sea Crossing

Da lì è partita la ricerca alle 100 cartucce, ma ne sono emerse solamente due e nessuna delle due con il libro annesso. Entrambe sono state battute all’asta. Una per 8000 dollari e l’altra per 13000 dollari.

Videogiochi che valgono di più: Nintendo Campus Challenge

La storia del Nintendo Campus Challenge è davvero originale. Siamo nel 1991, la Nintendo decise di produrre queste cartucce in occasione di un torneo, il cui tema era quello di visitare i campus universitari americani. Le cartucce contengono tre videogiochi: Super Mario 3, Dr. Mario e PinBot.

La cosa davvero curiosa è che la casa di produzione giapponese aveva ordinato di distruggere tutte le cartucce alla fine del torneo. Tuttavia nel 2006 un ex-dipendente Nintendo ne trovò una copia superstite, mentre sistema garage di casa.

Quell’unica cartuccia superstite è stata battuta all’asta per 12.974 dollari.

Nintendo World Championship 1990: Gold Edition

Nel 1990 si è disputato un torneo di videogiochi organizzato dalla Nintendo a Los Angeles. In quella occasione sono state create 26 cartucce speciali: le Nintendo World Championship 1990: Gold Edition.

I 10 videogiochi che valgono di più
Nintendo World Championship

All’interno della cartuccia ci sono tre videogiochi: Super Mario Bros, Rad Racer e Tetris. Ognuna di queste cartucce vale oltre 20.000 dollari. Una cartuccia utilizzata nel corso del torneo, invece, è stata battuta all’asta per l’incredibile cifra di 100.000 dollari.

Videogiochi che valgono di più: Air Raid

La particolarità di questo videogioco è che è stato il primo ed unico sviluppato da MenAvision. Air Raid è stato realizzato per Atari 2600 e si dice ne siano state create solamente 12 copie. Tuttavia solamente due sono riemerse negli anni.

Una è stata venduta per 13000 dollari, l’altra per 32000 dollari.

Tetris

Tetris è popolarissimo e sfido chiunque a non conoscerlo. In moltissimi hanno cartucce di vario tipo a casa. Ma allora che ci fa in questa classifica? Nintendo ha i diritti esclusivi su questo videogioco, eppure è emerso che ne esistono 10 copie senza licenza, messe in circolazione. Ciò è emerso quando una di queste è stata messa in vendita per l’assurda cifra di mezzo milione di dollari. Nessuno l’ha comprata e nessun’altra copia è mai uscita allo scoperto.

Videogiochi che valgono di più: Birthday Mania

Birthday Mania è un videogioco degli anni ’80 per Atari 2600, realizzato con lo scopo di essere “il regalo perfetto di compleanno”. Per questa ragione ogni cartuccia era personalizzabile con il nome di chi compiva gli anni. Una bella idea che ha avuto poco successo e, alla fine, le cartucce prodotte sono pochissime. Oggi si valgono tra i 20 e i 30000 dollari.

Gamma Attack

Parliamo ancora della console Atari 2600. Gamma Attack è un videogioco che conta solo una manciata di copie prodotte, ma solo una ne è rimasta ad oggi.

I 10 videogiochi che valgono di più
Gamma Attack

Il suo valore stimato è di 60.000 dollari, ma non è in vendita. Essa appartiene, infatti, al collezionista Anthony De Nardo.

Super Mario Bros 3

Infine, il videogioco che vale più di tutti in assoluto è Super Mario Bros 3. Ma non stiamo parlando di tutte le cartucce esistente. Le prime vendute, infatti, avevano la parola “Bros” allineata a sinistra, a coprire leggermente la mano di Mario. Successivamente la parola fu spostata al centro. Questa modifica rende le primissime copie estremamente rare.

Ma non è ancora tutto. Infatti, quelle che valgono di più sono quelle con la scatola ancora integra e sigillata. Al momento a detenere il record è una copia sigillata del 1990, battuta all’asta per 156.000 dollari.

This post is also available in: English

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.